Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 C.d.s dopo matrimonio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
spenki001



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 11.06.14

MessaggioTitolo: C.d.s dopo matrimonio   Mer Giu 11, 2014 11:50 am

Buongiorno......avrei un paio di domande per gli esperti.....io sono italiano,a fine giugno mi sposo in italia con la mia ragazza messicana.......dal momento che siamo sposati quanti giorni di tempo abbiamo per richiedere la cds ?....una volta fatta la richiesta per avere la cds pu˛ viaggiare all'estero anche fuori dalla CE ? ( la mia ragazza Ŕ una libera professionista e per lavoro viaggia spesso )......ultima domanda.....sapete i documenti che servono per la richiesta ??.........grazie !
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   Mer Giu 11, 2014 1:04 pm

spenki001 ha scritto:
Buongiorno......avrei un paio di domande per gli esperti.....io sono italiano,a fine giugno mi sposo in italia con la mia ragazza messicana.......dal momento che siamo sposati quanti giorni di tempo abbiamo per richiedere la cds ?....una volta fatta la richiesta per avere la cds pu˛ viaggiare all'estero anche fuori dalla CE ? ( la mia ragazza Ŕ una libera professionista e per lavoro viaggia spesso )......ultima domanda.....sapete i documenti che servono per la richiesta ??.........grazie !

Si hanno 3 mesi.Si legga il dlgs.30/2007,Ú la "bibbia" per i familiari di cittadino UE.I viaggi fuori dalla zona Schengen dipendono dal passaporto dello straniero,se lo stato in cui viaggia gli chiede il visto o meno.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
spenki001



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 11.06.14

MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   Mer Giu 11, 2014 2:19 pm

Grazie mille per la veloce risposta ...............
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
spenki001



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 11.06.14

MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   Ven Lug 04, 2014 6:49 am

Buongiorno.......sono stato in questura a verona per chiedere delle informazioni per la cds per mia moglie messicana ( ci siamo sposati sabato 28giugno ).....oltre i soliti documenti che richiedono ( passaporto..foto tessera...atto di matrimonio..ecc ) mi chiedono la mia dichiarazione dei redditi e il modulo di cessato fabbricato ( ospitalitÓ ) da richiedere alla polizia municipale !!!! Secondo voi Ŕ normale ??? Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   Sab Lug 05, 2014 9:26 am

spenki001 ha scritto:
Buongiorno.......sono stato in questura a verona per chiedere delle informazioni per la cds per mia moglie messicana ( ci siamo sposati sabato 28giugno ).....oltre i soliti documenti che richiedono ( passaporto..foto tessera...atto di matrimonio..ecc ) mi chiedono la mia dichiarazione dei redditi áe il modulo di cessato fabbricato ( ospitalitÓ ) da richiedere alla polizia municipale !!!! Secondo voi Ŕ normale ??? Grazie


Il carico economico si dichiara attraverso una dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio.Hanno ragione a riguardo della dichiarazione d'ospitalitß (per gli stranieri non si fa la cessione di fabbricato).
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
spenki001



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 11.06.14

MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   Sab Lug 05, 2014 11:22 am

Salve bostik ......con mia moglie abbiamo fatto la dichiarazione di presenza in questura entro i 8 gg ( come ogni volta che Ŕ venuta in italia ) Ŕ sufficiente ??? o devo fare anche una dichiarazione alla polizia municipale del mio comune....grazie !!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
spenki001



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 11.06.14

MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   Dom Lug 06, 2014 5:46 am

Salve...avrei un altro quesito.....il mio comune di residenza non mi ha mai chiesto la dichiarazione di ospitalitÓ ( cessato fabbricato ) ma la dichiarazione di presenza (che ho fatto entro i 8 gg.. il 24 giugno )......ora il 28 giugno ci siamo sposati e il 4 luglio sono andato in questura per info sui documenti da portare per la cds chiedendomi oltre i soliti documenti anche la dic.di ospitaliÓ........lunedi 7 luglio vado al comando dei vigili per fare la dichiarazione.......secondo voi dovr˛ pagare la multa ??? grazie......
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   Dom Lug 06, 2014 9:01 am

spenki001 ha scritto:
Salve...avrei un altro quesito.....il mio comune di residenza non mi ha mai chiesto la dichiarazione di ospitalitÓ ( cessato fabbricato ) ma la dichiarazione di presenza (che ho fatto entro i 8 gg.. il 24 giugno )......ora il 28 giugno ci siamo sposati e il 4 luglio sono andato in questura per info sui documenti da portare per la cds chiedendomi oltre i soliti documenti anche la dic.di ospitaliÓ........lunedi 7 luglio vado al comando dei vigili per fare la dichiarazione.......secondo voi dovr˛ pagare la multa ??? grazie......

Puˇ farla anche con raccomandata A/R.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   Gio Lug 10, 2014 5:33 pm

spenki001 ha scritto:
Salve...avrei un altro quesito.....il mio comune di residenza non mi ha mai chiesto la dichiarazione di ospitalitÓ ( cessato fabbricato ) ma la dichiarazione di presenza (che ho fatto entro i 8 gg.. il 24 giugno )......ora il 28 giugno ci siamo sposati e il 4 luglio sono andato in questura per info sui documenti da portare per la cds chiedendomi oltre i soliti documenti anche la dic.di ospitaliÓ........lunedi 7 luglio vado al comando dei vigili per fare la dichiarazione.......secondo voi dovr˛ pagare la multa ??? grazie......
Per la moglie non Ú necessario fare la dichiarazione di ospitalitß (come nemmeno la dichiarazione di presenza in quanto ci si presenta insieme). Dichiarazione di ospitalita, dimostrazione del reddito e dichiarazione di presenza, cessione, che sono invece necessari, oltri altri documenti, per gli altri familiari ricongiungibili (in ogni caso essendo presentabile la dichiarazione di ospitalitß, come giß detto da bostik, con sua autocertificazione, meglio non entrare in discussione per questo).

Non Ú invece assolutamente previsto che chiedano la sua dichiarazione dei redditi... e per meglio capire, deve come ben suggerito da bostik, procurarsi il testo completo del Dlgs 30/2007.
In questo Decreto legislativo 06/02/2007 n. 30, G.U. 27/03/2007 n. 72, art. 10, trova anche le specifiche riguardanti la CDS e per un'eccezionale aiuto, lo riporto con tutte le modifiche avvenute in seguito:
Articolo 10
Carta di soggiorno per i familiari del cittadino comunitario non aventi
la cittadinanza di uno Stato membro dell'Unione europea

1. I familiari del cittadino dell'Unione non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, di cui all'articolo 2, trascorsi tre mesi dall'ingresso nel territorio nazionale, richiedono alla questura competente per territorio di residenza la áCarta di soggiorno di familiare di un cittadino dell'Unione , redatta su modello conforme a quello stabilito con decreto del Ministro dell'interno da emanarsi entro sei mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto legislativo. Fino alla data di entrata in vigore del predetto decreto, e' rilasciato il titolo di soggiorno previsto dalla normativa vigente alla data di entrata in vigore del presente decreto.
2. Al momento della richiesta di rilascio della carta di soggiorno, al familiare del cittadino dell'Unione e' rilasciata una ricevuta secondo il modello definito con decreto del Ministro dell'interno di cui al comma 1.
3. Per il rilascio della Carta di soggiorno, e' richiesta la presentazione:
a) del passaporto o documento equivalente, in corso di validita'[, nonche' del visto di ingresso, qualora richiesto] (1);
b) di un documento rilasciato dall'autorita' competente del Paese di origine o provenienza che attesti la qualita' di familiare e, qualora richiesto, di familiare a carico ovvero di membro del nucleo familiare ovvero del familiare affetto da gravi problemi di salute, che richiedono l'assistenza personale del cittadino dell'Unione, titolare di un autonomo diritto di soggiorno (2); (nota mia: nel caso di coniuge, si porta il certificato di matrimonio rilasciato dal Comune dove Ú stata richiesta la trascrizione dell'atto di matrimonio estero ed il carico economico si autocertifica)
c) dell'attestato della richiesta d'iscrizione anagrafica del familiare cittadino dell'Unione;
d) della fotografia dell'interessato, in formato tessera, in quattro esemplari;
d-bis) nei casi di cui all'articolo 3, comma 2, lettera b), di documentazione ufficiale attestante l'esistenza di una stabile relazione con il cittadino dell'Unione (3). (nota mia, non comprende il coniuge che ha diritto all'assistenza sanitaria italiana)
4. La carta di soggiorno di familiare di un cittadino dell'Unione ha una validita' di cinque anni dalla data del rilascio.
5. La carta di soggiorno mantiene la propria validita' anche in caso di assenze temporanee del titolare non superiori a sei mesi l'anno, nonche' di assenze di durata superiore per l'assolvimento di obblighi militari ovvero di assenze fino a dodici mesi consecutivi per rilevanti motivi, quali la gravidanza e la maternita', malattia grave, studi o formazione professionale o distacco per motivi di lavoro in un altro Stato; e' onere dell'interessato esibire la documentazione atta a dimostrare i fatti che consentono la perduranza di validita'.
6. Il rilascio della carta di soggiorno di cui al comma 1 e' gratuito, salvo il rimborso del costo degli stampati e del materiale usato per il documento


Da nessuna parte Ú richiesto dimostrare il reddito se non nel TU dove il ricongiungimento familiare si attua tra cittadino extracomunitario regolarmente residente con PDS (Permesso di Soggiorno) ed un suo familiare ricongiungibile secondo il TU.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
spenki001



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 11.06.14

MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   Ven Lug 11, 2014 1:23 am

Grazie .....sempre molto gentili..........
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
spenki001



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 11.06.14

MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   Sab Nov 01, 2014 8:56 am

Buongiorno......finalmente il 28 ottobre hanno consegnato la cds a mia moglie....ho solo un dubbio....quando il dl del 2007 dice che ( La carta di soggiorno mantiene la propria validita' anche in caso di assenze temporanee del titolare non superiori a sei mesi l'anno )...intendono l'anno solare dal 1 gennaio al 31 dicembre........o dalla data di consegna ( 28 ottobre 2014 )all'anno successivo ( 28 ottobre 2015 ) e cosý per i 5 anni !! grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   Dom Nov 02, 2014 9:18 am

spenki001 ha scritto:
Buongiorno......finalmente il 28 ottobre hanno consegnato la cds a mia moglie....ho solo un dubbio....quando il dl del 2007 dice che ( áLa carta di soggiorno mantiene la propria validita' anche in caso di assenze temporanee del titolare non superiori a sei mesi l'anno )...intendono l'anno solare ádal 1 gennaio al 31 dicembre........o dalla data di consegna ( 28 ottobre 2014 )all'anno successivo ( 28 ottobre 2015 ) e cosý per i 5 anni !! grazie

A partire dalla data del rilascio.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
spenki001



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 11.06.14

MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   Dom Nov 02, 2014 5:59 pm

Grazie .........bostik
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: C.d.s dopo matrimonio   

Tornare in alto Andare in basso
 
C.d.s dopo matrimonio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Rinnovo permesso di soggiorno dopo matrimonio fra italiano e peruviana
» carta di soggiorno dopo matrimonio con bielorussa
» Nuovo visto dopo matrimonio
» C.d.s dopo matrimonio
» Carta di soggiorno dopo matrimonio

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LEGGI E NORMATIVE COMMENTATE E DISCUSSE :: LA CARTA DI SOGGIORNO-
Andare verso: