Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 PERMESSO DI SOGGIORNO FRANCESE

Andare in basso 
AutoreMessaggio
marcis



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 03.07.09

MessaggioTitolo: PERMESSO DI SOGGIORNO FRANCESE   Ven Lug 03, 2009 2:18 pm

Buongiorno a tutti,

Visto il decreto della sicurezza di che si parla tanto, ho anche io una domanda (abbastanza complicata) da fare.
Io sono moldava, ho un permesso di soggiorno francese; il mio fidanzato e italiano e vogliamo sposarci qui in Italia. Domanda: e posssibile di fare questo matrimonio in comune o mi serve il permesso di soggiorno ITALIANO, o il visto turistico (come mi aveva detto il sindaco oggi) ?????
E scritto da qualche parte che tipo di permesso serve, o se si puo fare con il permesso che ho adesso.

Ha giò fatto qcuno questa straada?


Ringrazio del cuore a tutti per la risposta.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 69
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: PERMESSO DI SOGGIORNO FRANCESE   Ven Lug 03, 2009 3:02 pm

marcis ha scritto:
Buongiorno a tutti,

Visto il decreto della sicurezza di che si parla tanto, ho anche io una domanda (abbastanza complicata) da fare.
Io sono moldava, ho un permesso di soggiorno francese; il mio fidanzato e italiano e vogliamo sposarci qui in Italia. Domanda: e posssibile di fare questo matrimonio in comune o mi serve il permesso di soggiorno ITALIANO, o il visto turistico (come mi aveva detto il sindaco oggi) ?????
E scritto da qualche parte che tipo di permesso serve, o se si puo fare con il permesso che ho adesso.

Ha giò fatto qcuno questa straada?

Ringrazio del cuore a tutti per la risposta.

Fino all'entrata in vigore del Decreto Sicurezza che avverrà fra non prima di una ventina di giorni, valgono le norme in vigore.

Per sposarsi in Italia uno straniero deve produrre un Nulla-Osta al matrimonio ed il passaporto e null'altro. Se l'Ufficiale di Stato Civile rifiuta di procedere alle pubblicazioni di matrimonio bisogna chiedere che metta per iscritto i motivi del rifuto ai sensi del DPR 396/2000 art. 7. Se non lo fa bisogna querelarlo immediatamente dai più vicini carabinieri.

Questo decreto comincia a produrre danni alle coppie miste prima ancora che entri in vigore, figuriamoci dopo!!!

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
marcis



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 03.07.09

MessaggioTitolo: Re: PERMESSO DI SOGGIORNO FRANCESE   Ven Lug 03, 2009 3:30 pm

Grazie mille caro Amedeo, per la risposta,
ci vogliano proprio fare disperare con queste leggi, nn voglio pensare quanti ci sono di questi governatori bravi che fanno quello che vogliano pirat X LORO NN ESISTANO LEGGI, esistano sempre per poveri, e se nn rispettano hehehehe... E vero che ci sono tanti che fanno anche casini, ma xche tutti devono soffrire???? E GIUSTO COSI Question


Ringrazio del cuore a Amedeo ed a tutti che hanno fatto e che rispondono su questo site che e molto pratico ed utile.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
Età : 66
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: PERMESSO DI SOGGIORNO FRANCESE   Ven Lug 03, 2009 6:43 pm

Dopo attenta lettura e due commenti con Amedeo, ho riletto bene l'art. 15 del nuovo ''pacchetto di sicurezza'' DDL 773 b del 2009, che non è (per fortuna) come pensavamo. Anche se entrerà in vigore, e molti di noi stanno chiedendo al Presidente della Repubblica di non firmare per le assurde ineque ed anche incostituzionali misure di alcuni artt. e disposizioni del pacchetto (chi vuole partecipare può fare la sua richiesta al Presidente della Repubblica, prendendo e volendo anche come facsimile la lettera pubblicata da Amedeo e da me QUI ), l'art. 116 del c.c. primo comma, verrà così modificato dal suddetto art. 15:
Articolo 116
Matrimonio dello straniero nello Stato.
.Lo straniero che vuole contrarre matrimonio nello Stato deve presentare all'ufficiale dello stato civile una dichiarazione dell'autorità competente del proprio paese, dalla quale risulti che giusta le leggi a cui è sottoposto nulla osta al matrimonio, nonche`un documento attestante la regolarita` del soggiorno nel territorio italiano.
Quindi, seppure come sempre avremo da lottare per l'interpretazione dell'art., chi è cittadino comunitario e non ha superato i 90 gg di permanenza e per gli extracomunitari in possesso di un passaporto con un visto turistico ancora valido, essendo documento che attesta la regolarità del soggiorno in Italia, potrà liberamente sposarsi. Sarebbe stato e comunque a mio avviso rimane incostituzionale, ancor più grave se la frase aggiunta all'art 116 del c.c., fosse stata nonche`il documento in corso di validità, del permesso di soggiorno nel territorio italiano.
Per i non addetti, la differenza può sembrare inesistente, invece è sostanziale e molto diverso dettare di presentare un documento (un e non il) attestante la regolarità del soggiorno e non il PDS. Chi ha un visto turistico in corso di validità stà soggiornando in Italia del tutto legalmente per cui almeno in questo ci salviamo. Il testo completo del pacchetto di sicurezza lo si trova già in molti siti come per esempio e ringraziamo il sito asaps.it , con un CLICK QUI .
Ho aperto nell'indice del forum anche un'argomento ad hoc su questo ''pacchetto sicurezza''.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: PERMESSO DI SOGGIORNO FRANCESE   

Torna in alto Andare in basso
 
PERMESSO DI SOGGIORNO FRANCESE
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» rinnovo permesso di soggiorno cittadino extracomunitario detenuto
» COME FARE IL PERMESSO DI SOGGIORNO
» rinnovo permesso di soggiorno per matrimonio
» data di nascita del permesso di soggiorno sbagliata
» Permesso di soggiorno rilasciato da altro paese comunitario

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: MATRIMONIO IN ITALIA :: COMMENTI, DISCUSSIONI E INFORMAZIONI :: IL MATRIMONIO IN ITALIA TRA UN CITTADINO ITALIANO E UNO EXTRACOMUNITARIO-
Vai verso: