Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Consolato Generale d'Italia a Buenos Aires

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Innocenti



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 16.11.13

MessaggioOggetto: Consolato Generale d'Italia a Buenos Aires   Sab Nov 16, 2013 7:47 pm

E un disastro. L'appuntamento solo si puo fare per mail. Per rifare il passaporto ho avuto problemi con la pagina dato che avevo preso con il mio indirizzo un'appuntamento per avere la sopravivenza di mia madre l'anno scorso e allora la pagina non mi permetteva accedere con la stessa mail. Aperto un indirizzo nuovo, come gia ero iscritta non mi permetteva di accedere per prenotare appuntamento. Sono andata al Consolato 3 volte per risolvere il problema, mala guardia alla porta non mi ha fatto entrare.Finalmente mercoledi 30 Ottobre (i mercoledi si accede senza appuntamento) sono riuscita ad entrare ed a avere un appuntamento per rifare il passaporto, il 1 Novembre (data dell'appuntamento) sono andata e presentato TUTTI i fogli richiesti. Sorpresa!!!!! Ieri venerdi alle 18,15 arriva una mail che devo presentare il certificato di defunzione di mio padre tradotto e certificato dal Ministero di Affari Esteri di Buenos Aires. Peccato che la data dell'appuntamento e lunedi mattina e pertanto impossibile di addempiere l'assurda richiesta. Dico assurda richiesta perche mio padre e morto 23 anni fa e prima di questo nuovo passaporto ne ho rifatti altri due senza che mi chiedessero niente, inoltre ho 63 anni, e credo percio di essere maggiorenne!!! Vorrei che qualcuno mi spiegasse:
1) Perche noi residenti in Argentina siamo trattati tanto male. Dico questo perche non c'Ú possibilitß di chiedere niente al ns consolato in quanto non ci fanno entrare, il telefono ha un disco e il call center non rispode o interrompono la telefonata (ed Ú a pagamento).
2) Si ricordano di chiedere documentazione aggiunta ad ultimo momento, quando sanno che non e possibile procurarsela (tra la presentazione dei fogli e l'avviso del consolato sono trascorssio ben 15 gg.
3) Se come cittadino o no il diritto di avere il passaporto.
4)Per quale ragione, essendo io maggiorenne ed essendo trascorsi 23 anni della morte di mio padre, bloccano la consegna del nuovo passaporto.
Ringrazierei qualcuno mi potesse chiarire quanto spra.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3629
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Consolato Generale d'Italia a Buenos Aires   Dom Nov 17, 2013 5:13 pm

Innocenti ha scritto:
E un disastro. L'appuntamento solo si puo fare per mail. Per rifare il passaporto ho avuto problemi con la pagina dato che avevo preso con il mio indirizzo un'appuntamento per avere la sopravivenza di mia madre l'anno scorso e allora la pagina non mi permetteva accedere con la stessa mail. Aperto un indirizzo nuovo, come gia ero iscritta non mi permetteva di accedere per prenotare appuntamento. Sono andata al Consolato 3 volte per risolvere il problema, mala guardia alla porta non mi ha fatto entrare.Finalmente mercoledi 30 Ottobre (i mercoledi si accede senza appuntamento) sono riuscita ad entrare ed a avere un appuntamento per rifare il passaporto, il 1 Novembre (data dell'appuntamento) sono andata e presentato TUTTI i fogli richiesti. Sorpresa!!!!! Ieri venerdi alle 18,15 arriva una mail che devo presentare il certificato di defunzione di mio padre tradotto e certificato dal Ministero di Affari Esteri di Buenos Aires. Peccato che la data dell'appuntamento e lunedi mattina e pertanto impossibile di addempiere l'assurda richiesta. Dico assurda richiesta perche mio padre e morto 23 anni fa e prima di questo nuovo passaporto ne ho rifatti altri due senza che mi chiedessero niente, inoltre ho 63 anni, e credo percio di essere maggiorenne!!! áVorrei che qualcuno mi spiegasse:
1) Perche noi residenti in Argentina siamo trattati tanto male. Dico questo perche non c'Ú possibilitß di chiedere niente al ns consolato in quanto non ci fanno entrare, il telefono ha un disco e il call center non rispode o interrompono la telefonata (ed Ú a pagamento).
2) Si ricordano di chiedere documentazione aggiunta ad ultimo momento, quando sanno che non e possibile procurarsela (tra la presentazione dei fogli e l'avviso del consolato sono trascorssio ben 15 gg.
3) Se come cittadino o no il diritto di avere il passaporto.
4)Per quale ragione, essendo io maggiorenne ed essendo trascorsi 23 anni della morte di mio padre, bloccano la consegna del nuovo passaporto.
Ringrazierei qualcuno mi potesse chiarire quanto spra.
Pu˛ intanto chiedere che le mettano per iscritto,ai sensi della legge 241/90,del perchŔ chiedono ci˛,li contatti via fax e Raccomandata A/R,vediamo cosa rispondono...Altra cosa : l'atto di morte di suo padre era stato trascritto presso il comune italiano AIRE ?
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Consolato Generale d'Italia a Buenos Aires
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Trascrizione in Italia di matrimonio contratto in Argentina - REBUS
» Matrimonio in Italia tra Italiana iscritta AIRE Londra con Inglese
» LAVORARE AD AMSTERDAM CON UNA CARTA D'IDENTITÓ EUROPEA
» matrimonio civile con ragazzo libanese in inghilterra
» MATRIMONIO VALIDO SOLO IN MAROCCO, E' POSSIBILE?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: CALL CENTER ED APPUNTAMENTI A PAGAMENTO :: ITALIANI IN ITALIA ED ALL'ESTERO :: INFORMAZIONI LEGALI CONSOLARI E BUROCRATICI PER TUTTI-
Andare verso: