Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 EVENTUALE DECESSO DI CITTADINO ITALIANO CONIUGATO E RESIDENTE IN FRANC

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
elpi



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 13.09.09

MessaggioOggetto: EVENTUALE DECESSO DI CITTADINO ITALIANO CONIUGATO E RESIDENTE IN FRANC   Dom Set 13, 2009 3:38 am

Buon giorno a tutti, sono veramente felice di aver scoperto questo sito, perchŔ credo che prossimamente dovr˛ affrontare problemi di cui non so assolutamente nulla, e sono sicura che mi sarete di grande aiuto. Vi illustro i miei quesiti: mio padre (ultimamente molto malato) Ŕ un cittadino italiano residente in Francia, coniugato con una francese con rito svolto in Francia. Credo che sia iscritto all' A.I.R.E perchŔ so che vota in Francia per le elezioni italiane, ma non so se il matrimonio Ŕ stato registrato anche in Italia e data la sua situazione non vorrei chiederlo proprio a lui. E' possibile avere questa informazione in qualche modo e a chi mi devo rivolgere? Inoltre in caso di decesso se non ci fosse nessun lascito, come faccio a far rispettare le sue volontÓ? ovvero ha pi¨ valore quello che so io oppure la moglie ha pi¨ voce in capitolo? E per l'eventuale ereditÓ cosa devo fare? Lo so che sono davvero tanti i quesiti, ma non so proprio nulla di tutto cio' e non so dove sbattere la testa. Grazie per l'aiuto che potrete darmi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: EVENTUALE DECESSO DI CITTADINO ITALIANO CONIUGATO E RESIDENTE IN FRANC   Dom Set 13, 2009 12:08 pm

Premetto che rispondo volentieri ed altrettanto nel limite concesso la aiutiamo , ma non confonda le risposte alle sue domande come una consulenza privata e/o continuativa sul suo caso particolare e la invito cortesemente a leggere il regolamento del Forum da rispettare, che trova in cima all'indice degli argomenti del forum (pagina principale).
elpi ha scritto:
..... E' possibile avere questa informazione in qualche modo e a chi mi devo rivolgere?.
Pu˛ chiedere formalmente ai sensi della 241/90, sia all'Ambasciata/Consolato Italiani in Francia, come anche al Comune di residenza o di riferimento che suo padre ha nell'iscrizione dell'AIRE.
elpi ha scritto:
.Inoltre in caso di decesso se non ci fosse nessun lascito, come faccio a far rispettare le sue volontÓ?.ovvero ha pi¨ valore quello che so io oppure la moglie ha pi¨ voce in capitolo?
Ci˛ che vale, non essendoci un testamento, Ŕ la legge che regge l'ereditÓ dei beni e soprattutto la legge rispettiva alla nazione di dove si trovano i beni...essendo in un paese UE non dovrebbero esserci troppi problemi. In Italia, non si pagano tasse di successione, il 50% va alla moglie e l'altro 50% va diviso tra i figli (sia naturali che legittimi)
elpi ha scritto:
..... E per l'eventuale ereditÓ cosa devo fare? Lo so che sono davvero tanti i quesiti, ma non so proprio nulla di tutto cio' e non so dove sbattere la testa. Grazie per l'aiuto che potrete darmi.
Intantro direi che sia meglio aprirsi con suo padre anche se capisco sia difficoltoso parlare di queste tematiche con il diretto interessato, ma sono anche convinto che dove non esiste il dialogo franco ed aperto tra familiari anche su questi argomenti, i problemi che si affrontano dopo sono sempre moltissimi. Cmq una volta registrato il decesso anche in Italia, l'unico Ŕ farsi appoggiare da un notaio italiano (beni in Italia) e da un buon notaio o avvocato in Francia (beni in Francia)...non escluderei inizialmente e prima di scegliere i professionisti, la richiesta di appoggio dell'Ambasciata italiana per un orientamento pi¨ particolareggiato al suo caso personale.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
 
EVENTUALE DECESSO DI CITTADINO ITALIANO CONIUGATO E RESIDENTE IN FRANC
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Moglie di cittadino italiano residente in UK
» Matrimonio tra Cittadino Italiano e Argentina residente in Spagna
» Matrimonio tra cittadino Italiano e cittadina Polacca
» MATRIMONIO IN TURCHIA TRA CITTADINO ITALIANO E RUSSA
» MATRIMONIO IN RUSSIA TRA CITTADINO ITALIANO E CITTADINA RUSSA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: