Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Matrimonio italiana all'estero e cittadino colombiano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
viiiveca



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 17.07.17

MessaggioTitolo: Matrimonio italiana all'estero e cittadino colombiano   Lun Lug 17, 2017 11:35 am

Buongiorno, scrivo in questo spazio perché, nonostante svariate ore passate su internet leggendo forum, articoli e siti web di consolati e dell'A.I.R.E., non sono riuscita a chiarire i miei dubbi in merito al mio caso.
Sono una studentessa con cittadinanza italiana, residente in Lussemburgo con la mia famiglia (per motivi di lavoro di mio padre). Sto completando i miei studi in un altro stato europeo (Polonia) e sono mantenuta dai miei genitori. Non ho un reddito poichè non lavoro. Vorrei sposarmi con il mio fidanzato colombiano che ho conosciuto anni fa in Polonia, anch'egli lì per motivi di studio. Adesso lui ha terminato i suoi studi ed è tornato in Colombia. Vorrei sapere che opzioni abbiamo per poterci sposare nel modo meno complesso possibile? Lui può venire in Europa per sposarsi sotto quali condizioni? Ci vuole un permesso o può entrare come turista? Da ciò che ho capito hanno tolto il visto per i colombiani. Io essendo residente in Lussemburgo devo richiedere quali documenti al consolato italiano? Noi avevamo intenzione di convivere in Polonia (come facevamo prima che tornasse in Colombia, lui mantenendo la sua residenza in Colombia) e poi una volta terminati i miei studi trasferirci insieme in Lussemburgo. In sintesi, non ho ben compreso come funziona il punto della residenza. Dobbiamo per forza risiedere nello stesso luogo per poterci sposare? Io non posso spostare la mia residenza in Polonia per via delle mie borse di studio dello stato lussemburghese. Inoltre, rimanendo residente in Lussemburgo otterrei tra qualche anno la cittadinanza lussemburghese e non vorrei rischiare di perdere questo diritto.
Eventualmente, è possibile sposarsi a distanza tramite invio di documenti? Un'amica di famiglia si è sposata così con un cittadino europeo ma ammetto di non essere a conoscenza dei dettagli.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3750
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Matrimonio italiana all'estero e cittadino colombiano   Mar Lug 18, 2017 8:16 am

viiiveca ha scritto:
Buongiorno, scrivo in questo spazio perché, nonostante svariate ore passate su internet leggendo forum, articoli e siti web di consolati e dell'A.I.R.E., non sono riuscita a chiarire i miei dubbi in merito al mio caso.
Sono una studentessa con cittadinanza italiana, residente in Lussemburgo con la mia famiglia (per motivi di lavoro di mio padre). Sto completando i miei studi in un altro stato europeo (Polonia) e sono mantenuta dai miei genitori. Non ho un reddito poichè non lavoro. Vorrei sposarmi con il mio fidanzato colombiano che ho conosciuto anni fa in Polonia, anch'egli lì per motivi di studio. Adesso lui ha terminato i suoi studi ed è tornato in Colombia. Vorrei sapere che opzioni abbiamo per poterci sposare nel modo meno complesso possibile? Lui può venire in Europa per sposarsi sotto quali condizioni? Ci vuole un permesso o può entrare come turista? Da ciò che ho capito hanno tolto il visto per i colombiani. Io essendo residente in Lussemburgo devo richiedere quali documenti al consolato italiano? Noi avevamo intenzione di convivere in Polonia (come facevamo prima che tornasse in Colombia, lui mantenendo la sua residenza in Colombia) e poi una volta terminati i miei studi trasferirci insieme in Lussemburgo. In sintesi, non ho ben compreso come funziona il punto della residenza. Dobbiamo per forza risiedere nello stesso luogo per poterci sposare? Io non posso spostare la mia residenza in Polonia per via delle mie borse di studio dello stato lussemburghese. Inoltre, rimanendo residente in Lussemburgo otterrei tra qualche anno la cittadinanza lussemburghese e non vorrei rischiare di perdere questo diritto.
Eventualmente, è possibile sposarsi a distanza tramite invio di documenti? Un'amica di famiglia si è sposata così con un cittadino europeo ma ammetto di non essere a conoscenza dei dettagli.

Salve,
lei fa tante domande e specifiche,per regolamento non possiamo fare consulenze dettagliate online.Se interessata ad una consulenza specifica,mi scriva a : bia742001@yahoo.es ma chiaramente il servizio ha un costo.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Matrimonio italiana all'estero e cittadino colombiano
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» matrimonio in colombia con cittadino colombiano
» Diventare cittadino Colombiano: quale visto scegliere?
» Matrimonio contratto all'estero
» Matrimonio tra cittadina Italiana e cittadino Belga
» Trascrizione matrimonio avv.all'estero tra italiana e inglese

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: