Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 atto di assenso per rilascio passaporto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Massimo1965



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 05.09.09

MessaggioOggetto: atto di assenso per rilascio passaporto   Sab Set 05, 2009 9:00 am

Sono un cittadino italiano sposato con una cittadina messicana, abbiamo due figli minori, e la nostra residenza Ŕ in italia.
Dopo un anno di residenza in italia mia moglie con i nostri figli vuole tornare in messico per sempre, mentre io rimarro in italia.
Io sono un tecnico che lavora all'estero e quindi ho la necessitÓ di avere sempre il passaporto che per˛ pu˛ essere rilasciato solo con atto di assenso della moglie dato che abbiamo figli minori. La mia paura Ŕ che tra un paio di anni quando mi scadra il passaporto non riusciro ad avere questo atto di assenso da mia moglie.
Ho pensato di rinnovare immediatamente il passaporto mentre mia moglie Ŕ ancora qua e quindi mi pu˛ firmare l'atto di assenso, ma comunque il problema si rimanda alla nuova scadenza del passaporto.
Leggendo nel vostro forum un problema simile ho visto che voi rispondete "L'ideale per non trovarsi in questa situazione alquanto ''impicciosa'' Ŕ fare una dichiarazione con atto pubblico di autorizzazione permanente di detti documenti".
Quindi volevo chiedervi come e dove si pu˛ fare questa dichiarazione permanente.
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: atto di assenso per rilascio passaporto   Mer Dic 09, 2009 12:39 am

Mi spiace molto per la non risposta fino ad oggi, dovuto ad un problema tecnico del forum che tuttora sto cercando di risovere con l'aiuto dello staff di forumattivo che fa capo a moltissimi forum, incluso il nostro.

La risposta tardiva alla sua domanda Ŕ, dal notaio.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Nikolaevsk



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 17.02.12

MessaggioOggetto: Re: atto di assenso per rilascio passaporto   Ven Feb 17, 2012 5:00 am

Buongiorno, stavo leggendo alcune sue risposte su burocrazia consolare, le vorrei porgere la seguente domanda:

Premessa: Come cittadina italiana, ho richiesto il rilascio del passaporto che mi Ŕ stato negato,
. Non basta pi¨ la copia del documento di riconoscimento e atto di assenso datati e firmati in originale, ma in altro luogo, come era giÓ avvenuto per gli altri passaporti a me e mia figlia concessi precedentemente. Adesso l'ex marito extracomunitario deve essere presente in questura o al consolato,
firmando "l'atto di assenso tra genitori" di fronte al funzionario pubblico. Rivolgendomi al tribunale mi hanno detto che per loro non ci sono motivazioni per rivolgermi al Giudice in quanto Ŕ tutto nella documentazione e in rif. alla legge 1185 del 1967 non ci sono gli estremi per fermare la pratica di richiesta passaporto, e come Ŕ scritto anche sul sito della Polizia, in assenza di uno dei genitori basta produrre la documentazione firmata in originale, da nessuna parte ho trovato sritto che l'ex coniuge Ŕ obbligato a presentarsi in consolato.

Adesso le domando, il funzionario della questura a applicato bene la legge o solo a voluto mandarmi a spasso?
Grazie, cordiali saluti Jula.

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: atto di assenso per rilascio passaporto   Ven Feb 17, 2012 8:58 pm

Nikolaevsk ha scritto:
Buongiorno, stavo leggendo alcune sue risposte su burocrazia consolare, le vorrei porgere la seguente domanda:

Premessa: Come cittadina italiana, ho richiesto il rilascio del passaporto che mi Ŕ stato negato,
. Non basta pi¨ la copia del documento di riconoscimento e atto di assenso datati e firmati in originale, ma in altro luogo, come era giÓ avvenuto per gli altri passaporti a me e mia figlia concessi precedentemente. Adesso l'ex marito extracomunitario deve essere presente in questura o al consolato,
firmando "l'atto di assenso tra genitori" di fronte al funzionario pubblico. Rivolgendomi al tribunale mi hanno detto che per loro non ci sono motivazioni per rivolgermi al Giudice in quanto Ŕ tutto nella documentazione e in rif. alla legge 1185 del 1967 non ci sono gli estremi per fermare la pratica di richiesta passaporto, e come Ŕ scritto anche sul sito della Polizia, in assenza di uno dei genitori basta produrre la documentazione firmata in originale, da nessuna parte ho trovato sritto che l'ex coniuge Ŕ obbligato a presentarsi in consolato.

Adesso le domando, il funzionario della questura a applicato bene la legge o solo a voluto mandarmi a spasso?
Grazie, cordiali saluti Jula.


Contatti via fax,PEC e racc.A/R l'ufficio passaporti della questura e chieda che le venga messo per iscritto il motivo del rifiuto,ai sensi legge 241/90.Il burocrate "fantasioso" quando viene messo di fronte alla realtß di solito capacita.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: atto di assenso per rilascio passaporto   Mar Feb 21, 2012 7:16 pm

bostik ha scritto:
Nikolaevsk ha scritto:
Buongiorno, stavo leggendo alcune sue risposte su burocrazia consolare, le vorrei porgere la seguente domanda:

Premessa: Come cittadina italiana, ho richiesto il rilascio del passaporto che mi Ŕ stato negato,
. Non basta pi¨ la copia del documento di riconoscimento e atto di assenso datati e firmati in originale, ma in altro luogo, come era giÓ avvenuto per gli altri passaporti a me e mia figlia concessi precedentemente. Adesso l'ex marito extracomunitario deve essere presente in questura o al consolato,
firmando "l'atto di assenso tra genitori" di fronte al funzionario pubblico. Rivolgendomi al tribunale mi hanno detto che per loro non ci sono motivazioni per rivolgermi al Giudice in quanto Ŕ tutto nella documentazione e in rif. alla legge 1185 del 1967 non ci sono gli estremi per fermare la pratica di richiesta passaporto, e come Ŕ scritto anche sul sito della Polizia, in assenza di uno dei genitori basta produrre la documentazione firmata in originale, da nessuna parte ho trovato sritto che l'ex coniuge Ŕ obbligato a presentarsi in consolato.

Adesso le domando, il funzionario della questura a applicato bene la legge o solo a voluto mandarmi a spasso?
Grazie, cordiali saluti Jula.


Contatti via fax,PEC e racc.A/R l'ufficio passaporti della questura e chieda che le venga messo per iscritto il motivo del rifiuto,ai sensi legge 241/90.Il burocrate "fantasioso" quando viene messo di fronte alla realtß di solito capacita.
Saluti
Davvero mi infastidisce leggere che ancora si commettano tanti soprusi, per cui ratificando quello che suggerisce bostik, mi permetto di riportarle anche la sentenza, nientepopodimeno del Consiglio di Stato (massimo organismo giudiziario dopo quello Costituzionale), al fine che li faccia davvero ''neri'': Consiglio Stato, sez. VI, 13/06/2011, n. 3554

Se in astratto pu˛ ritenersi condivisibile la tesi della non impugnabilitÓ del preavviso di diniego, di cui all'art. 10 bis, l. n. 241/1990, ad opposte conclusioni deve tuttavia pervenirsi quando a detto preavviso non solo non abbia fatto seguito, in tempi ragionevoli, l'emanazione di alcun provvedimento formale sull'istanza presentata, ma sia anche ravvisabile una sostanziale sospensione a tempo indeterminato del procedimento, con lesione attuale dell'interesse pretensivo del privato e conseguente applicabilitÓ dei principi, pacificamente riconosciuti dalla giurisprudenza in materia di impugnazione degli atti soprassessori. (La sentenza in commento approfondisce il regime d'impugnazione del preavviso di rigetto.Sul punto, il Consiglio di Stato rileva che, in astratto, pu˛ ritenersi condivisibile la tesi della non impugnabilitÓ del preavviso di diniego, di cui all'art. 10 bis, l. n. 241/1990.Tuttavia, ad opposte conclusioni deve pervenirsi quando a detto preavviso non solo non abbia fatto seguito, in tempi ragionevoli, l'emanazione di alcun provvedimento formale sull'istanza presentata, ma sia anche ravvisabile una sostanziale sospensione a tempo indeterminato del procedimento, con lesione attuale dell'interesse pretensivo del privato e conseguente applicabilitÓ dei principi, pacificamente riconosciuti dalla giurisprudenza in materia di impugnazione degli atti soprassessori (cfr., fra le tante, Cons. St., sez. IV, 27 aprile 1993 n. 487 e 11 marzo 1997 n. 226)).
Nel suo caso, addirittura, mi pare di capire che il diniego (senza preavviso, come dovrebbe essere) non Ú stato motivato per iscritto, per cui si trova immediatamente ad un'omissione grave ed abuso di potere. Aggiungo che ai sensi dell'art 2 bis della 241/90, puˇ chiedere i danni morali e materiali (quest'ultimi provati documentalmente).

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: atto di assenso per rilascio passaporto   Oggi a 12:03 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
atto di assenso per rilascio passaporto
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» atto di assenso per rilascio passaporto
» Problemi rilascio passaporto
» atto di assenso per carta di identitß?
» Problema rilascio passaporto consolato Londra
» ATTO DI ASSENSO AL TRASFERIMENTO PER MOBILITA'

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: MATRIMONIO IN ITALIA :: COMMENTI, DISCUSSIONI E INFORMAZIONI :: IL MATRIMONIO IN ITALIA TRA UN CITTADINO ITALIANO E UNO EXTRACOMUNITARIO-
Andare verso: