Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Io resid. estero e Famiglia in Italia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
jazzmark1967



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 03.08.09

MessaggioOggetto: Io resid. estero e Famiglia in Italia   Lun Ago 03, 2009 9:29 am

Buongiorno!
ho un quesito: Da novembre inizio a lavorare a Lagos (nigeria) per una Società fondata da Italiani ma con sede in Nigeria. Tutti gli impiegati sono italiani residenti all'estero. Io mi sposterò da solo, almeno per quest'anno di prova, e la mia famiglia (moglie e tre bambini) rimarrà nel comune di residenza. Io sarò pagato in Nigeria su una banca del gruppo in svizzera. La casa è intestata a mia moglie così come il mutuo, ma non ha reddito in quanto non lavora. Io in Italia non ho nessun bene immobile o mobile intestato, neanche le bollette.

Io lavorerò 45gg in nigeria e 15gg sarò a casa, tranne che per dicembre ed agosto dove abbiamo concordato extra contrattuale 3 settimane (per stare con la famiglia durante le vacanze).

Come mi pongo "fiscalmente" tra diritti e doveri in quanto mi hanno consigliato di iscrivermi all'AIRE? ossia:

Dovrò fare il 730?
Visto che comunque sono io a sostenere i costi della famiglia (mutuo, spese etc etc), devo dichiarare i miei emolumenti in Italia?
Mia Moglie come farà per la dichiarazione dei redditi, visto che nella fattispecie non ne ha?
io farò ogni mese un bonifico dalla svizzera c/o la mia banca in Italia per il mutuo, un paio di "ratine" e le bollette; tutto il resto rimarrà in banca in svizzera.

Grazie per qualsiasi suo consiglio in merito, e se ci fosse qualche commercialista in grado di seguire le mie "pratiche" nella zona di Mi-BG sarei molto felice di diventare suo cliente.
Grazie
Marco
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3682
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Io resid. estero e Famiglia in Italia   Lun Ago 03, 2009 1:11 pm

Se farai 45 gg. in Nigeria e 15 a casa,non è consigliabile secondo me iscriverti all'AIRE,dove ci si iscrive se si sta fuori più di un anno...le tasse in Italia non le devi pagare se le paghi già in Nigeria su quello che guadagni.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Io resid. estero e Famiglia in Italia   Lun Ago 03, 2009 3:32 pm

bostik ha scritto:
Se farai 45 gg. in Nigeria e 15 a casa,non è consigliabile secondo me iscriverti all'AIRE,dove ci si iscrive se si sta fuori più di un anno...le tasse in Italia non le devi pagare se le paghi già in Nigeria su quello che guadagni.

Le tasse in Italia non si pagano, se in Nigeria già si pagano, solo se c'è un accordo bilaterale per evitare la doppia tassazione, ma dubito che ci sia.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Io resid. estero e Famiglia in Italia   Gio Ago 13, 2009 11:03 pm

Eccomi di ritorno, sua moglie non deve dimostrare reddito di nessun tipo e meno pagare imposte visto cha la casa intestata a lei è la prima casa ed è esente da imposte (sempre che ci viva e quindi abbia residenza e domicilio all'indirizzo della casa). Per quanto le riguarda anch'io non le consiglio affatto di iscriversi all'Aire (ha comunque un anno di tempo massimo per farlo e non essendo un vero e proprio espatrio, nessuno lo obbliga a farlo; da considerare però che alcuni servizi consolari non le saranno concessi, ma visto i suoi rientri menisili non ci farei proprio una malattia. Riguardo il suo reddito dipende dal contratto di lavoro che ha stipulato e deve assolutamente verificare cosa detta il contratto di lavoro (dipendente, tecnico indipendente con ritenuta d'acconto alla fonte etc. etc). Pagherà le imposte in nigeria o in Italia dipendendo appunto dal contratto di lavoro che ha...certamente l'affermazione di Amedeo è pienamente valida.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Io resid. estero e Famiglia in Italia   

Tornare in alto Andare in basso
 
Io resid. estero e Famiglia in Italia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Io resid. estero e Famiglia in Italia
» IMU per residente AIRE con famiglia in Italia
» cittadinanza x coniuge EX RESIDENTI ALL'ESTERO E ATTUALMENTE IN ITALIA
» Pssaporto per minore con padre residente all'estero e madre in italia
» residenza all'estero ma lavoro in italia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: A.I.R.E. diritti e doveri-
Andare verso: