Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Assistenza sanitaria per figlio di Italiano nato estero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ciarol



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 17.02.16

MessaggioOggetto: Assistenza sanitaria per figlio di Italiano nato estero   Mer Feb 17, 2016 2:35 am

Salve a tutti sono nuovo nel forum ma da molto vi seguo e vi faccio i complimenti per tutte le utili informazioni che date.

Come desumibile dal titolo della discussione avrei bisogno di chiarimenti su un punto che riguarda l'assistenza sanitaria degli Italiani nati all'estero.

Mia moglie è cinese e abbiamo deciso che nostro figlio nascerà in Cina, lei non parla Italiano e per lei è decisamente più semplice partorire nel suo paese di origine con la sua famiglia ad aiutarla.

Adesso da quello che ho capito da altri post, in virtù del del DM 1 Febbraio 1996, gli Italiani nati all'estero e residenti all'estero (iscritti all'Aire) non hanno copertura sanitaria in Italia. Ci sono alcune regioni che interpretano la norma in modo più generoso ma in linea di principio agli Italiani nati all'estero che rientrano temporaneamente in Italia non spetta copertura sanitaria gratuita.

Ora mi chiedo, nel caso in cui in futuro mio figlio abbia residenza in Italia avrà diritto alla copertura sanitaria gratuita?

Magari è una domanda stupida ma con lo stato italiano non si sa mai  Laughing  e vorrei avere conferma
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Assistenza sanitaria per figlio di Italiano nato estero   Gio Feb 18, 2016 10:37 am

ciarol ha scritto:
Salve a tutti sono nuovo nel forum ma da molto vi seguo e vi faccio i complimenti per tutte le utili informazioni che date.

Come desumibile dal titolo della discussione avrei bisogno di chiarimenti su un punto che riguarda l'assistenza sanitaria degli Italiani nati all'estero.

Mia moglie è cinese e abbiamo deciso che nostro figlio nascerà in Cina, lei non parla Italiano e per lei è decisamente più semplice partorire nel suo paese di origine con la sua famiglia ad aiutarla.

Adesso da quello che ho capito da altri post, in virtù del del DM 1 Febbraio 1996, gli Italiani nati all'estero e residenti all'estero (iscritti all'Aire) non hanno copertura sanitaria in Italia. Ci sono alcune regioni che interpretano la norma in modo più generoso ma in linea di principio agli Italiani nati all'estero che rientrano temporaneamente in Italia non spetta copertura sanitaria gratuita.

Ora mi chiedo, nel caso in cui in futuro mio figlio abbia residenza in Italia avrà diritto alla copertura sanitaria gratuita?

Magari è una domanda stupida ma con lo stato italiano non si sa mai  Laughing  e vorrei avere conferma

Se il minore vivrá in Italia,sí certo.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ciarol



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 17.02.16

MessaggioOggetto: Re: Assistenza sanitaria per figlio di Italiano nato estero   Ven Feb 19, 2016 4:03 am

bostik ha scritto:
ciarol ha scritto:
Salve a tutti sono nuovo nel forum ma da molto vi seguo e vi faccio i complimenti per tutte le utili informazioni che date.

Come desumibile dal titolo della discussione avrei bisogno di chiarimenti su un punto che riguarda l'assistenza sanitaria degli Italiani nati all'estero.

Mia moglie è cinese e abbiamo deciso che nostro figlio nascerà in Cina, lei non parla Italiano e per lei è decisamente più semplice partorire nel suo paese di origine con la sua famiglia ad aiutarla.

Adesso da quello che ho capito da altri post, in virtù del del DM 1 Febbraio 1996, gli Italiani nati all'estero e residenti all'estero (iscritti all'Aire) non hanno copertura sanitaria in Italia. Ci sono alcune regioni che interpretano la norma in modo più generoso ma in linea di principio agli Italiani nati all'estero che rientrano temporaneamente in Italia non spetta copertura sanitaria gratuita.

Ora mi chiedo, nel caso in cui in futuro mio figlio abbia residenza in Italia avrà diritto alla copertura sanitaria gratuita?

Magari è una domanda stupida ma con lo stato italiano non si sa mai  Laughing  e vorrei avere conferma

Se il minore vivrá in Italia,sí certo.
Saluti



Si Certo il bambino vivrà in Italia se non da subito almeno in futuro.
Avevo paura che ci fosse un vuoto normativo in cui paradossalmente un Extracomunitario che ha permesso di soggiorno in Italia sarebbe coperto ma un Italiano nato all'estero e residente in Italia no.

Grazie per la risposta e il chiarimento.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Assistenza sanitaria per figlio di Italiano nato estero   Ven Feb 19, 2016 12:46 pm

ciarol ha scritto:
bostik ha scritto:
ciarol ha scritto:
Salve a tutti sono nuovo nel forum ma da molto vi seguo e vi faccio i complimenti per tutte le utili informazioni che date.

Come desumibile dal titolo della discussione avrei bisogno di chiarimenti su un punto che riguarda l'assistenza sanitaria degli Italiani nati all'estero.

Mia moglie è cinese e abbiamo deciso che nostro figlio nascerà in Cina, lei non parla Italiano e per lei è decisamente più semplice partorire nel suo paese di origine con la sua famiglia ad aiutarla.

Adesso da quello che ho capito da altri post, in virtù del del DM 1 Febbraio 1996, gli Italiani nati all'estero e residenti all'estero (iscritti all'Aire) non hanno copertura sanitaria in Italia. Ci sono alcune regioni che interpretano la norma in modo più generoso ma in linea di principio agli Italiani nati all'estero che rientrano temporaneamente in Italia non spetta copertura sanitaria gratuita.

Ora mi chiedo, nel caso in cui in futuro mio figlio abbia residenza in Italia avrà diritto alla copertura sanitaria gratuita?

Magari è una domanda stupida ma con lo stato italiano non si sa mai  Laughing  e vorrei avere conferma

Se il minore vivrá in Italia,sí certo.
Saluti



Si Certo il bambino vivrà in Italia se non da subito almeno in futuro.
Avevo paura che ci fosse un vuoto normativo in cui paradossalmente un Extracomunitario che ha permesso di soggiorno in Italia sarebbe coperto ma un Italiano nato all'estero e residente in Italia no.

Grazie per la risposta e il chiarimento.

Ucci,ucci sento odor di "Salvinucci...", a parte gli scherzi,un italiano é comunque sempre tutelato dal SSN indipendentemente da dove é nato.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Assistenza sanitaria per figlio di Italiano nato estero   Oggi a 12:19 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Assistenza sanitaria per figlio di Italiano nato estero
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Assistenza sanitaria per figlio di Italiano nato estero
» Assistenza sanitaria per un italiano residente in un paese EU
» Assistenza sanitaria estero neonato con genitori non iscritti all'AIRE
» Assistenza sanitaria quando si è in Italia?
» cittadinanza/passaporto/viaggio per figlio di italiana nato in US

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: TRASCRIZIONE DI NASCITA-
Andare verso: