Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Banca francese non riconosce carta d'identità italiana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
menegop



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 13.04.16

MessaggioTitolo: Banca francese non riconosce carta d'identità italiana   Mer Apr 13, 2016 5:26 am

Buongiorno a tutti,
spero che questo sia il posto giusto per sottoporre la mia questione.
Sono cittadino italiano e mi sono recentemente trasferito in Francia per lavoro. Appena arrivato ho aperto un conto presso una banca francese, e nonostante qualche dubbio iniziale, alla fine dietro mia insistenza hanno deciso di accettare la mia carta d'identità italiana come documento valido.
In seguito, assieme alla mia compagna (francese) ho provato ad aprire un conto congiunto con una banca online (differente dalla prima), inviando per posta una fotocopia della mia carta d'identità come richiesto. Senonché mi hanno contattato telefonicamente per dirmi che non possono accettare la mia carta d'identità in quanto non è provvista di un banda MRZ, e di inviare loro quindi un documento che rispetti tale specifica.
Per quel che mi risulta gli unici documenti italiani con la banda MRZ sono il passaporto e la carta d'identità elettronica. Mi è sembrato di capire che la carta d'identità elettronica per il momento verrà rilasciata solo a chi ha una carta in scadenza (il che non è il mio caso), e non ho intenzione di farmi un passaporto unicamente per questa ragione.
In verità mi stupisce che una banca possa rifiutare la carta d'identità italiana e obblighi a esibire il passaporto. Considerato che, come accennato all'inizio, non è la prima volta che una banca francese mi pone delle difficoltà in merito, vorrei sapere se è nel mio diritto richiedere il riconoscimento della sola carta d'identità e come comportarmi in questa situazione.
Vi ringrazio in anticipo per eventuali risposte,
Paolo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3757
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Banca francese non riconosce carta d'identità italiana   Gio Apr 14, 2016 9:56 am

menegop ha scritto:
Buongiorno a tutti,
spero che questo sia il posto giusto per sottoporre la mia questione.
Sono cittadino italiano e mi sono recentemente trasferito in Francia per lavoro. Appena arrivato ho aperto un conto presso una banca francese, e nonostante qualche dubbio iniziale, alla fine dietro mia insistenza hanno deciso di accettare la mia carta d'identità italiana come documento valido.
In seguito, assieme alla mia compagna (francese) ho provato ad aprire un conto congiunto con una banca online (differente dalla prima), inviando per posta una fotocopia della mia carta d'identità come richiesto. Senonché mi hanno contattato telefonicamente per dirmi che non possono accettare la mia carta d'identità in quanto non è provvista di un banda MRZ, e di inviare loro quindi un documento che rispetti tale specifica.
Per quel che mi risulta gli unici documenti italiani con la banda MRZ sono il passaporto e la carta d'identità elettronica. Mi è sembrato di capire che la carta d'identità elettronica per il momento verrà rilasciata solo a chi ha una carta in scadenza (il che non è il mio caso), e non ho intenzione di farmi un passaporto unicamente per questa ragione.
In verità mi stupisce che una banca possa rifiutare la carta d'identità italiana e obblighi a esibire il passaporto. Considerato che, come accennato all'inizio, non è la prima volta che una banca francese mi pone delle difficoltà in merito, vorrei sapere se è nel mio diritto richiedere il riconoscimento della sola carta d'identità e come comportarmi in questa situazione.
Vi ringrazio in anticipo per eventuali risposte,
Paolo

I francesi non hanno tutti i torti,l'Italia é ancora molto indietro con la digitalizzazione dei documenti.Comunque é vero che é un pó discriminatorio essendo una carta d'identitá UE.Provi a contattare il SOLVIT francese,su google trova il recapito, per vedere se la possono orientare.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
yumino
Utente con esperienza
Utente con esperienza


Numero di messaggi : 88
Data d'iscrizione : 01.07.14

MessaggioTitolo: Re: Banca francese non riconosce carta d'identità italiana   Ven Apr 15, 2016 7:39 am

Buongiorno,

Un consumatore può avere l'intenzione o la necessità di aprire un conto in banca in un altro paese dell'UE. In tal caso la banca è libera di scegliere se accettare o meno la richiesta del cliente. Si tratta di una decisione commerciale privata della banca. Prima di aprire un conto, la banca deve acquisire informazioni sui potenziali clienti. Se si tratta di non residenti, può decidere di valutare le richieste con maggiore accuratezza. La politica di alcune banche potrebbe quindi imporre di non accettare clienti non residenti.

Spesso le banche negano l'apertura di conti bancari a persone che non vivono nel paese in cui ha sede la banca. Esistono tuttavia anche banche che offrono prodotti specifici per non residenti ed emigrati. Trova la banca a te più vicina che offre la possibilità di aprire conti ai non residenti.

Il rifiuto è accettabile solo alla luce di valide ragioni commerciali. Le banche non possono discriminare i cittadini dell'UE in base alla loro nazionalità.

Può comunque sporgere reclamo contro la banca interessata. Se l'esito del ricorso non la soddisfa, può rivolgersi alla rete extragiudiziale europea per la gestione dei reclami relativi ai servizi finanziari

http://ec.europa.eu/finance/fin-net/index_en.htm

Un saluto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
menegop



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 13.04.16

MessaggioTitolo: Re: Banca francese non riconosce carta d'identità italiana   Lun Apr 25, 2016 4:49 am

Grazie per le vostre risposte,
@yumino: Non l'ho specificato, ma sono residente in Francia, quinidi l'unica discriminazione fatta è relativa al documento di riconoscimento. Considerato che si tratta soltanto dell'apertura di un conto, non vorrei espormi troppo sporgendo reclamo.

Ho provato a contattare il forum di aiuto della banca che mi ha confermato ciò che mi era stato detto per telefono:
Citazione :
La bande de contrôle (MRZ) est effectivement obligatoire dans le cadre d'une ouverture de compte.
Elle nous permet de réaliser une vérification d'identité indispensable et n'y voyez aucune forme de discrimination.
Vous la retrouvez sur la grande majorité des pièces d'identité européennes mais elle est effectivement absente de la carte d'identité italienne.

Citazione :
La banda di controllo (MRZ) è effettivamente obbligatoria per l'apertura di un conto.
Essa ci permette di realizzare una verifica d'identità indispensabile e non dovete vederci nessuna forma di discriminazione.
La potete trovare nella maggior parte dei documenti di riconoscimento europei ma effettivamente essa è assente nella carta di identità italiana

Proverò a sottoporre la questione al solvit come consigliato da bostik, vi terrò informati
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
menegop



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 13.04.16

MessaggioTitolo: Re: Banca francese non riconosce carta d'identità italiana   Mar Mag 10, 2016 3:39 am

Buongiorno,
finalmente ho ricevuto una risposta chiara da parte del SOLVIT francese:

Citazione :

Le refus de la banque d'accepter votre titre d'identité italien -dépourvu de bande MRZ- en vue de l'ouverture d'un compte bancaire a une finalité: la lutte contre la fraude à l identité.
Les autorités françaises ont jugé à plusieurs reprises que les banques sont en droit de faire une telle demande puisque la détection de documents présentant des anomalies susceptibles de révéler une fraude (faux document ou document falsifié) est une finalité déterminée, explicite et légitime.
Vous devez donc présenter un document d'identité avec une bande MRZ.
Lien vers l'avis de la CNIL: http://legimobile.fr/fr/cnil/del/aut/2013/2013-060/

Traduco:

Citazione :
Il rifiuto della banca di accettare il vostro documento di identità italiano -privo di banda MRZ- in vista dell'apertura di un conto corrente bancario ha una finalità: la lotta contro la frode d'identità.
Le autorità francesi hanno giudicato a più riprese che le banche sono in diritto di fare una tale richiesta, perché la rilevazione di documenti presentanti delle anomalie suscettibili di presentare una frode (documenti falsi o documenti falsificati) è una finalità determinata, esplicita e legittima.
Lei deve quindi presentare un documento d'identità con la banda MRZ.
Link verso il comunicato del CNL:  http://legimobile.fr/fr/cnil/del/aut/2013/2013-060/

SInceramente a me la cosa continua a sembrare discriminatoria. Sopratutto considerando il fatto che sembra essere un iniziativa nazionale.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Banca francese non riconosce carta d'identità italiana   

Tornare in alto Andare in basso
 
Banca francese non riconosce carta d'identità italiana
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cambio residenza in carta d'identità
» Carta d'identità per neonato nato all'estero da iscritti AIRE
» atto di assenso per carta di identitá?
» Carta d'identità per figlio nato in Germania
» sposato brasiliana

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: DIRITTI CITTADINI EUROPEI- LORO FAMILIARI ANCHE EXTRAUEROPEI - DIRITTI DI CITTADINANZA, RESIDENZA, LAVORO, STUDIO, ASSISTENZA SANITARIA IN U.E. :: LAVORO E STUDIO IN PAESE DELL'UNIONE EUROPEA-
Andare verso: