Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 cittadinanza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
samy1



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 07.05.14

MessaggioOggetto: cittadinanza    Mer Mag 07, 2014 12:16 pm

Buona sera

Spero possiate aiutarmi. Risiedo in Italia dal 1992 ( avevo 14 anni e 4 mesi), con regolare carta di soggiorno,sposata con cittadino Italiano dal 2011 e con una figlia di 3 anni. In tutti questi anni ho provato a presentare la domanda per la cittadinanza svariate volte, trovando sempre lo stesso ostacolo purtroppo. In poche parole possiedo il certificato di nascitÓ tradotto, ma non autenticato dall'ambasciata Italiana che risiede nel mio paese natale e non possiedo il certificato penale. Visto considerato che per poterli avere devo rivolgermi alla mia ambasciata, che continuamente si rifiuta di collaborare e non potendo recarmi personalmente li ( c'e una guerra non dichiarata) e per giunta non avendo pi¨ nessuno da poter delegare per fare le mie veci, mi chiedevo se c'e qualche soluzione a questo problema?
Vorrei aggiungere che per poterci sposare, come sempre il mio consolato si e' rifiutato di darmi il nulla osta e abbiamo dovuto farlo attraverso il tribunale.

Grazie per la disponibilitÓ e spero possiate aiutarmi
Buona sera
Samy
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3623
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza    Mer Mag 07, 2014 7:52 pm

samy1 ha scritto:
Buona sera

Spero possiate aiutarmi. Risiedo in Italia dal 1992 ( avevo 14 anni e 4 mesi), con regolare carta di soggiorno,sposata con cittadino Italiano dal 2011 e con una figlia di 3 anni. In tutti questi anni ho provato a presentare la domanda per la cittadinanza svariate volte, trovando sempre lo stesso ostacolo purtroppo. In poche parole possiedo il certificato di nascitÓ tradotto, ma non autenticato dall'ambasciata Italiana che risiede nel mio paese natale e non possiedo il certificato penale. Visto considerato che per poterli avere devo rivolgermi alla mia ambasciata, che continuamente si rifiuta di collaborare e non potendo recarmi personalmente li ( c'e una guerra non dichiarata) e per giunta non avendo pi¨ nessuno da poter delegare per fare le mie veci, mi chiedevo se c'e qualche soluzione a questo problema?
Vorrei aggiungere che per poterci sposare, come sempre il mio consolato si e' rifiutato di darmi il nulla osta e abbiamo dovuto farlo attraverso il tribunale.

Grazie per la disponibilitÓ e spero possiate aiutarmi
Buona sera
Samy

Puˇ fare una dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio ai sensi dpr.445/2000 affermando di non avere riportato condanne penali nel suo paese d'origine ed un atto di notarietß formato presso la cancelleria del tribunale dove appaiano le proprie generalitß e quelle dei genitori.

Veda qui:

http://www.libertaciviliimmigrazione.interno.it/dipim/export/sites/default/it/assets/documenti_cittadinanza/MOD._A_giu_2012.doc
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
samy1



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 07.05.14

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza    Gio Mag 08, 2014 1:48 am

grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
samy1



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 07.05.14

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza    Gio Mag 08, 2014 6:04 am

chiedo scusa,
ma la dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio ai sensi dpr.445/2000 ,vale lo stesso anche se non sono apolide o rifugiato politico?

grazie ancora per la disponibilitÓ
Samy
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3623
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza    Gio Mag 08, 2014 9:31 am

samy1 ha scritto:
chiedo scusa,
ma la dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio ai sensi dpr.445/2000 ,vale lo stesso anche se non sono apolide o rifugiato politico?

grazie ancora per la disponibilitÓ
Samy

Lo pu˛ fare anche lei.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
samy1



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 07.05.14

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza    Gio Mag 08, 2014 12:58 pm

grazie infinite!!!!!!!

Buona sera
Samy
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
samy1



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 07.05.14

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza    Mar Set 02, 2014 6:16 am

Buon giorno,

mi dispiace disturbare ancora, ma purtroppo non sono ancora riuscita a presentare la domanda. Ho scoperto che anche il certificato di nascita che possiedo non viene tenuto in considerazione, dal momento che non ha l'autenticazione dell'ambasciata Italiana che risiede nel mio paese. Ho nuovamente, armata di pazienza,chiamato la mia ambasciata e anche consolato per avere informazioni e la loro risposta Ŕ sempre uguale, PAGA.
Allora la mia domanda Ŕ semplice, dal momento che, quando sono arrivata in Italia per ricongiungimento famigliare, mio padre ha presentato tutte le documentazioni possibili immaginabili, dal momento che in quel paese a me sconosciuto ci sono nata e sono praticamente cresciuta Italia, ho studiato in Italia, ho lavorato in Italia , non sono mai tornata in sto paese,parlo l'italiano, sono sposata con un Italiano e ho una stupenda bambina e sono anche in attesa della seconda e per ultimo ma non meno importante MI SENTO ITALIANA: la mia domanda Ŕ, Ŕ mai possibile che non ci sia una soluzione a questo problema che mi tormenta da anni? Quale soluzione ho per avere la cittadinanza Italiana?
Vi prego aiutatemi, non so pi¨ cosa fare.

Grazie mille per la disponibilitÓ e spero ci sia una soluzione

Buon giorno
Samy



Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3623
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza    Mar Set 02, 2014 10:15 pm

samy1 ha scritto:
Buon giorno,

mi dispiace disturbare ancora, ma purtroppo non sono ancora riuscita a presentare la domanda. Ho scoperto che anche il certificato di nascita che possiedo non viene tenuto in considerazione, dal momento che non ha l'autenticazione dell'ambasciata Italiana che risiede nel mio paese. Ho nuovamente, armata di pazienza,chiamato la mia ambasciata e anche consolato per avere informazioni e la loro risposta Ŕ sempre uguale, PAGA.
Allora la mia domanda Ŕ semplice, dal momento che, quando sono arrivata in Italia per ricongiungimento famigliare, mio padre ha presentato tutte le documentazioni possibili immaginabili, dal momento che in quel paese a me sconosciuto ci sono nata e sono praticamente cresciuta Italia, ho studiato in Italia, ho lavorato in Italia , non sono mai tornata in sto paese,parlo l'italiano, sono sposata con un Italiano e ho una stupenda bambina e sono anche in attesa della seconda e per ultimo ma non meno importante MI SENTO ITALIANA: la mia domanda Ŕ, Ŕ mai possibile che non ci sia una soluzione a questo problema che mi tormenta da anni? Quale soluzione ho per avere la cittadinanza Italiana?
Vi prego aiutatemi, non so pi¨ cosa fare.

Grazie mille per la disponibilitÓ e spero ci sia una soluzione

Buon giorno
Samy




╔ una questione complessa...le conviene scrivere privatamente al Dott.Baccoli : guidobaccoli@hotmail.com
Chiaramente perˇ il servizio ha un costo.
Ma mi scusi,perchÚ non ha presentato una dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio come da noi consigliato ?
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
samy1



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 07.05.14

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza    Mer Set 03, 2014 3:55 am

Buon giorno

mi scusi, ma la dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio vale solo per il certificato penale, giusto? forse non ho compreso bene. Se c'Ŕ la possibilitÓ di fare una cosa del genere anche per il certificato di nascita,che c'Ŕ l'ho ma non viene accetato per la mancanza d'autenticazione da parte dell'ambasciata Italiana che risiede nel "mio" paese, avrei risolto tutta la questione. Vorrei presentarmi alla prefetura con tutte le informazioni possibili, in modo tale che non ci siano ulteriori contratempi. Spero di non chiedervi troppo, ma sono disperata e stanca dei ricatti impliciti che mi fa il "mio" paese natale.

In ogni caso vi ringrazio di cuore della vostra diponibilitÓ e spero a presto

Buon giorno

Samy
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: cittadinanza    Oggi a 9:40 am

Tornare in alto Andare in basso
 
cittadinanza
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» cittadinanza x coniuge EX RESIDENTI ALL'ESTERO E ATTUALMENTE IN ITALIA
» richiesta cittadinanza per matrimonio con italiano
» CITTADINANZA DOPO E PRIMA LA LEGGE 94/2009 (PACCHETTO DI SICUREZZA)
» cittadinanza per matrimonio con residenze diverse
» PERDITA DELLA CITTADINANZA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LEGGI E NORMATIVE COMMENTATE E DISCUSSE :: CITTADINANZA-
Andare verso: