Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 ricongiungimento familiare per rifugiato politico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
giovanna56



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 17.04.09

MessaggioTitolo: ricongiungimento familiare per rifugiato politico   Ven Apr 17, 2009 6:37 am

Salve, una mia amica, cittadina britannica, si Ŕ appena sposata questo mese con rito islamico in Italia con un cittadino pakistano residente in Italia. Lei lavora nel Regno Unito, ma va e viene in Italia regolarmente. Suo fratello, cittadino pakistano, Ŕ entrato in Italia quest'anno, richiedendo asilo politico, richiesta depositata in questura a Febbraio, ed attualmente Ŕ ospitato da un loro cugino in quanto non vi Ŕ abbastanza spazio nella casa del cognato. Ora sua sorella vorrebbe fare domanda per il rilascio del permesso di soggiorno per suo fratello in base al DL 30, articolo 3. Il certificato di nascita emesso dal consolato generale del Pakistan a Milano attesta la parentela, che cosa deve fare ora la sorella?
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 68
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: ricongiungimento familiare per rifugiato politico   Ven Apr 17, 2009 1:03 pm

giovanna56 ha scritto:
Salve, una mia amica, cittadina britannica, si Ŕ appena sposata questo mese con rito islamico in Italia con un cittadino pakistano residente in Italia. Lei lavora nel Regno Unito, ma va e viene in Italia regolarmente. Suo fratello, cittadino pakistano, Ŕ entrato in Italia quest'anno, richiedendo asilo politico, richiesta depositata in questura a Febbraio, ed attualmente Ŕ ospitato da un loro cugino in quanto non vi Ŕ abbastanza spazio nella casa del cognato. Ora sua sorella vorrebbe fare domanda per il rilascio del permesso di soggiorno per suo fratello in base al DL 30, articolo 3. Il certificato di nascita emesso dal consolato generale del Pakistan a Milano attesta la parentela, che cosa deve fare ora la sorella?
Grazie

Attenzione ad usare ˛e parole corrette!!! Non Permesso, ma Carta di soggiorno ai sensi del DL 30/2007.

Si deve andare presso l'Ufficio Immigrazione con i documenti richiesti e prersentare la domanda. Potrebbero opporre molte questioni, tutte illegittime per˛. Bisogna farsi sentire per bene. L'mportante Ŕ che il fratello sia a carico documentato.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
ricongiungimento familiare per rifugiato politico
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ricongiungimento familiare per rifugiato politico
» Visto per Coniuge Rifugiato politico
» ricongiungimento familiare da santo domingo
» Ricongiungimento familiare dopo matimonio in italia
» ricorso avverso diniego ricongiungimento familiare

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LEGGI E NORMATIVE COMMENTATE E DISCUSSE :: LA CARTA DI SOGGIORNO-
Andare verso: