Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Esta con precedenti penali

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
viola1977



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 16.09.13

MessaggioOggetto: Esta con precedenti penali   Lun Set 16, 2013 11:03 am

salve a tutti, chiedo il vostri aiuto nella speranza di capire come comportarmi. Io e il mio compagno stiamo organizzando un viaggio negli usa, a new York per la precisione, Il problema è che lui ha precedenti penali, risalenti a 19 anni fa, per detenzione di sostanze stupefacenti. Il tutto si è concluso con una condanna a 4 mesi di reclusione passata poi a pena sospesa. Ora, leggendo qua e la nei vari forum mi è sembrato di capire che ci siano molte possibilità che gli venga negata l'autorizzazione esta. E' corretto? Anche se il "problema" risale a 19 anni fa? Mi consigliate di provare cmq a fare la richiesta on line o meglio evitare e procedere direttamente con la richiesta del visto turistico al consolato? E in questo caso, sapete dirmi qual è la spesa da affrontare per richiedere il visto?
Grazie mille a tutti quelli che vorranno rispondere.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Esta con precedenti penali   Mar Set 17, 2013 11:47 pm

viola1977 ha scritto:
salve a tutti, chiedo il vostri aiuto nella speranza di capire come comportarmi. Io e il mio compagno stiamo organizzando un viaggio negli usa, a new York per la precisione, Il problema è che lui ha precedenti penali, risalenti a 19 anni fa, per detenzione di sostanze stupefacenti. Il tutto si è concluso con una condanna a 4 mesi di reclusione passata poi a pena sospesa. Ora, leggendo qua e la nei vari forum mi è sembrato di capire che ci siano molte possibilità che gli venga negata l'autorizzazione esta. E' corretto? Anche se il "problema" risale a 19 anni fa? Mi consigliate di provare cmq a fare la richiesta on line o meglio evitare e procedere direttamente con la richiesta del visto turistico al consolato? E in questo caso, sapete dirmi qual è la spesa da affrontare per richiedere il visto?
Grazie mille a tutti quelli che vorranno rispondere.
Fate l'ESTA affermando la verità,se vi nega l'autorizzazione chiedete il visto allegando la sentenza tradotta in inglese.Il visto costa sui 130 dollari credo.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
lilla27



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 07.05.15

MessaggioOggetto: Re: Esta con precedenti penali   Gio Mag 07, 2015 9:32 am

Salve, chiedo il vostro aiuto.
Il mo compagno sta scontando la pena per un reato fiscale, finirà per fine 2015, inizio 2016, poi chiederà la sospensione condizionale, primo reato della sua vita.
Si è aperta la possibilità di lavorare in Florida, secondo voi potrà fare richiesta di un visto. Oppure per qualche anno dovrà  dimenticare gli stati uniti?
grazie
Lilla
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Esta con precedenti penali   Ven Mag 08, 2015 6:14 pm

lilla27 ha scritto:
Salve, chiedo il vostro aiuto.
Il mo compagno sta scontando la pena per un reato fiscale, finirà per fine 2015, inizio 2016, poi chiederà la sospensione condizionale, primo reato della sua  vita.
Si è aperta la possibilità di lavorare in Florida, secondo voi potrà fare richiesta di un visto. Oppure per qualche anno dovrà  dimenticare gli stati uniti?
grazie
Lilla

Dipende dal funzionario americano che studierá la pratica.Tenga presente che per loro i reati fiscali sono molto gravi.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
denis1989



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 30.05.15

MessaggioOggetto: Re: Esta con precedenti penali   Sab Mag 30, 2015 7:37 pm

Salve, mi trovo ad un bivio abbastanza significativo.
Per urgenti motivi di lavoro il 02 Giugno devo andare in America per circa un mese, ho tutto pronto (volo e appartamento) e devo solo fare l'ESTA.
Alla voce "ha mai violato le leggi relative al possesso, uso o distribuzione illegale di droghe ?" Non so cosa rispondere...

In una sera del 2008 (avevo compiuto i 18 anni da qualche mese) sono stato fermato con circa 20g di hashish (i quali erano per uso personale). Mi è stata ritirata la sostanza e mi è stato fatto un verbale che è stato successivamente notificato al comando dei carabinieri della mia regione di domicilio, essendo il sequestro avvenuto in un altra regione. La legge vigente considerava quelle quantità come spaccio e le sanzioni erano penali...però:

Dopo il fatto, non ho mai più saputo niente. Non sono mai stato giudicato, ne condannato, ne ho mai avuto a che fare con un avvocato (oltre alla comunicazione della presa in tutela dello stesso) tantomeno assistenti sociali. Insomma, è stato come se non fosse mai successo niente. Nessuna notifica al punto tale che mi ero pure dimenticato che fosse successo.

Tornando ad oggi, mi ritrovo davanti ad un dilemma. Dopo aver letto un po in giro mi è venuto il presentimento che rispondedo onestamente (la mia idea iniziale), e mettendo quindi SI alla domanda sulla violazione della legge sulle droghe, il visto ESTA venga negato a priori senza diritto di discussione. Dall'altra parte, rispondendo NO, starei mentendo ed è una cosa che se venisse scoperta porterebbe ad ulteriori complicazioni.

Sarò paranoico io, però sono quasi convinto che le leggi sull'immigrazione ed il passaggio areoportuale da una dozzina di anni a questa parte venga passata al microscopio (memore dell' 11 settembre). Ed ho il timore che salti fuori in un modo o nell'altro.

La mia domanda ora è:
-E' vero che l'ESTA viene negato a priori se si risponde SI al quesito sulle droghe ?
-Con che frequenza vengono controllati i passeggeri ? Per ogni passeggero viene controllata la fedina e quant altro ?
-Quanto sono minuziosi i controlli e su che tipo di "database" gli ispettori aeroportuali vanno ad effettuare i controlli ?

La situazione è delicata e ne va della mia attuale carriera...se qualcuno ha qualche consiglio da darmi sono tutt'orecchie study
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Esta con precedenti penali   Dom Mag 31, 2015 9:01 am

denis1989 ha scritto:
Salve, mi trovo ad un bivio abbastanza significativo.
Per urgenti motivi di lavoro il 02 Giugno devo andare in America per circa un mese, ho tutto pronto (volo e appartamento) e devo solo fare l'ESTA.
Alla voce "ha mai violato le leggi relative al possesso, uso o distribuzione illegale di droghe ?" Non so cosa rispondere...

In una sera del 2008 (avevo compiuto i 18 anni da qualche mese) sono stato fermato con circa 20g di hashish (i quali erano per uso personale). Mi è stata ritirata la sostanza e mi è stato fatto un verbale che è stato successivamente notificato al comando dei carabinieri della mia regione di domicilio, essendo il sequestro avvenuto in un altra regione. La legge vigente considerava quelle quantità come spaccio e le sanzioni erano penali...però:

Dopo il fatto, non ho mai più saputo niente. Non sono mai stato giudicato, ne condannato, ne ho mai avuto a che fare con un avvocato (oltre alla comunicazione della presa in tutela dello stesso) tantomeno assistenti sociali. Insomma, è stato come se non fosse mai successo niente. Nessuna notifica al punto tale che mi ero pure dimenticato che fosse successo.

Tornando ad oggi, mi ritrovo davanti ad un dilemma. Dopo aver letto un po in giro mi è venuto il presentimento che rispondedo onestamente (la mia idea iniziale), e mettendo quindi SI alla domanda sulla violazione della legge sulle droghe, il visto ESTA venga negato a priori senza diritto di discussione. Dall'altra parte, rispondendo NO, starei mentendo ed è una cosa che se venisse scoperta porterebbe ad ulteriori complicazioni.

Sarò paranoico io, però sono quasi convinto che le leggi sull'immigrazione ed il passaggio areoportuale da una dozzina di anni a questa parte venga passata al microscopio (memore dell' 11 settembre). Ed ho il timore che salti fuori in un modo o nell'altro.

La mia domanda ora è:
-E' vero che l'ESTA viene negato a priori se si risponde SI al quesito sulle droghe ?
-Con che frequenza vengono controllati i passeggeri ? Per ogni passeggero viene controllata la fedina e quant altro ?
-Quanto sono minuziosi i controlli e su che tipo di "database" gli ispettori aeroportuali vanno ad effettuare i controlli ?

La situazione è delicata e ne va della mia attuale carriera...se qualcuno ha qualche consiglio da darmi sono tutt'orecchie study

Perché non si é mosso un pó prima...? se si presenteva al consolato americano a chiedere il visto,avrebbero sicuramente capito la lievitá della situazione e non vi sarebbero stati problemi.Adesso rischia di essere mandato indietro.Non conosciamo i loro parametri di giudizio e di accertamento.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Esta con precedenti penali   Oggi a 6:21 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Esta con precedenti penali
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Viaggio senza visto Esta e precedenti penali
» Esta con precedenti penali
» ESTA E PRECEDENTI
» visto transito stati uniti e precedenti penali
» visto con precedenti penali

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL VISTO-
Andare verso: