Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 MATRIMONI PER PROCURA IN BRASILE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lloryl



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 06.10.09

MessaggioOggetto: MATRIMONI PER PROCURA IN BRASILE   Mar Ott 06, 2009 2:15 pm

Salve,
devo sposarmi in brasile per procura, sono cittadino italiano, sono a conoscenza del art 111 del C.C. che prevede autorizzazione da parte del tribunale della citta dove risiedo.
Qualcuno sa per cortesia di preciso dove e cosa devo fare al tribunale, in che uffcio andare e cosa scrivere sulla richiesta? ho chiesto a vari avvocati e notai e nessuno a saputo dirmi cosa devo fare concretamene a riguardo.

grazie marco
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: MATRIMONI PER PROCURA IN BRASILE   Mar Ott 06, 2009 4:13 pm

lloryl ha scritto:
Salve,
devo sposarmi in brasile per procura, sono cittadino italiano, sono a conoscenza del art 111 del C.C. che prevede autorizzazione da parte del tribunale della citta dove risiedo.
Qualcuno sa per cortesia di preciso dove e cosa devo fare al tribunale, in che uffcio andare e cosa scrivere sulla richiesta? ho chiesto a vari avvocati e notai e nessuno a saputo dirmi cosa devo fare concretamene a riguardo.

grazie marco

Sul mio manuale c'è scritto tutto!!!

Citazione :
Il matrimonio per procura


Altra ipotesi è quella di contrarre un matrimonio per procura. Si esclude subito la possibilità di poterlo celebrare presso il consolato italiano all’estero, con il cittadino italiano in patria, in quanto l’art. 14, primo e secondo comma, delle legge Consolare (D.P.R. 5.1.1967 n°200), recita: “Il capo dell’ufficio consolare celebra il matrimonio per procura quando uno dei due nubendi risieda fuori dello stato in cui ha sede l’ufficio consolare. Il matrimonio di cui al comma precedente non può essere celebrato quando il nubendo assente risieda in Italia.”

Si può tentare allora di contrarre il matrimonio in Italia con procura del partner straniero. Il matrimonio per procura è regolamentato dall’art. 111 C.C.. in cui, al secondo comma, si prevede che: “La celebrazione del matrimonio per procura può anche farsi se uno degli sposi risiede all’estero e concorrono gravi motivi da valutarsi dal tribunale nella cui circoscrizione risiede l’altro sposo. L’autorizzazione è concessa con decreto non impugnabile emesso in Camera di Consiglio, sentito il pubblico ministero”. Sarà necessario, quindi, proporre preventiva istanza al Tribunale nella cui circoscrizione risiede il cittadino italiano al fine di richiedere l’accertamento dei gravi motivi (difficilmente dimostrabili) di cui al 2° comma dell’art. 111 sopra citato.
Il partner straniero dovrà quindi rilasciare una procura per atto pubblico (validità 180 giorni) a contrarre matrimonio con il fidanzato italiano, che potrà essere ricevuta direttamente dal Consolato italiano, il quale provvederà agli adempimenti connessi alle pubblicazioni del matrimonio, da effettuarsi anche nella circoscrizione consolare. Il partner all’estero dovrà ovviamente farsi rilasciare dalla autorità locali il Nulla-Osta al matrimonio, che dovrà essere legalizzato dal Consolato italiano.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: MATRIMONI PER PROCURA IN BRASILE   Mer Ott 07, 2009 12:06 pm

Amedeo,se il consolato brasiliano accetta di fare la procura all'utente che scrive,poi la moglie può sposarsi al cartorio brasiliano.Il consolato italiano,se rispetatte le leggi del luogo,non può che accettare di trascriverlo...Più semplice,credo...
Bisogna vedere se i brasiliani accettano di fare una procura a un cittadino di paese terzo...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: MATRIMONI PER PROCURA IN BRASILE   Sab Ott 10, 2009 1:09 am

In Brasile e nemmeno all'Ambasciata Italiana può sposarsi per procura (già detto e scritto nel manuale di Amedeo) Può solo sposarsi in Italia con procura da parte della ragazza, solo ed esclusivamente ci siano gravi e seri motivi (anche questo già risposto e scritto nel manuale di Amedeo)

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: MATRIMONI PER PROCURA IN BRASILE   Oggi a 10:07 am

Tornare in alto Andare in basso
 
MATRIMONI PER PROCURA IN BRASILE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» MATRIMONI PER PROCURA IN BRASILE
» Matrimonio in Brasile
» Matrimonio per procura presso paese terzo
» Procura per presentare la sentenza presso il consolato
» sono preoculpata

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: