Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 registrazione nascita di bambino italiano dall'estero o in italia?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
alabar



Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioTitolo: registrazione nascita di bambino italiano dall'estero o in italia?   Dom Lug 16, 2017 5:35 pm

Salve, mio figlio dovrebbe nascere i primi si settembre e sia io che la madre viviamo in UK (io ho la doppia cittadinanza, la mamma solo cittadinanza ceca.)
Abbiamo pensato di ottenere prima di tutto il passaporto inglese, poi, forse quello italiano.
Per la registrazione della nascita in italia, ho dato una occhiata sul sito del consolato ma ci sono alcune cose che non mi sono chiare. Per esempio, stiamo valutando se registrare la nascita qui in UK all'ambasciata italiana o direttamente in italia. Per farlo da qui, sembra che richiedano il certificato di nascita originale, che, a quanto pare non viene restituito (e' possibile richiedere piu' di un certificato di nascita?).
Sul sito dell'ambasciata italiana a londra si dice che c'e bisogno del:
certificato di nascita originale
l'APostille
la traduzione
etc
Sul sito della farnesina pero' http://www.esteri.it/mae/it/italiani_nel_mondo/serviziconsolari/statocivile/nascita.html dicono che la registratione si puo' fare anche in italia, e io mi domandavo se farlo in italia:
richiede meno tempo
e se ci sia lostesso bisogno del certificato originale (li' si parla di un originale o copia conforme all'originale) e se esso venga restituito o no perche' non e' chiaro.
In sostanza non sono molto entusiasta nel sapere che il certificato di nascita non mi viene restituito, ecco perche mi domandavo se si possono ottenere piu' originali.
Al momento della registrazione della nascita in Italia (sia che lo si faccia dall'estero o in Italia) viene rilasciato un certificato o qualcos'altro che attesta che il bambino ha anche la cittadinanza italiana?

Per quanto riguarda il passaporto, deve essere richiesto quando si fa la registrazione o puo essere richiesto in un secondo momento? Considerando l'uscita della gran bretagna dall'UE e' consiglabile fare anche il passaporto italiano in aggiunta a quello inglese (considerando pero' che, a quanto pare, il passaporto per minori inferiori a tre anni dura solo 3 anni?)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: registrazione nascita di bambino italiano dall'estero o in italia?   Mar Lug 18, 2017 8:23 am

alabar ha scritto:
Salve, mio figlio dovrebbe nascere i primi si settembre e sia io che la madre viviamo in UK (io ho la doppia cittadinanza, la mamma solo cittadinanza ceca.)
Abbiamo pensato di ottenere prima di tutto il passaporto inglese, poi, forse quello italiano.
Per la registrazione della nascita in italia, ho dato una occhiata sul sito del consolato ma ci sono alcune cose che non mi sono chiare. Per esempio, stiamo valutando se registrare la nascita qui in UK all'ambasciata italiana o direttamente in italia. Per farlo da qui, sembra che richiedano il certificato di nascita originale, che, a quanto pare non viene restituito (e' possibile richiedere piu' di un certificato di nascita?).
Sul sito dell'ambasciata italiana a londra si dice che c'e bisogno del:
certificato di nascita originale
l'APostille
la traduzione
etc
Sul sito della farnesina pero' http://www.esteri.it/mae/it/italiani_nel_mondo/serviziconsolari/statocivile/nascita.html dicono che la registratione si puo' fare anche in italia, e io mi domandavo se farlo in italia:
richiede meno tempo
e se ci sia lostesso bisogno del certificato originale (li' si parla di un originale o copia conforme all'originale) e se esso venga restituito o no perche' non e' chiaro.
In sostanza non sono molto entusiasta nel sapere che il certificato di nascita non mi viene restituito, ecco perche mi domandavo se si possono ottenere piu' originali.
Al momento della registrazione della nascita in Italia (sia che lo si faccia dall'estero o in Italia) viene rilasciato un certificato o qualcos'altro che attesta che il bambino ha anche la cittadinanza italiana?

Per quanto riguarda il passaporto, deve essere richiesto quando si fa la registrazione o puo essere richiesto in un secondo momento? Considerando l'uscita della gran bretagna dall'UE e' consiglabile fare anche il passaporto italiano in aggiunta a quello inglese (considerando pero' che, a quanto pare, il passaporto per minori inferiori a tre anni dura solo 3 anni?)

Salve,
come sa non possiamo fare consulenze dettagliate online.Lei fa tante domande e specifiche.Se è interessato ad una consulenza specifica,mi scriva a : bia742001@yahoo.es ma chiaramente il servizio ha un costo.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
alabar



Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioTitolo: Re: registrazione nascita di bambino italiano dall'estero o in italia?   Ven Ago 18, 2017 4:43 pm

Capisco, chiedo scusa, riprovo con un'altra domanda un po' piu generale allora.
Come accennato mio figlio nascera' a breve e mi sembra di capire che lui acquisisca automaticamente la cittadinanza italiana. Su come ottenere il passaporto italiano, ho dato una occhiata al sito del consolato http://www.conslondra.esteri.it/consolato_londra/it/i_servizi/per_i_cittadini/stato_civile/registrazione-nascita.html dove ho scoperto di dover registrare la sua nascita.
Fin qui tutto bene.
Io e la mia ragazza non siamo sposati e sul sito si parla solo di cosa fare se I genitori, sposati, non abbiano registrato il matrimonio in italia o in caso di unioni civili. Quindi mi domando, ci sono requisiti speciali per genitori non sposati o non ddobbiamo preoccuparci e mandare semplicemente il modulo di richiesta?
grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: registrazione nascita di bambino italiano dall'estero o in italia?   Dom Ago 20, 2017 9:49 am

alabar ha scritto:
Capisco, chiedo scusa, riprovo con un'altra domanda un po' piu generale allora.
Come accennato mio figlio nascera' a breve e mi sembra di capire che lui acquisisca automaticamente la cittadinanza italiana. Su come ottenere il passaporto italiano, ho dato una occhiata al sito del consolato http://www.conslondra.esteri.it/consolato_londra/it/i_servizi/per_i_cittadini/stato_civile/registrazione-nascita.html dove ho scoperto di dover registrare la sua nascita.
Fin qui tutto bene.
Io e la mia ragazza non siamo sposati e sul sito si parla solo di cosa fare se I genitori, sposati, non abbiano registrato il matrimonio in italia o in caso di unioni civili. Quindi mi domando, ci sono requisiti speciali per genitori non sposati o non ddobbiamo preoccuparci e mandare semplicemente il modulo di richiesta?
grazie

Si puó registrare la nascita di un figlio indipendemente se si é sposati o no.

Per poter richiedere la trascrizione in Italia dell’atto di nascita del proprio figlio occorre che il proprio matrimonio, se avvenuto antecedentemente alla nascita del figlio e celebrato all’estero, sia trascritto. In assenza di matrimonio, entrambi i genitori si dovranno presentare personalmente presso questo Consolato Generale, con i documenti di nascita sopra specificati, per firmare l’ “atto di riconoscimento di paternita’ di figlio nato fuori dal matrimonio” (art.245 “Codice Civile” e artt. 42, 43, e 45 D.P.R. 396/2000).

Da: http://www.consmiami.esteri.it/consolato_miami/it/i_servizi/per_i_cittadini/stato_civile/trascrizione-atti-di-nascita.html

Saluti

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
alabar



Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioTitolo: Re: registrazione nascita di bambino italiano dall'estero o in italia?   Mer Ago 23, 2017 4:11 pm

Grazie per la risposta. Immagino li' sia diverso comunque, nel senso qui in UK mi sembra di capire che si possa fare tutto per posta e non sia necessaria la presenza fisica di entrambi i genitori (noi per esempio non abitiamo a Londra e sembra che il consolato di londra sia l'unico che si occupi di questo genere di cose)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: registrazione nascita di bambino italiano dall'estero o in italia?   

Tornare in alto Andare in basso
 
registrazione nascita di bambino italiano dall'estero o in italia?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» registrazione nascita di bambino italiano dall'estero o in italia?
» rimpatrio dall'estero - documenti Comune di Residenza
» Bambino nato da un genitore italiano all'estero
» Figlio di madre italiana e padre straniero residente all'estero
» Rinnovo passaporto di un bambino romeno tramite consolato di Milano

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: TRASCRIZIONE DI NASCITA-
Andare verso: