Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Matrimonio tra italiano e brailiana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
leotranq



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioTitolo: Matrimonio tra italiano e brailiana   Mar Nov 15, 2016 6:46 am

Salve, sto valutando di sposarmi in Brasile con la mia compagna brasiliana. Vorrei sapere se scegliendo il regime di totale separazione dei beni (in brasile Ŕ possibile scegliere tra totale separazione dei beni, parziale separazione dei beni e comunione dei beni), una volta registrato il matrimonio in italia, rispetto a quali leggi (quelle brasiliane o quelle italiane) lei potrÓ rivendicare eventuali diritti di successione alla mia morte e/o eventuali miei obblighi in caso di separazione/divorzio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3750
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Matrimonio tra italiano e brailiana   Mar Nov 15, 2016 10:39 am

leotranq ha scritto:
Salve, sto valutando di sposarmi in Brasile con la mia compagna brasiliana. Vorrei sapere se scegliendo il regime di totale separazione dei beni (in brasile Ŕ possibile scegliere tra totale separazione dei beni, parziale separazione dei beni e comunione dei beni), una volta registrato il matrimonio in italia, rispetto a quali leggi (quelle brasiliane o quelle italiane) lei potrÓ rivendicare eventuali diritti di successione alla mia morte e/o eventuali miei obblighi in caso di separazione/divorzio.

Se sarß trascritto in Italia con menzione di separazione dei beni,suddetta separazione sarß valida anche in Italia.Lo faccia presente al consolato al momento della trascrizione,ma dovete presentarvi tutti e due di fronte al funzionario consolare.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
leotranq



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioTitolo: Re: Matrimonio tra italiano e brailiana   Mar Nov 15, 2016 11:16 am

bostik ha scritto:
leotranq ha scritto:
Salve, sto valutando di sposarmi in Brasile con la mia compagna brasiliana. Vorrei sapere se scegliendo il regime di totale separazione dei beni (in brasile Ŕ possibile scegliere tra totale separazione dei beni, parziale separazione dei beni e comunione dei beni), una volta registrato il matrimonio in italia, rispetto a quali leggi (quelle brasiliane o quelle italiane) lei potrÓ rivendicare eventuali diritti di successione alla mia morte e/o eventuali miei obblighi in caso di separazione/divorzio.

Se sarß trascritto in Italia con menzione di separazione dei beni,suddetta separazione sarß valida anche in Italia.Lo faccia presente al consolato al momento della trascrizione,ma dovete presentarvi tutti e due di fronte al funzionario consolare.
Saluti


Scusi, solo per essere sicuro di aver capito bene. Una volta trascritto il matrimonio con menzione sulla separazione dei beni:

1) in caso di mia morte lei non avrÓ la possibilitÓ di ereditare le mie proprietÓ giusto?

2) e in caso di separazione lei l'assegno di mantenimento lo potrÓ chiedere al giudice italiano o a quello brasiliano?

Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3750
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Matrimonio tra italiano e brailiana   Mer Nov 16, 2016 8:59 am

leotranq ha scritto:
bostik ha scritto:
leotranq ha scritto:
Salve, sto valutando di sposarmi in Brasile con la mia compagna brasiliana. Vorrei sapere se scegliendo il regime di totale separazione dei beni (in brasile Ŕ possibile scegliere tra totale separazione dei beni, parziale separazione dei beni e comunione dei beni), una volta registrato il matrimonio in italia, rispetto a quali leggi (quelle brasiliane o quelle italiane) lei potrÓ rivendicare eventuali diritti di successione alla mia morte e/o eventuali miei obblighi in caso di separazione/divorzio.

Se sarß trascritto in Italia con menzione di separazione dei beni,suddetta separazione sarß valida anche in Italia.Lo faccia presente al consolato al momento della trascrizione,ma dovete presentarvi tutti e due di fronte al funzionario consolare.
Saluti


Scusi, solo per essere sicuro di aver capito bene. Una volta trascritto il matrimonio con menzione sulla separazione dei beni:

1) in caso di mia morte lei non avrÓ la possibilitÓ di ereditare le mie proprietÓ giusto?

2) e in caso di separazione lei l'assegno di mantenimento lo potrÓ chiedere al giudice italiano o a quello brasiliano?

Saluti

Anche in caso di comunione,i beni acquisiti prima del matrimonio non possono essere reclamati dal coniuge.Per il secondo quesito,dipende dal luogo dove fisserete la dimora comune.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Matrimonio tra italiano e brailiana   

Tornare in alto Andare in basso
 
Matrimonio tra italiano e brailiana
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Matrimonio tra italiano e brailiana
» Matrimonio cittadino Italiano e USA con carriera internazionale
» richiesta cittadinanza per matrimonio con italiano
» Matrimonio tra cittadino Italiano e cittadina Polacca
» matrimonio fra italiano e dominicana spiegazioni?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: