Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Iscrizione all'AIRE, marito con PdS

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Noha



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 06.10.14

MessaggioTitolo: Iscrizione all'AIRE, marito con PdS   Lun Ott 06, 2014 6:03 am

Buongiorno,
Ŕ quasi un anno che risiedo in Turchia. Sono sposata con un cittadino turco, matrimonio celebrato in Italia con conseguente richiesta di CdS (rifiutata senza motivo), e ottenimento di un PdS della durata di 2 anni.
Abbiamo vissuto per un certo periodo in Italia, per poi trasferirci in Turchia, dove mio marito si Ŕ iscritto ad un dottorato. Siamo tornati in Turchia principalmente per gli studi di mio marito (vuole finire gli studi dove li ha iniziati), ma anche a causa della crisi italiana.
E' da circa un mese che lavoro, per una compagnia turca, con permesso di lavoro regolare rilasciato dal Governo di Ankara. Tutto in regola, con tanto di tasse pagate al governo turco.
Ora che ho un contratto di lavoro, vorrei iscrivermi all'AIRE, ma mi sorge qualche dubbio.
Sono ancora residente in Italia e mio marito ha un PdS. Torniamo spesso in Italia, ma sappiamo di dover restare in Turchia fino al completamento dei suoi studi. Nel caso mi iscrivessi all'AIRE, cosa succederebbe al PdS di mio marito? Verrebbe ritirato dal Consolato? O rimarrebbe valido fino alla fine dei 2 anni?
E' giusto iscriversi all'AIRE anche se torniamo spesso in Italia? Non ho beni immobili in Italia e tra Italia e Turchia esiste una convenzione contro la doppia imposizione, ma al momento guadagnando in Turchia e mantenendo la residenza italiana (a casa dei miei genitori), avrei diritto alla SanitÓ, cosa che non mi sembra giusta, non pagando nessun tipo di tasse in Italia. Non so cosa fare, se iscrivermi all'AIRE o presentare una dichiarazione dei redditi (quando arriverÓ il momento), pagando il dovuto per mantenere la residenza a casa dei miei genitori in Italia.
Quello che pi¨ mi interessa Ŕ sapere cosa ne sarÓ del permesso di soggiorno di mio marito una volta iscritta all'AIRE e se una volta revocato il PdS (so che non possono revocarlo per motivi di studio, perchŔ Ŕ coniuge e perchŔ avrebbero dovuto darci una CdS, ma rimarremo fuori dall'Italia per un bel p˛), ci potrebbero essere problemi in futuro per una nuova richiesta di CdS, nel caso ci trasferissimo in Italia di nuovo. La situazione Ŕ un p˛ complicata, purtroppo, e non so cosa fare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3740
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Iscrizione all'AIRE, marito con PdS   Lun Ott 06, 2014 5:40 pm

Noha ha scritto:
Buongiorno,
Ŕ quasi un anno che risiedo in Turchia. Sono sposata con un cittadino turco, matrimonio celebrato in Italia con conseguente richiesta di CdS (rifiutata senza motivo), e ottenimento di un PdS della durata di 2 anni.
Abbiamo vissuto per un certo periodo in Italia, per poi trasferirci in Turchia, dove mio marito si Ŕ iscritto ad un dottorato. Siamo tornati in Turchia principalmente per gli studi di mio marito (vuole finire gli studi dove li ha iniziati), ma anche a causa della crisi italiana.
E' da circa un mese che lavoro, per una compagnia turca, con permesso di lavoro regolare rilasciato dal Governo di Ankara. Tutto in regola, con tanto di tasse pagate al governo turco.
Ora che ho un contratto di lavoro, vorrei iscrivermi all'AIRE, ma mi sorge qualche dubbio.
Sono ancora residente in Italia e mio marito ha un PdS. Torniamo spesso in Italia, ma sappiamo di dover restare in Turchia fino al completamento dei suoi studi. Nel caso mi iscrivessi all'AIRE, cosa succederebbe al PdS di mio marito? Verrebbe ritirato dal Consolato? O rimarrebbe valido fino alla fine dei 2 anni?
E' giusto iscriversi all'AIRE anche se torniamo spesso in Italia? Non ho beni immobili in Italia e tra Italia e Turchia esiste una convenzione contro la doppia imposizione, ma al momento guadagnando in Turchia e mantenendo la residenza italiana (a casa dei miei genitori), avrei diritto alla SanitÓ, cosa che non mi sembra giusta, non pagando nessun tipo di tasse in Italia. Non so cosa fare, se iscrivermi all'AIRE o presentare una dichiarazione dei redditi (quando arriverÓ il momento), pagando il dovuto per mantenere la residenza a casa dei miei genitori in Italia.
Quello che pi¨ mi interessa Ŕ sapere cosa ne sarÓ del permesso di soggiorno di mio marito una volta iscritta all'AIRE e se una volta revocato il PdS (so che non possono revocarlo per motivi di studio, perchŔ Ŕ coniuge e perchŔ avrebbero dovuto darci una CdS, ma rimarremo fuori dall'Italia per un bel p˛), ci potrebbero essere problemi in futuro per una nuova richiesta di CdS, nel caso ci trasferissimo in Italia di nuovo. La situazione Ŕ un p˛ complicata, purtroppo, e non so cosa fare.


Se vivete in pianta stabile all'estero,lei deve iscriversi all'AIRE (Ú un obbligo di legge) e suo marito chiederß in attesa di cittadinanza (5 anni circa tra tempo d'attesa e processo burocratico) un visto turistico di tipo C,a durata pluriennale,multientry riservato ai familiari di cittadino UE.Se lei Ú iscritta AIRE, il PDS di suo marito non ha ragione d'esistere,inoltre se passa pi˙ di un anno fuori dalla zona Schengen Ú revocato d'ufficio.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Noha



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 06.10.14

MessaggioTitolo: Re: Iscrizione all'AIRE, marito con PdS   Mar Ott 07, 2014 9:11 am

La revoca del PdS porterÓ a delle conseguenze? Mi spiego, dovessimo trasferirci di nuovo in Italia o in qualsiasi altro Stato europeo, potrebbero fare problemi (avendo subito una revoca) e negargli un nuovo permesso di soggiorno? Questo mio dubbio sorge dal fatto che non rimarremo in Turchia per sempre. Un'altra domanda, se facessimo richiesta per la cittadinanza (siamo ancora residenti in Italia e dal matrimonio sono passati due anni, quindi potremmo farla in teoria), ma al momento viviamo all'estero, cosa succederebbe? Visto che vivendo all'estero, la domanda dovrebbe essere fatta dopo 3 anni dal matrimonio?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3740
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Iscrizione all'AIRE, marito con PdS   Mar Ott 07, 2014 4:02 pm

Noha ha scritto:
La revoca del PdS porterÓ a delle conseguenze? Mi spiego, dovessimo trasferirci di nuovo in Italia o in qualsiasi altro Stato europeo, potrebbero fare problemi (avendo subito una revoca) e negargli un nuovo permesso di soggiorno? Questo mio dubbio sorge dal fatto che non rimarremo in Turchia per sempre. Un'altra domanda, se facessimo richiesta per la cittadinanza (siamo ancora residenti in Italia e dal matrimonio sono passati due anni, quindi potremmo farla in teoria), ma al momento viviamo all'estero, cosa succederebbe? Visto che vivendo all'estero, la domanda dovrebbe essere fatta dopo 3 anni dal matrimonio?

Nessun problema per quel tipo di revoca,il diritto Ú acquisito.Se fate domanda di cittadinanza in Italia, quando la prefettura manderß i PS a casa a fare il controllo convivenza e non vi trova...
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Iscrizione all'AIRE, marito con PdS   

Tornare in alto Andare in basso
 
Iscrizione all'AIRE, marito con PdS
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Residenza in Svezia con iscrizione all`Aire posso prenotare degli...
» Perdita di assistenza sanitaria all'atto della iscrizione all'AIRE
» Distacco all'estero e iscrizione all'AIRE
» Iscrizione all'AIRE con visto J1
» Iscrizione all'AIRE, marito con PdS

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: RESIDENZA ALL'ESTERO ED IN ITALIA :: RESIDENZA ALL'ESTERO-
Andare verso: