Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Figlio di madre italiana e padre straniero residente all'estero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Claudia



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 08.06.09

MessaggioOggetto: Figlio di madre italiana e padre straniero residente all'estero   Lun Giu 08, 2009 4:16 pm

Buonasera,

sono una cittadina italiana residente in Belgio, iscritta all'AIRE, e sposata con un cittadino olandese (residente in Belgio anche lui). Avremo presto un bambino e vorrei sapere quali sono i doveri riguardanti la trascrizione della nascita in Italia.
Per me non e' necessario che mio figlio abbia la cittadinanza italiana, quella olandese e' sufficiente (eventualmente insieme a quella belga, alla quale il bimbo avrebbe diritto visto che nascera' in Belgio). E' possibile evitare la cittadinanza italiana?

Grazie per l'aiuto,

Claudia
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Figlio di madre italiana e padre straniero residente all'estero   Lun Giu 08, 2009 6:28 pm

Il cittadino italiano,credo abbia il diritto/dovere di far trascrivere l'atto di nascita del figlio presso il consolato italiano competente ma aspetta risposte pi˙ precise.
Ciao ed auguri!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Figlio di madre italiana e padre straniero residente all'estero   Mar Giu 09, 2009 3:00 am

Claudia ha scritto:
Buonasera,

sono una cittadina italiana residente in Belgio, iscritta all'AIRE, e sposata con un cittadino olandese (residente in Belgio anche lui). Avremo presto un bambino e vorrei sapere quali sono i doveri riguardanti la trascrizione della nascita in Italia.
Per me non e' necessario che mio figlio abbia la cittadinanza italiana, quella olandese e' sufficiente (eventualmente insieme a quella belga, alla quale il bimbo avrebbe diritto visto che nascera' in Belgio). E' possibile evitare la cittadinanza italiana?

Grazie per l'aiuto,

Claudia

Si, Ŕ possibile. Basta non registrare il certificato di nascita in Italia.

Lo sconsiglio, per˛, perchŔ per esperienza personale devo dire di aver conosciuto troppe persone che hanno avuto problemi nel riconoscimento della cittadinanza italiana a causa del fatto che i loro antenati hanno avuto un pensiero simile al suo.

Io ritengo che non sia conveniente ipotecare il futuro di suo figlio e dei suoi discendenti a causa di considerazioni (forse anche giuste oggi, ma domani???) troppo opportunistiche dei genitori.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Claudia



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 08.06.09

MessaggioOggetto: Re: Figlio di madre italiana e padre straniero residente all'estero   Mar Giu 09, 2009 4:53 am

Grazie per la pronta risposta.

Secondo la mia esperienza, qualunque interazione degli italiani all'estero con le istituzioni italiane risulta in un problema. Cercare di evitarne qualcuno puo' essere considerato opportunistico da alcuni e pratico da altri.

Grazie (e grazie per gli auguri, Bostik)

Claudia
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Figlio di madre italiana e padre straniero residente all'estero   Mar Giu 09, 2009 2:03 pm

Amedeo ha scritto:
Claudia ha scritto:
Buonasera,

sono una cittadina italiana residente in Belgio, iscritta all'AIRE, e sposata con un cittadino olandese (residente in Belgio anche lui). Avremo presto un bambino e vorrei sapere quali sono i doveri riguardanti la trascrizione della nascita in Italia.
Per me non e' necessario che mio figlio abbia la cittadinanza italiana, quella olandese e' sufficiente (eventualmente insieme a quella belga, alla quale il bimbo avrebbe diritto visto che nascera' in Belgio). E' possibile evitare la cittadinanza italiana?

Grazie per l'aiuto,

Claudia

Si, Ŕ possibile. Basta non registrare il certificato di nascita in Italia.

Lo sconsiglio, per˛, perchŔ per esperienza personale devo dire di aver conosciuto troppe persone che hanno avuto problemi nel riconoscimento della cittadinanza italiana a causa del fatto che i loro antenati hanno avuto un pensiero simile al suo.

Io ritengo che non sia conveniente ipotecare il futuro di suo figlio e dei suoi discendenti a causa di considerazioni (forse anche giuste oggi, ma domani???) troppo opportunistiche dei genitori.

Un saluto,

Ormai in ambito UE,una qualsiasi cittadinanza dell'unione vale come un altra credo... Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Figlio di madre italiana e padre straniero residente all'estero   Mar Giu 09, 2009 3:52 pm

bostik ha scritto:

Ormai in ambito UE,una qualsiasi cittadinanza dell'unione vale come un altra credo... Rolling Eyes

Quello che affermi Ŕ vero oggi, ma fra trenta/cinquanta o pi¨ anni pu˛ non essere pi¨ conveniente.

Se ne sono accorti tutti i figli, nipoti, pronipoti dei cittadini italiani emigrati, i cui genitori pensarono fosse all'epoca migliore la cittadinanza locale rispetto a quella italiana e che oggi sono strozzati dalla burocrazia in attesa di riacquistare la nostra cittadinanza.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Figlio di madre italiana e padre straniero residente all'estero   Oggi a 10:02 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Figlio di madre italiana e padre straniero residente all'estero
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Figlio di madre italiana e padre straniero residente all'estero
» registrazione anagrafe figlia con madre italiana e padre messicano
» figlia di madre italiana e padre euatoriano che nascerÓ in ecuador
» tessera sanitaria italiana per residente all'estero
» Ricongiungimento a coniuge residente all'estero

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: TRASCRIZIONE DI NASCITA-
Andare verso: