Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  IscrivitiIscriviti  AccediAccedi  
Condividere | 
 

 matrimonio italiano - colombiana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
nuku nuku



Numero di messaggi: 7
Data d'iscrizione: 22.11.09

MessaggioOggetto: matrimonio italiano - colombiana   Dom Nov 22, 2009 12:43 pm

Buonasera,

la mia fidanzata Ŕ Colombiana ed Ŕ arrivata in Italia il 30/10/2009 con visto turistico valido fino al 15/12.

I suoi parenti, residenti in Colombia stanno per inviarci il seguente documento:

- Partida de nacimiento apostillado por el ministerio de exteriores.

Tale documento va tradotto e poi portato al Consolato Colombiano di Milano, e di seguito al mio comune di residenza (Cinisello Balsamo) per le pubblicazioni.

Vorrei chiedervi innanzitutto un aiuto per trovare la strada piu' rapida ed economica per la traduzione e qualsiasi altro consiglio utile a risolvere eventuali problemi, visto che il tempo scarseggia e ci occorre risolvere la questione prima possibile.

Grazie 1000 per l' attenzione.

nn
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi: 2690
EtÓ: 61
LocalitÓ: Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione: 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Dom Nov 22, 2009 1:39 pm

I documenti apostillati non hanno bisogno di legalizzazione che se fosse dovuta, dovrebbe essere quella dell'Ambasciata italiana in Colombia e non la Colombiana in Italia, visto che il documento dovrÓ essere fatto valere e presentare alle Amministrazioni italiane, in questo caso il Comune. Piuttosto ricordati la dichirazione o certificazione di Stato libero (non conosco le leggi e istituzioni colombiane) che anche quello va apostillato. In mancanza potrebbe richiedere all'Ambasciata Colombiana in Italia il nulla osta al matrimonio, ma ho paura che non fareste in tempo.

Per la traduzione, confronta la traduzione in italiano da un traduttore autorizzato dall'Ambasciata italiana in Colombia (il costo ministeriale deve essere di circa 10 Euro) oppure quanto ti fa oagare un traduttore della lista che trovi nel tuo tribunale di competenza.

_________________
Consulente legale
Dr. Guido Baccoli
Santo Domingo Rep. Dominicana
(PRIMA DI SCRIVERMI guidobaccoli@hotmail.com
O TELEFONARMI Uff. 001-809-412-5535; Cell. 001-809-630-6546, LEGGERE E RISPETTARE http://www.burocraziaconsolare.com/t422-prima-della-consultazione-o-di-porre-domande-in-forum
INDICE GENERALE PERSONALE http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
Altri Forum: Italiani nel Mondo, tutto ciˇ che riguarda diritti e doveri - http://www.tuttostranieri.it/forum/default.asp?CAT_ID=13
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
nuku nuku



Numero di messaggi: 7
Data d'iscrizione: 22.11.09

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Dom Nov 22, 2009 2:03 pm

Gent.mo Guido Baccoli,

innanzitutto grazie per la risposta, sei stato rapidissimo.
La mia fidanzata dice che "la partida de nascimento" Ŕ il documento valido per il matrimonio e comprende anche lo "estado libre".
nn
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi: 2978
LocalitÓ: Colombia
Data d'iscrizione: 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Dom Nov 22, 2009 3:30 pm

nuku nuku ha scritto:
Buonasera,

la mia fidanzata Ŕ Colombiana ed Ŕ arrivata in Italia il 30/10/2009 con visto turistico valido fino al 15/12.

I suoi parenti, residenti in Colombia stanno per inviarci il seguente documento:

- Partida de nacimiento apostillado por el ministerio de exteriores.

Tale documento va tradotto e poi portato al Consolato Colombiano di Milano, e di seguito al mio comune di residenza (Cinisello Balsamo) per le pubblicazioni.

Vorrei chiedervi innanzitutto un aiuto per trovare la strada piu' rapida ed economica per la traduzione e qualsiasi altro consiglio utile a risolvere eventuali problemi, visto che il tempo scarseggia e ci occorre risolvere la questione prima possibile.

Grazie 1000 per l' attenzione.

nn

Caro NN,
credo vi sia un pˇ di confusione...per sposarsi in Italia,la tua fidanzata ha bisogno del nulla osta del consolato colombiano e del passaporto dove si evidenzi la validitß del visto turistico.I documenti colombiani apostillati,non devono subire ulteriori passaggi e per avere il nulla osta non serve apostilla in quanto il consolato colombiano Ú "territorio" colombiano...! comunque ti puˇ servire per chiedere la cittadinanza della tua futura moglie pi˙ avanti.Al comune italiano porti solo nulla osta,passaporto della tua fidanzata e loro si fanno una fotocopia del visto in corso di validitß ed un tuo documento.
Per la traduzione,qui in Colombia prendono circa 40.000 pesos (20 dollari) per ora di lavoro o 9-10 pesos a parola.Ma se fossi in te,lo farei tradurre da un traduttore giurato del tribunale di Milano,per di pi˙ la traduzione non Ú cosÝ urgente in quanto al consolato di Milano non serve la traduzione essendo una istituzione colombiana.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi: 2690
EtÓ: 61
LocalitÓ: Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione: 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Dom Nov 22, 2009 5:38 pm

Ha giÓ risposto. Dice che ilctificato Ŕ come quello nostro conststuale, non Ŕ necessaria nessun nulla osta dell'ambaciata colombiana, visto l'accordo sulle apostille il documento Ŕ valido anche come stato libero.

_________________
Consulente legale
Dr. Guido Baccoli
Santo Domingo Rep. Dominicana
(PRIMA DI SCRIVERMI guidobaccoli@hotmail.com
O TELEFONARMI Uff. 001-809-412-5535; Cell. 001-809-630-6546, LEGGERE E RISPETTARE http://www.burocraziaconsolare.com/t422-prima-della-consultazione-o-di-porre-domande-in-forum
INDICE GENERALE PERSONALE http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
Altri Forum: Italiani nel Mondo, tutto ciˇ che riguarda diritti e doveri - http://www.tuttostranieri.it/forum/default.asp?CAT_ID=13
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
nuku nuku



Numero di messaggi: 7
Data d'iscrizione: 22.11.09

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Lun Nov 23, 2009 1:49 am

Secondo voi, una volta ricevuti i documenti, esiste una strada percorribile per richiedere 1 mese di allungamento del visto e sposarci a Gennaio? se si a chi dobbiamo rivolgerci? grazie ancora nn
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi: 1613
EtÓ: 64
Data d'iscrizione: 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Lun Nov 23, 2009 2:14 am

Guido Baccoli ha scritto:
Ha giÓ risposto. Dice che ilctificato Ŕ come quello nostro conststuale, non Ŕ necessaria nessun nulla osta dell'ambaciata colombiana, visto l'accordo sulle apostille il documento Ŕ valido anche come stato libero.

Caro Guido, ciao.

Il documento illustrato dall'utente pu˛ essere valido come Nulla-Osta al matrimonio solo se vi Ŕ scritto sopra: "non sono stati rilevati impedimenti al matrimonio con uno straniero (oppure con Xxxx Yyyy)". Altrimenti, per l'art. 116 del Codice Civile, dovrÓ andare comunque al consolato colombiano per ottenere il Nulla-Osta al matrimonio (va poi legalizzato/apostillato in Prefettua) in cui apporranno proprio una dizione simile.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi: 1613
EtÓ: 64
Data d'iscrizione: 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Lun Nov 23, 2009 2:24 am

nuku nuku ha scritto:
Secondo voi, una volta ricevuti i documenti, esiste una strada percorribile per richiedere 1 mese di allungamento del visto e sposarci a Gennaio? se si a chi dobbiamo rivolgerci? grazie ancora nn

Si pu˛ solo chiedere un altro visto turistico al consolato italiano in Colombia. Un visto rilasciato non pu˛ mai essere prolungato.

Comunque sia, il tempo per celebrare il matrimonio c'Ŕ ancora.

Occorre calcolare:

a) tempo di rilascio del Nulla-Osta al matrimonio (chiedere in Consolao colombiano), ma potrebbero rilasciarlo in giornata;
b) tempo per la legalizzazione/apostille del Nulla-Osta (normalmente si fa in mattinata);
c) tempo per le pubbicazioni: 11 giorni (8 per le pubblicazioni effettive e 3 per attendere eventuali opposizioni e rilasciare il certificato di avvenute pubblicazioni).
d) tempo per la celebrazione: pu˛ essere celebrato il giorno stesso delle avvenute pubblicazioni.

Qualche comune potrebbe aver necessitÓ di tempo per celebrare il matrimonio (sale, assessori con la delega, altro). Il problema si risolve in due modi:

1) l'Ufficiale di Stato Civile Ŕ tenuto a celebrare il matrimonio in orario di ufficio, anche allo sportello, purchŔ presenti i due testimoni;
2) chiedendo la delega ad un comune vicino, magari piccolo, disposto a celebrare il matrimonio in temopi rapidi (occorre fare le pubblicazioni anche lý, ma se ne occupa il comune principale).

Se il comune comincia a frapporre ostacoli, si chieda sempre al funzionario di mettere per iscritto ai sensi del DPR 396/2000, art 7 (e anche della legge 241 del 1990), motivi di eventuali rifiuti. Normalmente i burocrati fanno di tutto pur di non prendersi responsabilitÓ e mettere per iscritto un qualcosa!!!

Un saluto ed auguri per il matrimonio,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
nuku nuku



Numero di messaggi: 7
Data d'iscrizione: 22.11.09

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Lun Nov 23, 2009 2:57 am

Per ora grazie 1000 per le informazioni e per glia auguri. nn
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi: 2690
EtÓ: 61
LocalitÓ: Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione: 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Lun Nov 23, 2009 6:41 am

Infatti l'utente dice
nuku nuku ha scritto:
La mia fidanzata dice che "la partida de nascimento" Ŕ il documento valido per il matrimonio e comprende anche lo "estado libre".
nn
Se poi da un'informaione sbagliata, non ci posso fare niente.

_________________
Consulente legale
Dr. Guido Baccoli
Santo Domingo Rep. Dominicana
(PRIMA DI SCRIVERMI guidobaccoli@hotmail.com
O TELEFONARMI Uff. 001-809-412-5535; Cell. 001-809-630-6546, LEGGERE E RISPETTARE http://www.burocraziaconsolare.com/t422-prima-della-consultazione-o-di-porre-domande-in-forum
INDICE GENERALE PERSONALE http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
Altri Forum: Italiani nel Mondo, tutto ciˇ che riguarda diritti e doveri - http://www.tuttostranieri.it/forum/default.asp?CAT_ID=13
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi: 2978
LocalitÓ: Colombia
Data d'iscrizione: 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Lun Nov 23, 2009 12:24 pm

Guido Baccoli ha scritto:
Infatti l'utente dice
nuku nuku ha scritto:
La mia fidanzata dice che "la partida de nascimento" Ŕ il documento valido per il matrimonio e comprende anche lo "estado libre".
nn
Se poi da un'informaione sbagliata, non ci posso fare niente.

Guido,in effetti,in Colombia non esiste un certificato di "solteria" e nemmeno di residenza.Gli atti di nascita riportano in calce o la nota marginale di matrimonio o di divorzio appunto,oppure "valido por matrimonio" che vuol dire che la persona non si Ŕ mai sposata.
Comunque con quel documento,anche se apostillato,non pu˛ sposarsi presso un comune italiano che allo straniero richiede sempre il nulla-osta consolare o quello "difficilissimo" da ottenere,perchŔ molti stati esteri non ne conoscono nemmeno l'esistenza,rilasciato dalle autoritÓ civili del paese d'origine.
Un saluto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi: 2690
EtÓ: 61
LocalitÓ: Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione: 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Lun Nov 23, 2009 3:45 pm

Grazie Amedeo e bostick.
Capisco perfettamente e concordo in tutto. Mi pare di aver dimostrato sempre la mia umiltÓ nell'ammettere eventuali miei errori ed od sviste, ma in questo caso, che ritengo necessario sottolineare non polemicamente, ma a beneficio di tutti i lettori e utenti registrati, che noi non possiamo conoscere tutte le legislazioni e certificazioni di tutti i paesi del mondo e contrastare o contraddire ci˛ che l'utente scrive ci sia sul certificato apostillato.

Quindi raccomando a tutti che nell'esporre i fatti si deve essere precisi alla virgola.

Nel caso in oggetto se l'utente mi indica che il certificato comprende anche lo stato libero ed addirittura me lo scrive in spagnolo "estado libre", (e se cosý fosse non sarebbe necessario il nulla osta dell'Ambasciata straniere in Italia per il regolamento della convenzione delle apostille dei certificati emessi dalle AutoritÓ starniere) come facciamo a sapere che si sta ''confondendo'', dando un'informazione sbagliata e che nel certificato non Ŕ scritto come ci indica?

Ora, per fortuna e casualitÓ, tu vivi in Colombia e confermi che non esiste tale documento o tale dicitura nel certificato di nascita (che sempre fosse vero, corrisponderebbe al nostro contestuale) che indica, invece, solo la dicitura "valido por matrimonio", con una differenza purtroppo sostanziale rispetto a ci˛ che ha scritto l'utente.

_________________
Consulente legale
Dr. Guido Baccoli
Santo Domingo Rep. Dominicana
(PRIMA DI SCRIVERMI guidobaccoli@hotmail.com
O TELEFONARMI Uff. 001-809-412-5535; Cell. 001-809-630-6546, LEGGERE E RISPETTARE http://www.burocraziaconsolare.com/t422-prima-della-consultazione-o-di-porre-domande-in-forum
INDICE GENERALE PERSONALE http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
Altri Forum: Italiani nel Mondo, tutto ciˇ che riguarda diritti e doveri - http://www.tuttostranieri.it/forum/default.asp?CAT_ID=13
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi: 2978
LocalitÓ: Colombia
Data d'iscrizione: 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Lun Nov 23, 2009 4:08 pm

Guido Baccoli ha scritto:
Grazie Amedeo e bostick.
Capisco perfettamente e concordo in tutto. Mi pare di aver dimostrato sempre la mia umiltÓ nell'ammettere eventuali miei errori ed od sviste, ma in questo caso, che ritengo necessario sottolineare non polemicamente, ma a beneficio di tutti i lettori e utenti registrati, che noi non possiamo conoscere tutte le legislazioni e certificazioni di tutti i paesi del mondo e contrastare o contraddire ci˛ che l'utente scrive ci sia sul certificato apostillato.

Quindi raccomando a tutti che nell'esporre i fatti si deve essere precisi alla virgola.

Nel caso in oggetto se l'utente mi indica che il certificato comprende anche lo stato libero ed addirittura me lo scrive in spagnolo "estado libre", (e se cosý fosse non sarebbe necessario il nulla osta dell'Ambasciata straniere in Italia per il regolamento della convenzione delle apostille dei certificati emessi dalle AutoritÓ starniere) come facciamo a sapere che si sta ''confondendo'', dando un'informazione sbagliata e che nel certificato non Ŕ scritto come ci indica?

Ora, per fortuna e casualitÓ, tu vivi in Colombia e confermi che non esiste tale documento o tale dicitura nel certificato di nascita (che sempre fosse vero, corrisponderebbe al nostro contestuale) che indica, invece, solo la dicitura "valido por matrimonio", con una differenza purtroppo sostanziale rispetto a ci˛ che ha scritto l'utente.

Guido,un colombiano/a per dimostrare lo stato libero presenta appunto questo "registro civil"(estratto dell'atto di nascita) con note o meno riguardo al suo status civile.Questo Ú valido per il colombiano per sposarsi in Colombia,mentre all'estero vedi Italia,deve passare dal suo consolato con tale documento e farsi rilasciare il nulla osta;in Italia un documento cosÝ anche se apostillato e tradotto non servirebbe di certo a dimostrare lo stato libero .Mentre se deve far valere il suo status civile presso consolati stranieri in Colombia,il cittadino colombiano va da un notaio ed autocertifica(dichiara sarebbe pi˙ appropriato) stato civile e residenza.Ad esempio la cancelleria consolare italiana a Bogotß richiede questa dichiarazione notarile non apostillata e non tradotta,per trascrivere il matrimonio di un italiano/a e un cittadino/a colombiano.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
nuku nuku



Numero di messaggi: 7
Data d'iscrizione: 22.11.09

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Lun Nov 23, 2009 4:32 pm

Grazie ancora per l' interessamento. Stiamo aspettando questo documento "registro de nascimento" apostillado e tradotto in italiano per poi portarlo (dovrebbe arrivare a noi venerdi) al Consolato Colombiano di Milano per il nulla osta.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi: 2690
EtÓ: 61
LocalitÓ: Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione: 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio italiano - colombiana   Lun Nov 23, 2009 5:03 pm

Non sono d'accordo. Se lo Stato straniero prevede il rilascio da parte di una sua AutoritÓ, un certificato che dichiari lo stato libero, anche se congiuntamente ad altro come quello di nascita e nota di stato libero, a mio avviso verrebbe meno l'accordo delle apostille se si richiedesse comunque il nulla osta all'Ambasciata Colombiana in Italia.


Essendo materia del Dr Scolaro, spero possa avere un suo importante e decisamente pi¨ qualificato parere riguardo il matrimonio in Italia tra un cittadino italiano e uno straniero.

D'altra parte se leggiamo l'introduzione del Dr Scolaro in questa sezione CLICK QUI , riporto

Sereno.SCOLARO ha scritto:
Indipendentemente dal fatto che lo Stato di appartenenza (= cittadinanza) sia parte o meno dell'Unione europea (infatti, l'appartenenza o meno di uno Stato all'Unione europea non ha rilievo nelle procedure matrimoniali, dove conta unicamente se si tratti di persona di cittadinanza italiana o di cittadinanza straniera), lo sposo straniero (art. 116, 1 C.C.) deve presentare, a propria cura e diligenza, una dichiarazione dell'autoritÓ competente del proprio paese, dalla quale risulti che giusta le leggi a cui Ŕ sottoposto nulla osta al matrimonio (a volte, tale documento e' denominato, per brevitÓ, impropriamente, come "nulla-osta", pur non essendo, tecnicamente, un nulla-osta, ma unicamente una dichiarazione concernente, appunto, la capacitÓ al matrimonio.


A me pare chiara l'esposizione del Dr Scolaro e sebbene abbia per cosý dire ''obbietato'' su altri punti, convengo totalmente con lui quando parla appunto, di rilascio della certificazione da parte dell'AutoritÓ locale. Nel caso non esista tale dichiarazione su certificazione di un'AutoritÓ locale, allora sarei d'accordo con te.


Per esempio in Repubblica Dominicana, nessuna AutoritÓ locale rilascia nemmeno in nota a quello di nascita, una tale dichiarazione ed Ŕ previsto invece una dichiarazione notarile giurata, legalmente legalizzata (dal 01/09/09 apostillata). In questo caso non essendo il notaio un'AutoritÓ e non essendo possibile ottenerla da un'AutoritÓ locale tale certificazione, basandosi su una dichiarazione giurata dell'interessato in atto notarile pubblico, certamente un dominicano che si sposa in Italia deve, nonostante le apostille, farsi rilasciare il ''nulla osta'' dalla propria Ambasciata in Italia. Speriamo che il Dr Scolaro, in questo periodo molto occupato, mi illumini se sto malinterpretando o no.


Comunque grazie bostick per dare lo spunto a questo interrogativo iniziando una ''discussione accademica'' ed avere una risposta del Dr Scolaro che certamente nella materia del matrimonio in Italia (oltre altre materie ovviamente) Ŕ il pi¨ ferrato e quotato a rispondere con correttezza.

_________________
Consulente legale
Dr. Guido Baccoli
Santo Domingo Rep. Dominicana
(PRIMA DI SCRIVERMI guidobaccoli@hotmail.com
O TELEFONARMI Uff. 001-809-412-5535; Cell. 001-809-630-6546, LEGGERE E RISPETTARE http://www.burocraziaconsolare.com/t422-prima-della-consultazione-o-di-porre-domande-in-forum
INDICE GENERALE PERSONALE http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
Altri Forum: Italiani nel Mondo, tutto ciˇ che riguarda diritti e doveri - http://www.tuttostranieri.it/forum/default.asp?CAT_ID=13
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
 

matrimonio italiano - colombiana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

 Argomenti simili

-
» matrimonio italiano - colombiana
» matrimonio italiano-argentino, o matrimonio italiano-hungarese
» matrimonio Italiano che vive a Londra e ragazza Messicana
» Matrimonio Italiano-Iraniana - prima in consolato poi in comune
» matrimonio in colombia con cittadino colombiano

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: MATRIMONIO IN ITALIA :: COMMENTI, DISCUSSIONI E INFORMAZIONI :: IL MATRIMONIO IN ITALIA TRA UN CITTADINO ITALIANO E UNO EXTRACOMUNITARIO-