Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Il SOLVIT - organismo dell'UE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Il SOLVIT - organismo dell''UE   Dom Mag 17, 2009 1:29 pm

Un saluto a tutti.

Dunque il SOLVIT. Cosa è???

Nei casi in cui ci si scontra con difformità tra norme e Direttive dell’U.E. e burocrazia nazionale italiana, si può tentare di interessare anche il SOLVIT. E’ un organismo dell’U.E.(l'indirizzo si trova con una facile ricerca in Internet), con sede in tutti gli stati, addetto alla soluzione, appunto, dei contrasti burocratici (specialmente con Consolati e Uffici immigrazione). Mie recenti esperienze confermano la loro rapida capacità di interessamento e soluzione dei problemi. Si può contattarlo in vari modi: e-mail, fax, telefono.

Sul sito vi sono le localizzazioni nazionali ed i form per le segnalazioni. Il SOLVIT per l'Italia si trova a ... Palazzo Chigi, ma ascoltano, rispondono e credo intervengano.

Ho posto loro, per ora, due problemi:

1) il caso di una Carta di Soggiorno ai sensi del D.L. 30/2007 rifiutata al coniuge moldavo irregolare di cittadina romena regolarmente soggiornante in Italia; problema posto circa un mese fa e non si hanno ancora indicazioni (ma può essere presto);

2) il caso di richiesta di visto per familiare al seguito per il figlio della moglie ucraina di cittadino italiano; il consolato italiano a Kiev non aveva risposto alla lettera preventiva e il giorno dopo la segnalazione al SOLVIT, l'interessato italiano ha ricevuto una telefonata del Console (le risultanze le vedremo in un apposito post).

Se anche questo non dovesse dare i risultati sperati, si può successivamente contattare il Mediatore Europeo (e-mail da ricercare tramite Internet). Io ho avuto modo di vederlo contattato e vi assicuro che risponde anche questo, cortesemente, fornendo molte informazioni utili.

Dell'esistenza del SOLVIT sono venuto a conoscenza proprio da questa istituzione europea.

Ad un utente che si è rivolto al Solvit per un problema inerente il visto per ricongiungimento del coniuge, sarebbe arrivata questa risposta allarmante: “su indicazioni del Ministero degli Esteri italiano, questo Centro non può occuparsi di reclami di cittadini riguardanti la materia dei visti.”.

Significherebbe, se fosse vera, che il nostro Min. degli Esteri stà cercando di sterilizzare gli interventi di questo organismo della Unione Europea. Non credo che abbia gioco difficile in questo, se si considera che la sede del Solvit italiano è posta in Palazzo Chigi. Ho forti dubbi che questo intervento del Min. degli Esteri, teso a condizionare l'attività di organismi dell'U.E. possa essere ritenuto legittimo. Ho forti dubbi, ancora, che l'accettazione di questo condizionamento da parte del Solvit sia nello spirito delle istituzioni dell'Unione Europea.

Da quanto detto risulta, quindi, indispensabile denunciare il fatto al Mediatore Europeo quale cattiva amministrazione di un organismo U.E., il Solvit stesso. Un po' di dati sul mediatore europeo, allora.

- sito web: da cercare su Internet
- indirizzo: 1 Avenue du Président Robert Schuman - CS 30403 FR-67001 Strasbourg Cedex - Francia
- fax: FAX 0033 (0) 3 88 179062
- e-mail: da cercare su internet

Quando scrivete al Solvit per segnalare un problema inerente visti per coniuge e parenti di cittadini italiani o comunitari, aspettate qualche giorno una sua risposta. Se non arriva o se arriva negativa nel senso sopra indicato, scrivete sempre una denuncia al Mediatore Europeo per cattiva amministrazione del Solvit.

Vediamo se anche il Mediatore Europeo si fa condizionare. Nel caso, ci sarebbe ancora da fare una petizione/denuncia alla Commissione Europea. Quà nessuno è fesso!!!

Insomma la battaglia antiburocrazia sembra sempre più una partita a scacchi.

Mi ... scappa una ovvia considerazione!!! Se i Consolati italiani lavorassero seguendo scrupolosamente la normativa in vigore riguardante i parenti stranieri di italiani, che motivo avrebbe il Min. degli Esteri di "indicare" al Solvit che non deve occuparsi dell'argomento visti??????? Un utente "rompiscatole" non sarebbe liquidato dal Solvit in modo semplice ed immediato??? E' una domanda a cui non trovo risposta logica. Oppure, si!!!

La questione non l'avevo certo lasciata correre. Ecco la risposta arrivata proprio in questi giorni.

Citazione :
Egregio signor Intonti,

Le scrivo per fornirLe un aggiornamento a proposito della questione da Lei sollevata nella e-mail del 6 novembre 2008 in cui ci informava del fatto che SOLVIT Italia non si occupasse di denunce relative al rilascio di visti per coniuge extra-comunitario.

Con e-mail dell'11 novembre 2009, Le avevo indicato come, a seguito di una verifica dei servizi del Mediatore con gli organi competenti, risultava che tale decisione fossa stata presa dal Ministero degli Esteri il quale aveva avocato al proprio Centro Visti la facoltà esclusiva di gestire le denunce sopra menzionate.

Desidero informarLa che Il Mediatore aveva deciso di occuparsi della questione nuovamente ed informare, qualora non ne fosse a conoscenza, la Commissione europea in merito. I servizi del Mediatore hanno quindi provveduto a contattare SOLVIT Italia per verificare che le informazioni possedute fossero ancora attuali.

SOLVIT Italia ha quindi informato il Mediatore del fatto che, a seguito di un informale intervento della Commissione europea e di un accordo fra il Ministero degli Esteri e SOLVIT Italia, quest'ultimo è nuovamente competente a trattare denunce relative al rilascio dei Visti per coniuge extra-comunitario.

Mi auguro questa informazione Le sia stata utile.

Distinti saluti,
G. P.
Ufficio del Mediatore europeo

Come si può vedere, il Solvit è organismo della UE e un intervento è stato posto in essere. Non basta, però. La localizzazione degli uffici (palazzo Chigi) non offre certo una protezione da facili pressioni ministeriali. La nomina di questi funzionari chi la fa???

E' la mia prossima osservazione.

Buon Solvit a tutti (!!!???),

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3740
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Il SOLVIT - organismo dell'UE   Dom Mag 17, 2009 8:52 pm

Grande Amedeo! ma dí la veritá....vai in giro giá con la scorta? Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: Il SOLVIT - organismo dell'UE   Lun Mag 18, 2009 2:14 am

bostik ha scritto:
Grande Amedeo! ma dí la veritá....vai in giro giá con la scorta? Very Happy

... ancora non me l'hanno data!!!

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: Il SOLVIT - organismo dell'UE   Lun Set 14, 2009 4:19 pm

Su risposta Ufficiale del Mediatore UE, è stato comunicato che il SOLVIT non è un organismo UE e per tutti i casi in cui viene informato e rimangono inerti il MU non può intervenire, per cui è da rivedere questa possibilità.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: Il SOLVIT - organismo dell'UE   Lun Set 14, 2009 4:38 pm

Guido Baccoli ha scritto:
Su risposta Ufficiale del Mediatore UE, è stato comunicato che il SOLVIT non è un organismo UE e per tutti i casi in cui viene informato e rimangono inerti il MU non può intervenire, per cui è da rivedere questa possibilità.

E' in corso una battaglia per sterilizzare il Solvit, ma io ho una e-mail (appena a trovo la pubblico) in cui è stata dichiarata competente a trattare sia la situazione in cui il Solvit non interviene, sia il fatto stesso, la Commissione europea.

Un salutone,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: Il SOLVIT - organismo dell'UE   Lun Set 14, 2009 5:20 pm

Bene Amedeo, così la faccio mandare al Mediatore UE, perchè si decidano e non si contraddicano a piacimento e convenienza.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: Il SOLVIT - organismo dell'UE   Mer Set 16, 2009 11:33 pm

Amedeo, notizie sulla famosa e-mail?

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: Il SOLVIT - organismo dell'UE   Gio Set 17, 2009 1:07 pm

Guido Baccoli ha scritto:
Amedeo, notizie sulla famosa e-mail?

Scusa, ma me ne ero dimenticato fra le duemila cosa da fare!!! Comunque, eccola:

Citazione :


Egregio signor Intonti,

grazie per la Sua e-mail.

Vorrei tuttavia informarLa che le competenze del Mediatore Europeo riguardano casi di presunta cattiva amministrazione nell'azione delle istituzioni e di altri organi comunitari, quali, ad esempio, la Commissione europea o il Parlamento europeo. L'azione di qualsiasi altra autorità o persona non può costituire oggetto di denunce presentate al mediatore. Potrà trovare ulteriori informazioni sul mandato del Mediatore Europeo sul sito chiedere autorizzazione per la pubblicazione di altri siti.europa.eu

I centri SOLVIT non rientrano tra gli organi comunitari e pertanto il Mediatore non è competente a trattare eventuali denunce contro gli stessi.

Come indicatole con e-mail del 17 novembre 2008 di risposta ad un Suo quesito, il Mediatore non ha la facoltà di intervenire nella gestione di SOLVIT e quindi di controllarne l'operato. Le rinnovo pertanto l'invito a contattare la Commissione europea in caso si verifichino dei malfunzionamenti del centro SOLVIT Italia che Lei desidera segnalare.

Distinti saluti,


G.P.
Ufficio del Mediatore europeo

Un salutone,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: Il SOLVIT - organismo dell'UE   Ven Set 18, 2009 3:13 pm

Amedeo sono confuso e vorrei capire, riepilogando:
prima comunicazione
Citazione :
Desidero informarLa che Il Mediatore aveva deciso di occuparsi della questione nuovamente ed informare, qualora non ne fosse a conoscenza, la Commissione europea in merito.
ad un mio cliente risponde il Solvit non è un organismo UE e quindi non può intervenire;
seconda tua citazione
Citazione :
I centri SOLVIT non rientrano tra gli organi comunitari e pertanto il Mediatore non è competente a trattare eventuali denunce contro gli stessi.
Come indicatole con e-mail del 17 novembre 2008 di risposta ad un Suo quesito, il Mediatore non ha la facoltà di intervenire nella gestione di SOLVIT e quindi di controllarne l'operato. Le rinnovo pertanto l'invito a contattare la Commissione europea in caso si verifichino dei malfunzionamenti del centro SOLVIT Italia che Lei desidera segnalare.

??????????????????????????????????
Insomma le mie domande sono, ma il SOLVIT cos'è organismo interno italiano o UE? Chi nomina e paga gli stipendi dei responsabili l'Italia o l'UE?
Il M.E. indica di rivolgersi alla Commissione UE (allora perchè la prima voltà è intervenuto informando la C.UE. riguardo la questione che il Solvit poteva e doveva occupparsi dei visti a prescindere dal MAE????? e con quale autorità il M.E. o la Comm UE interviene sui rapporti tra due organismi interni italiani MAE e SOLVIT?
Se il Solvit non risponde e non interviene allora dobbiamo rivolgerci alla Comm UE? E se quest'ultima non fa niente chi interviene il Med UE o chi? Qui mi pare non si sa chi è e cos'è o sono rincitrullito?

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: Il SOLVIT - organismo dell'UE   Ven Set 18, 2009 3:30 pm

Guido Baccoli ha scritto:
Amedeo sono confuso e vorrei capire, riepilogando:
prima comunicazione
Citazione :
Desidero informarLa che Il Mediatore aveva deciso di occuparsi della questione nuovamente ed informare, qualora non ne fosse a conoscenza, la Commissione europea in merito.
ad un mio cliente risponde il Solvit non è un organismo UE e quindi non può intervenire;
seconda tua citazione
Citazione :
I centri SOLVIT non rientrano tra gli organi comunitari e pertanto il Mediatore non è competente a trattare eventuali denunce contro gli stessi.
Come indicatole con e-mail del 17 novembre 2008 di risposta ad un Suo quesito, il Mediatore non ha la facoltà di intervenire nella gestione di SOLVIT e quindi di controllarne l'operato. Le rinnovo pertanto l'invito a contattare la Commissione europea in caso si verifichino dei malfunzionamenti del centro SOLVIT Italia che Lei desidera segnalare.

??????????????????????????????????
Insomma le mie domande sono, ma il SOLVIT cos'è organismo interno italiano o UE? Chi nomina e paga gli stipendi dei responsabili l'Italia o l'UE?
Il M.E. indica di rivolgersi alla Commissione UE (allora perchè la prima voltà è intervenuto informando la C.UE. riguardo la questione che il Solvit poteva e doveva occupparsi dei visti a prescindere dal MAE????? e con quale autorità il M.E. o la Comm UE interviene sui rapporti tra due organismi interni italiani MAE e SOLVIT?
Se il Solvit non risponde e non interviene allora dobbiamo rivolgerci alla Comm UE? E se quest'ultima non fa niente chi interviene il Med UE o chi? Qui mi pare non si sa chi è e cos'è o sono rincitrullito?

Caro Guido, ciao.

I tuoi interrogativi sono anche ... i miei!!!

Hanno fatto un bel frullato nel tentativo di rendere vana l'attività del SOLVIT. Io,però, non mi limito a prendere atto della situazione ed andròavanti con il proporre direttamente questi quesiti al Solvit, al Mediatore, alla Commissione ed al Parlamento europei. Qualcuno risponderà di certo, ma sono curioso di sapere cosa!!!

Credo che alla fine converrà a tutti dichiarare che il Solvit altro non è che una sorta di difensore civico a livello europeo gestito però dai singoli stati.

Per evitare questa risposta, però, porrò il problema di cui al topic sull'odissea di coniuge di cittadino comunitario in cui il Solvit non è intervenuto, come avrebbe dovuto, ed il tutto si risolverà con un danno per l'italia che dovrà risarcire le due persone coinvolte e per l'Unione europea che dovrà comunque esaminare il caso con notevole impegnodi persone. In tal caso sarebbe convenuto a tutti che il Solvit fosse intervenuto.

Un salutone,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Il SOLVIT - organismo dell'UE   

Tornare in alto Andare in basso
 
Il SOLVIT - organismo dell'UE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Il SOLVIT - organismo dell''UE
» Le Promozioni dell'Esercito - Tomo 2
» Taglio 10% applicabile al direttore dell'unione
» RESPONSABILITA' AMMINISTRATORI DELL'ENTE
» Risoluzione n. 2/DF/2014 - Ministero dell'Economia e delle Finanze

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: COS'È IL SOLVIT e COME E QUANDO SI PUÒ USARE COME MEZZO DI AUTOTUTELA-
Andare verso: