Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 separazione da moglie russa che ha abbandonato la casa coniugale

Andare in basso 
AutoreMessaggio
tordav



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 28.09.13

MessaggioTitolo: separazione da moglie russa che ha abbandonato la casa coniugale   Sab Set 28, 2013 9:15 am

Sono italiano e sposato con donna di nazionalità russa. Ci siamo sposati 9 mesi fa in Italia.
Quando ho chiesto a mia moglie di aiutarmi nella mi attività lavorativa (gestisco un piccolo hotel), lei come reazine è scappata in Russia dove dice di non voler tornare a queste condizioni. Non abbiamo figli.
Vorrei intraprendere la procedura di separazione e lei sembra d'accordo, ma non vuole ritornare in italia.
E' possibile procedere comunque? in che modo?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3842
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: separazione da moglie russa che ha abbandonato la casa coniugale   Sab Set 28, 2013 9:04 pm

tordav ha scritto:
Sono italiano e sposato con donna di nazionalità russa. Ci siamo sposati 9 mesi fa in Italia.
Quando ho chiesto a mia moglie di aiutarmi nella mi attività lavorativa (gestisco un piccolo hotel), lei come reazine è scappata in Russia dove dice di non voler tornare a queste condizioni. Non abbiamo figli.
Vorrei intraprendere la procedura di separazione e lei sembra d'accordo, ma non vuole ritornare in italia.
E' possibile procedere comunque? in che modo?
Può fare la separazione con la controparte in contumacia anche se può durare anni.In alternativa può far fare a sua moglie una procura speciale da un notaio russo,apostillata e tradotta, per farsi rappresentare in tribunale dall'avvocato anche se bisogna vedere se sarà accettata,per via del tentativo obbligatorio di conciliazione.S'informi presso la cancelleria del tribunale della sua città.
Saluti
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tordav



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 28.09.13

MessaggioTitolo: Re: separazione da moglie russa che ha abbandonato la casa coniugale   Lun Set 30, 2013 9:19 am

bostik ha scritto:
tordav ha scritto:
Sono italiano e sposato con donna di nazionalità russa. Ci siamo sposati 9 mesi fa in Italia.
Quando ho chiesto a mia moglie di aiutarmi nella mi attività lavorativa (gestisco un piccolo hotel), lei come reazine è scappata in Russia dove dice di non voler tornare a queste condizioni. Non abbiamo figli.
Vorrei intraprendere la procedura di separazione e lei sembra d'accordo, ma non vuole ritornare in italia.
E' possibile procedere comunque? in che modo?
Può fare la separazione con la controparte in contumacia anche se può durare anni.In alternativa può far fare  a sua moglie una procura speciale da un notaio russo,apostillata e tradotta, per farsi rappresentare in tribunale dall'avvocato anche se bisogna vedere se sarà accettata,per via del tentativo obbligatorio di conciliazione.S'informi presso la cancelleria del tribunale della sua città.
Saluti
Ringrazio per la sollecita risposta.
intende dire una procura speciale per farsi rappresentare dal mio stesso avvocato?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3842
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: separazione da moglie russa che ha abbandonato la casa coniugale   Mar Ott 01, 2013 4:12 pm

tordav ha scritto:
bostik ha scritto:
tordav ha scritto:
Sono italiano e sposato con donna di nazionalità russa. Ci siamo sposati 9 mesi fa in Italia.
Quando ho chiesto a mia moglie di aiutarmi nella mi attività lavorativa (gestisco un piccolo hotel), lei come reazine è scappata in Russia dove dice di non voler tornare a queste condizioni. Non abbiamo figli.
Vorrei intraprendere la procedura di separazione e lei sembra d'accordo, ma non vuole ritornare in italia.
E' possibile procedere comunque? in che modo?
Può fare la separazione con la controparte in contumacia anche se può durare anni.In alternativa può far fare  a sua moglie una procura speciale da un notaio russo,apostillata e tradotta, per farsi rappresentare in tribunale dall'avvocato anche se bisogna vedere se sarà accettata,per via del tentativo obbligatorio di conciliazione.S'informi presso la cancelleria del tribunale della sua città.
Saluti
Ringrazio per la sollecita risposta.
intende dire una procura speciale per farsi rappresentare dal mio stesso avvocato?
Sì chiaro.
Saluti
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: separazione da moglie russa che ha abbandonato la casa coniugale   

Torna in alto Andare in basso
 
separazione da moglie russa che ha abbandonato la casa coniugale
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» separazione da moglie russa che ha abbandonato la casa coniugale
» Separazione dalla moglie russa
» visto per familiare al seguito (madre di mia moglie cittadina russa)
» IMU coniugi separati con figli che si alternano nella casa coniugale del marito, chi paga ?
» Documentazione per visto per ricongiungimento familiare

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: DIVORZIO ALL'ESTERO :: DIVORZIO IN PAESE UE-
Andare verso: