Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Traduzione documenti cittadinanza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
alexb



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 24.11.14

MessaggioOggetto: Traduzione documenti cittadinanza   Mar Nov 25, 2014 2:54 am

Salve a tutti.

Secondo il sito del MAE e le informazioni ricevute da consolati/ambasciate, la traduzione di documenti stranieri va fatta nel paese d'origine e validata dal consolato/ambasciata locale:

Codice:
Le traduzioni devono recare il timbro “per traduzione conforme”. Nei paesi dove esiste la figura giuridica del traduttore ufficiale la conformità può essere attestata dal traduttore stesso, la cui firma viene poi legalizzata dall’ufficio consolare.
Nei paesi nei quali  tale figura non è prevista dall’ordinamento locale occorrerà necessariamente fare ricorso alla certificazione di conformità apposta dall’ufficio consolare.

E' altresi' possibile avvalersi di una traduzione asseverata (giurata) fatta in Italia? In caso affermativo, quali sono i riferimenti normativi in merito?

Nel mio caso specifico, mia moglie, cittadina colombiana, e' in procinto di presentare la domanda di cittadinanza presso il consolato italiano di Filadelfia. Al momento, ci risulta difficile effettuare la traduzione dei documenti in Colombia. Al contrario, nelle prossime settimane ci recheremo in Italia e potremmo approfittare per effettuare la traduzione asseverata presso un tribunale italiano. Il mio dubbio, pero', e' che il consolato italiano a Filadelfia possa creare problemi con una traduzione realizzata in Italia. Come posso tutelarmi in tal caso?

Grazie e complimenti per l'ottimo sito.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Traduzione documenti cittadinanza   Mar Nov 25, 2014 8:16 am

alexb ha scritto:
Salve a tutti.

Secondo il sito del MAE e le informazioni ricevute da consolati/ambasciate, la traduzione di documenti stranieri va fatta nel paese d'origine e validata dal consolato/ambasciata locale:

Codice:
Le traduzioni devono recare il timbro “per traduzione conforme”. Nei paesi dove esiste la figura giuridica del traduttore ufficiale la conformità può essere attestata dal traduttore stesso, la cui firma viene poi legalizzata dall’ufficio consolare.
Nei paesi nei quali  tale figura non è prevista dall’ordinamento locale occorrerà necessariamente fare ricorso alla certificazione di conformità apposta dall’ufficio consolare.

E' altresi' possibile avvalersi di una traduzione asseverata (giurata) fatta in Italia? In caso affermativo, quali sono i riferimenti normativi in merito?

Nel mio caso specifico, mia moglie, cittadina colombiana, e' in procinto di presentare la domanda di cittadinanza presso il consolato italiano di Filadelfia. Al momento, ci risulta difficile effettuare la traduzione dei documenti in Colombia. Al contrario, nelle prossime settimane ci recheremo in Italia e potremmo approfittare per effettuare la traduzione asseverata presso un tribunale italiano. Il mio dubbio, pero', e' che il consolato italiano a Filadelfia possa creare problemi con una traduzione realizzata in Italia. Come posso tutelarmi in tal caso?

Grazie e complimenti per l'ottimo sito.

Quella delle traduzioni fatte dai loro traduttori di fiducia é una grande "claque" dei consolati ovvero di un giro d'affari clientelistici...in Italia e per la legge italiana é sufficiente che una traduzione sia effettuata,da chiunque e lo ripeto da chiunque,ai sensi del dpr.445/2000 ovvero anche lei potrebbe tradurre e dichiarare ai sensi del menzionato decreto che la traduzione corrisponde al vero...comunque vada tranquillo,una traduzione fatta in Italia ed asseverata in tribunale va piú che bene.
Confermo peró che in Italia non esiste un ordine professionale di traduttori/interpreti.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Traduzione documenti cittadinanza
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Documenti cittadinanza
» Traduzione documenti cittadinanza
» traduzione documenti in venezuela
» Documenti per la richiesta di cittadinanza per matrimonio
» CITTADINANZA PER DISCENDENTI DI ITALIANI - IURIS SANGUINIS

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LEGGI E NORMATIVE COMMENTATE E DISCUSSE :: CITTADINANZA-
Andare verso: