Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Problema con adozione.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
sghirigoru



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 02.09.09

MessaggioTitolo: Problema con adozione.   Mer Ott 14, 2009 4:37 am

Salve a tutti espongo il mio quesito ringraziando anticipatamente coloro che interverranno.

Il caso.

Bambina nata in Italia da genitori moldavi. Successivamente il padre divorzia e perde la patria potestà sulla minore (il tutto avviene in Moldavia con provvedimenti dell'Autorità Moldava). La madre si risposa in Moldavia con un italiano e nello stesso tempo, a distanza di alcuni mesi, viene pronunciata una sentenza di adozione della minore a favore del suo nuovo marito, cittadino italiano e residente in Italia.

Domanda.

Quale è la procedura per il riconoscimento in Italia della sentenza di adozione pronunciata in Moldavia?

Grazie di cuore.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: Problema con adozione.   Mer Ott 14, 2009 6:19 am

sghirigoru ha scritto:
Salve a tutti espongo il mio quesito ringraziando anticipatamente coloro che interverranno.

Il caso.

Bambina nata in Italia da genitori moldavi. Successivamente il padre divorzia e perde la patria potestà sulla minore (il tutto avviene in Moldavia con provvedimenti dell'Autorità Moldava). La madre si risposa in Moldavia con un italiano e nello stesso tempo, a distanza di alcuni mesi, viene pronunciata una sentenza di adozione della minore a favore del suo nuovo marito, cittadino italiano e residente in Italia.

Domanda.

Quale è la procedura per il riconoscimento in Italia della sentenza di adozione pronunciata in Moldavia?

Grazie di cuore.

Non sono affatto sicuro che la procedura sia quella che suggerisco ed è meglio attendere il parere di Guido Baccoli e di Sereno Scolaro, ma ritengo sia possibile quanto segue.

La sentenza deve essere apostillata e tradotta, innanzitutto.

Deve essere poi portata al consolato italiano a Chisinau affinchè la inoltri al comune italiano per la sua trascrizione. Se in tale sede il consolato farà eccezione (ed è molto probabile che lo faccia), dovrà ottenersi una sentenza di ratifica dell'adozione in Italia.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sghirigoru



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 02.09.09

MessaggioTitolo: Re: Problema con adozione.   Mer Ott 14, 2009 11:24 am

Ringrazio Amedeo per il suo intervento.

Preciso che la documentazione è legalizzata ossia tradotta ed apostilata. La procedura consolora come temeva Amedeo ha dato esito negativo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sereno.SCOLARO
Moderatore
Moderatore


Numero di messaggi : 420
Data d'iscrizione : 02.03.08

MessaggioTitolo: Re: Problema con adozione.   Gio Ott 29, 2009 5:15 am

Non è agevole una risposta "secca", poiché i tribunali per i minorenni sono del tutto divisi su questi aspetti, seguendo linee interpretative differenti.
Infatti, nel caso di specie, si tratta di un'adozione di un minore nel c.d. casi particolari, cioè nei casi considerati dall'art. 44 L. 4 maggio 1983, n. 184 e succ. modif. (uno dei quali riguarda, per l'appunto, l'adozione da parte di uno dei coniugi del figlio dell'altro coniuge), istituto che non ha effetti legittimanti, ma ha i medesimi effetti dell'adozione di persone maggiori di età (per la legge italiana).
Per semplificare, il figlio così adottato rimarrà figlio di ... e di ... (i propri genitori "originari"), cui si aggiunge il fatto di essere adottato da ..., aspetto che si riflette, per quanto riguarda gli effetti, anche sul cognome, assumendo il cognome dell'adottante anteponendolo al proprio 8art. 299 C.C.).
Di cui le diverse interpretazioni dei tribunali per ui minorenni, in relazione all'applicabilità, a questi tipo di adozione, dell'art. 41, comma 2 L. 31 maggio 1995, n. 218, norma che fa salne le speciali procedure previste per l'adozione di minori, dato che alcuni tribunali per i minorenni ritengono che, trattandosi comunque di minorenni, sia necessario un provvedimento di riconoscimento dell'adozione ai sensi degli artt. 35 o 36 (in realtà, queste disposziioni comprendono ben 4 ipotesi) L. 4 maggio 1983, n. 184 e succ. modif., mentre altri tribunali per i minorenni, argomentando che tale tipologia di aodzione non ha effetti "legittimanti", opinano per l'applicazione dell'art. 41, comma 1 L. 4 maggio 1983, n. 184 e succ. modif., cioè che la sentenza estera di adozione sia riconoscibile, anche con provedimenti amministrativi, a mente degli artt. 64 oppure 65 L. 31 maggio 1995, n. 218.

Forse, non guasterebbe capire se il tribunale per i minorenni del distretto giudiziario interessato aderisca all'una od all'altra delle due impostazioni ...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Problema con adozione.   

Tornare in alto Andare in basso
 
Problema con adozione.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Problema con adozione.
» adozione estera...
» Adozione figlio di sposa peruviana
» Riconoscimento sentenza adozione internazionale altre domande e rispos
» Adozione - deliberazione aliquote IMU

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ADOZIONE INTERNAZIONALE ALl'ESTERO, VALIDA IN ITALIA? :: ADOZIONI, QUANTE DIFFICOLTÀ!!-
Andare verso: