Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Ven Ott 23, 2009 8:26 am

Buongiorno,
sono un cittadino italiano e vorrei sapere se presso l'ambasciata o consolato italiana in un paese dell'Unione Europea Ŕ possibile celebrare un matrimonio con una ragazza extra comunitaria (Cinese), residente in Italia da 3 anni, sotto lo stesso domicilio, in possesso di regolare permesso di soggiorno come lavoratrice autonoma.

Se possibile mi premerebbe conoscere la procedura e i documenti necessari.

Grazie per l'aiuto.
Tornare in alto Andare in basso
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Ven Ott 23, 2009 9:32 am

mario ravasi ha scritto:
Buongiorno,
sono un cittadino italiano e vorrei sapere se presso l'ambasciata o consolato italiana in un paese dell'Unione Europea Ŕ possibile celebrare un matrimonio con una ragazza extra comunitaria (Cinese), residente in Italia da 3 anni, sotto lo stesso domicilio, in possesso di regolare permesso di soggiorno come lavoratrice autonoma.

Se possibile mi premerebbe conoscere la procedura e i documenti necessari.

Grazie per l'aiuto.

Ogni tanto esce fuori questa richiesta "strana" ed occorre precisare diverse cose.

1) Un matrimonio in consolato non Ŕ sempre riconoscibile sia dal paese ospitante il consolato, sia dal paese di provenienza del cittadino straniero (nel caso: Cina).
2) Escludendo il caso di italiano con la residenza AIRE, le pubblicazioni vanno chieste nel comune di residenza italiano e contemporaneamente va chiesta la delega del comune al matrimonio nei confronto del consolato. Spesso i nostri "simpaticissimi" funzionari consolari, che guadagnano non meno di 15.000 euro/mese, di fronte a queste richieste rispondono spesso: "Non si pu˛ fare se l'italiano non Ŕ residente AIRE (che non Ŕ vero!!!)", dimostrando approfondta conoscenza della materia!!!
3) I documenti che un cittadino italiano deve produrre al comune italiano (che poi darÓ delega al consolato) sono solo un documento di identitÓ (autocertifica tutto).
4) I documenti che il cittadino straniero deve produrre sono: passaporto, Nulla-Osta consolare al matrimonio e un documento attestante la regolaritÓ del soggiorno nella Repubblica (italiana).

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Ven Ott 23, 2009 9:49 am

Grazie della risposta. Ho appena ricevuto notizia che il consolato italiano in Spagna la seguente risposta:

"In consolato Ŕ possibile celebrare matrimoni soltanto tra cittadini italiani (entrambi devono essere italiani)"

Devo desumere che in ogni consolato italiano della comunitÓ Europea non sia possibile celebrare il matrimonio?


Inoltre mi chiedo se tale disposizione vale anche per le Ambasciate.

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Ven Ott 23, 2009 9:54 am

mario ravasi ha scritto:
Grazie della risposta. Ho appena ricevuto notizia che il consolato italiano in Spagna la seguente risposta:

"In consolato Ŕ possibile celebrare matrimoni soltanto tra cittadini italiani (entrambi devono essere italiani)"

Devo desumere che in ogni consolato italiano della comunitÓ Europea non sia possibile celebrare il matrimonio?


Inoltre mi chiedo se tale disposizione vale anche per le Ambasciate.

Grazie

Le Ambasciate curano le relazioni diplomatiche tra gli stati. I consolati sono i terminali amministrativi all'estero dello stato che rappresentano. Sono due "cose" diverse, con funzioni diverse.

Se il comune rilascia la delega al matrimonio al consolato, questi non pu˛ rifiutarsi di celebrarlo, anche se uno dei promessi sposi Ŕ straniero.

Come ho giÓ scritto, i nostri "simpaticissimi" funzionari consolari guadagnano non meno di 15.000 euro/mese, ed hanno/dovrebbero avere una preparazione adeguata alla retribuzioone percepita!!!

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ccmukaba



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 12.04.10

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Lun Apr 12, 2010 2:35 pm

Io sono una cittadina italiana, residente in Italia e il mio fidanzato Ŕ un cittadino di origine congolese, riconosciuto rifugiato politico, e residente in Marocco.
Abbiamo deciso di sposarci e abbiamo chiesto delle informazioni all'Ambasciata Italiana di Rabat. In un primo tempo ci hanno detto che potevamo sposarci civilmente presso un adoul, notaio islamico, ma poi ci siamo informati ed abbiamo appreso che questi celebrano solo matrimoni tra islamici e noi non intendiamo convertirci. Poi un secondo tempo ci siamo nuovamente rivolti all'Ambasciata la cui risposta Ŕ stata :
- richiedere un visto per sposarci in Italia, che sarÓ difficilmente erogato
- sposarci in Chiesa.

Noi avevamo pensato di sposarci in Consolato ma ci hanno detto che non Ŕ possibile in quanto lui non Ŕ cittadino comunitario.
Vorrei gentilmente avere conferma di quanto riferitomi dall'Ambasciata, in quanto giÓ la prima volta mi erano state date informazioni errate.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Mar Apr 13, 2010 4:38 am

ccmukaba ha scritto:
Io sono una cittadina italiana, residente in Italia e il mio fidanzato Ŕ un cittadino di origine congolese, riconosciuto rifugiato politico, e residente in Marocco.
Abbiamo deciso di sposarci e abbiamo chiesto delle informazioni all'Ambasciata Italiana di Rabat. In un primo tempo ci hanno detto che potevamo sposarci civilmente presso un adoul, notaio islamico, ma poi ci siamo informati ed abbiamo appreso che questi celebrano solo matrimoni tra islamici e noi non intendiamo convertirci. Poi un secondo tempo ci siamo nuovamente rivolti all'Ambasciata la cui risposta Ŕ stata :
- richiedere un visto per sposarci in Italia, che sarÓ difficilmente erogato
- sposarci in Chiesa.

Noi avevamo pensato di sposarci in Consolato ma ci hanno detto che non Ŕ possibile in quanto lui non Ŕ cittadino comunitario.
Vorrei gentilmente avere conferma di quanto riferitomi dall'Ambasciata, in quanto giÓ la prima volta mi erano state date informazioni errate.

Non capisco come abbiano fatto a stabilire che sia riconoscibile un matrimonio in chiesa. Dove, poi? Il Marocco non ha firmato accordi con il Vaticano per la valenza civile dei matrimoni in chiesa da loro. A meno che il Marocco non assegni valore civile direttamente ad un matrimonio celebrato in chiesa.

Mi sembra strano che in Marocco non si possa celebrare un matrimonio civile non islamico. Dovrebbe informarsi meglio. Le leggi del Marocco non sono ancora riuscito a leggerle!!!

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3629
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Mar Apr 13, 2010 7:51 am

Non Ú vero che un non-comunitario non possa sposarsi in consolato con un cittadino italiano...il punto Ú che molti stati non riconoscono matrimoni contratti presso una rappresentanza consolare,come accade pure in Italia...Inoltre,spero che il Dott.Scolaro c'illumini,non si capisce bene se pure un non iscritto AIRE possa contrarre matrimonio presso il consolato italiano all'estero...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Mar Apr 13, 2010 11:53 am

bostik ha scritto:
Non Ú vero che un non-comunitario non possa sposarsi in consolato con un cittadino italiano...il punto Ú che molti stati non riconoscono matrimoni contratti presso una rappresentanza consolare,come accade pure in Italia...Inoltre,spero che il Dott.Scolaro c'illumini,non si capisce bene se pure un non iscritto AIRE possa contrarre matrimonio presso il consolato italiano all'estero...

Si pu˛ sposare, ma deve fare le pubblicazioni in Italia e chiedere al comune ove le fa che venga rilasciata delega al consolato per la celebrazione del matrimonio. Il problema, per˛, diventa:

a) ottenere il Nulla-Osta al matrimonio del consolato del Marocco in Italia con lo straniero all'estero (cosa che ai consolati non piace e tantomeno quando ci sono anche problemi di religione);
b) la delega alle pubblicazioni dello straniero all'estero (a molti comuni non piace);
c) l'assenza della documentazione della regolaritÓ dello straniero in Italia, dato che lui Ŕ all'estero (che a comuni non piace).

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ccmukaba



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 12.04.10

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Mar Apr 13, 2010 3:49 pm

La ringrazio per le delucidazioni, mi sembra che forse sia la soluzione pi¨ logica...ma il nulla osta per lui penso lo debba dare l'acnur visto che Ŕ un rifugiato politico dal momento che non si pu˛ rivolgere alla propria ambasciata. l'acnur di rabat ha detto che possono fare una attestazione che dichiari nascita, residenza, e stato libero ( come si fa qui per i rifugiati=. forse dovrei farlo tradurre e legalizzare in Italia? chieder˛ al mio comune.
Comunque questo forum mi sta dando preziose indicazioni Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Mar Apr 13, 2010 5:08 pm

In ogni caso, si sconsiglia di celebrare matrimonio presso i Consolati, sia italiani che esteri....le complicazioni ed i punti interrogativi sono troppi e spesso anche di difficile soluzione, Meglio sempre sposarsi in Patria se possibile oppure all'estero secondo le leggi del paese straniero. Sono convinto come Amedeo che non esista solamente il matrimonio islamico. Ossia se anche due cittadini marocchini non sono islamici o si convertono, non si possono sposare? Chieda informazioni ┤pi˙ certe.

Per l'ultima domanda, credo sia sufficiente, ma per non rischiare meglio chiedere al Comune e poi ci farß sapere.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
ccmukaba



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 12.04.10

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Mar Apr 13, 2010 5:32 pm

all'ambasciata mi hanno detto che non si celebrano matrimoni civili in marocco , ho pensato di chiedere all'ambasciata marocchina qui , ma da quello che leggo su vari forum e su vari siti di diritto mi sembra che il matrimonio in marocco sia sempre religioso: il codice di famiglia dice che se lo sposo Ŕ musulmano, per la donna Ŕ sufficiente appartenere ad una delle religioni bibliche, quindi va bene anche se Ŕ cattolica. Al contrario se la donna Ŕ musulmana l'uomo deve conventirsi. nel nostro caso, l'addetto dell'ambasciata italiana di rabat, un marocchino, ha detto che il matrimonio civile non esiste, che gli adoul ( notai locali) forse si rifiuterebbero di sposarci perchŔ non musulmani, quindi l'unica soluzione Ŕ il matrimonio cattolico ( ma vale? e poi sinceramente lui Ŕ evangelico neanche cattolico e io neanche ho fatto la cresima) oppure che lui venga in italia, ma non si sa come dato che il visto verrÓ difficilmente concesso. quindi secondo loro non possiamo sposarci...ma non Ŕ la risposta che accetto perchŔ penso vada contro i diritti fondamentali di due persone.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ccmukaba



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 12.04.10

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Gio Apr 15, 2010 10:12 am

Ho chiesto informazioni al Consolato del Regno del Marocco, chiedendo la possibilitÓ per due stranieri non musulmani di sposarsi civilmente, e non secondo il rito islamico, in Marocco, e la risposta datami Ŕ quella di sposarsi al Consolato Generale dell'Italia , a Casablanca.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Gio Apr 15, 2010 10:36 am

Se il matrimonio religioso (islamico o cattolico) Ú riconosciuto dallo Stato Marocchino puˇ procedere con quello pi˙ confacente. Sposarsi in Consolato Ú sempre problematico e viste le restrizioni del Paese ospitante, non credo possa essere celebrato. Se riesce a sposarsi in Italia sarebbe molto meglio. Capisco le difficoltß del visto perˇ, considerate le informazioni date (che a mia memoria di un altro caso, non Ú come dicono) mi pare davvero molto in salita.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
ccmukaba



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 12.04.10

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Gio Apr 15, 2010 10:46 am

Per il momento penso che sia un caso estremamente complesso e nessuno sappia veramente cosa debba farsi , ho l'impressione che finiremo in Tribunale...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ccmukaba



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 12.04.10

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Gio Apr 15, 2010 12:01 pm

Dopo tante ricerche, in vari forum francesi, forse ho trovato una soluzione, Il Dahir du 4 septembre 1915, ovvero la legge che regola i diritti civili degli stranieri in Marocco, tra cui cristiani ed ebrei, quindi anche i matrimoni , forse si pu˛ celebrare in forma civile davanti ad un notaio...speriamo sia la strada giusta...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Gio Apr 15, 2010 3:37 pm

ccmukaba ha scritto:
Dopo tante ricerche, in vari forum francesi, forse ho trovato una soluzione, Il Dahir du 4 septembre 1915, ovvero la legge che regola i diritti civili degli stranieri in Marocco, tra cui cristiani ed ebrei, quindi anche i matrimoni , forse si pu˛ celebrare in forma civile davanti ad un notaio...speriamo sia la strada giusta...
Io credo proprio di si. Anche ricordando il caso di altra utente, non mi pare esista questa limitazione che le hanno prospettato.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria   Oggi a 3:20 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Matrimonio in Ambasciata con extracomunitaria
» matrimonio in ambasciata e in comune...-differenze...
» matrimonio in ambasciata egiziana in Italia tra egiziano e italiana
» Trascrizione matrimonio in Ambasciata e richiesta di visto
» TRASCRIZIONE ATTO DI MATRIMONIO DALL'AMBASCIATA ITALIANA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: