Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 adozione in nepal

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
kuntuzangpo



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 05.11.09

MessaggioTitolo: adozione in nepal   Gio Nov 26, 2009 2:31 am

gentili signori,
abito in nepal da quasi 10 anni e sono sposata con cittadino nepalese dal 1998 ma non mi sono mai iscritta all'Aire.
Ho 47 anni e mio marito ne ha 40 e vorremmo adottare un bambino di almeno due anni (se ho ben capito infatti per la legge italiana deve esserci una differenza di non piu' di 45 anni fra genitori adottanti e figlio adottivo).
C'e' la possibilita' che tale adozione sia a posteriori riconosciuta in Italia? In caso negativo come devo procedere?

moltissime grazie per l'interessamento
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: adozione in nepal   Lun Dic 07, 2009 10:34 pm

La prego di leggere le intere 5 pagine che abbiamo dedicato a questo argomento facendo CLICK QUI

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Oscar68



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioTitolo: Re: adozione in nepal   Gio Set 08, 2011 2:04 am

Buon giorno, spero di aver ben capito come utilizzare e scrivere in questo forum, che trovo molto ben fatto e con risposte al quanto precise.
Sono genitore adottivo di due bellissimi bambini. La seconda adozione l'abbiamo fatta in Nepal. Durante i nostri due viaggi in Nepal, abbiamo avuto modo di conoscere e frequentare una ragazzina, orfana, che viveva nello stesso istituto di nostra figlia e che, durante il suo tempo libero, accudiva proprio nostra figlia. Lo scorso dicembre siamo tornati in Nepal ed abbiamo incontrato questa ragazza che nel contempo ha compiuto 15 anni. Questa estate avremmo dovuto ospitarla da noi, ma l'iter dei documenti, soprattutto per quanto concerne la parte di competenza nepalese, Ŕ stato molto pi¨ lungo e complicato di quanto ci potessimo aspettare, cosý siamo riusciti ad avere il tutto molto tardi, quando lei aveva iniziato a frequentare la scuola. Pertanto, per non farle perdere un mese di scuola abbiamo dovuto rinunciarvi. Questa ragazza da circa 3 anni vive in una specie di casa famiglia, anche se i tutori restano i responsabili del suo vecchio orfanotrofio. In Nepal la maggiore etÓ si raggiunge al compimento del sedicesimo anno e lei li ha compiuti questo giugno. Questo comporterÓ per lei dover uscire dalla casa famiglia. Lei ci scrive spesso e ci telefoniamo circa ogni 15 giorni ed ogni volta ci ripete che non sa dove andare e cosa fare per poter vivere dal prossimo anno e ci ha chiesto di poter venire in Italia con noi. Io e mia moglie saremmo ben felici di poterla accogliere nella nostra famiglia, ma non sappiamo quale strada percorrere, ossia se farla arrivare in Italia con un contratto di lavoro (ma lei ha 16 anni e per la nostra legge Ŕ ancora minorenne) o se esiste un iter adottivo celere per questi casi (ma i nostri figli sono pi¨ piccoli di lei per etÓ). Io spero sinceramente che possiate darci delle indicazioni per poter aiutare noi, ma soprattutto questa ragazza che in Nepal non ha pi¨ nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: adozione in nepal   Ven Set 09, 2011 7:19 pm

Oscar68 ha scritto:
Buon giorno, spero di aver ben capito come utilizzare e scrivere in questo forum, che trovo molto ben fatto e con risposte al quanto precise.
Sono genitore adottivo di due bellissimi bambini. La seconda adozione l'abbiamo fatta in Nepal. Durante i nostri due viaggi in Nepal, abbiamo avuto modo di conoscere e frequentare una ragazzina, orfana, che viveva nello stesso istituto di nostra figlia e che, durante il suo tempo libero, accudiva proprio nostra figlia. Lo scorso dicembre siamo tornati in Nepal ed abbiamo incontrato questa ragazza che nel contempo ha compiuto 15 anni. Questa estate avremmo dovuto ospitarla da noi, ma l'iter dei documenti, soprattutto per quanto concerne la parte di competenza nepalese, Ŕ stato molto pi¨ lungo e complicato di quanto ci potessimo aspettare, cosý siamo riusciti ad avere il tutto molto tardi, quando lei aveva iniziato a frequentare la scuola. Pertanto, per non farle perdere un mese di scuola abbiamo dovuto rinunciarvi. Questa ragazza da circa 3 anni vive in una specie di casa famiglia, anche se i tutori restano i responsabili del suo vecchio orfanotrofio. In Nepal la maggiore etÓ si raggiunge al compimento del sedicesimo anno e lei li ha compiuti questo giugno. Questo comporterÓ per lei dover uscire dalla casa famiglia. Lei ci scrive spesso e ci telefoniamo circa ogni 15 giorni ed ogni volta ci ripete che non sa dove andare e cosa fare per poter vivere dal prossimo anno e ci ha chiesto di poter venire in Italia con noi. Io e mia moglie saremmo ben felici di poterla accogliere nella nostra famiglia, ma non sappiamo quale strada percorrere, ossia se farla arrivare in Italia con un contratto di lavoro (ma lei ha 16 anni e per la nostra legge Ŕ ancora minorenne) o se esiste un iter adottivo celere per questi casi (ma i nostri figli sono pi¨ piccoli di lei per etÓ). Io spero sinceramente che possiate darci delle indicazioni per poter aiutare noi, ma soprattutto questa ragazza che in Nepal non ha pi¨ nessuno.
╔ molto difficile dare indicazioni valide, anche perchÚ l'orientamento della Giurisprudenza dei vari Tribunali dei minori italiani Ú spesso divergente.



In ogni caso se voi siete residenti in Italia, obbligatoriamente, per avere un'adozione effettiva, dovete rivolgervi alle Istituzioni italiane per l'adozione internazionale. In questo stesso argomento trova delle eccellenti ed interessantissime indicazioni date dal Dr Scolaro, riguardanti appunto le adozioni internazionali per gli italiani residenti in Italia.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: adozione in nepal   

Tornare in alto Andare in basso
 
adozione in nepal
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» adozione in nepal
» adozione estera...
» Adozione figlio di sposa peruviana
» Riconoscimento sentenza adozione internazionale altre domande e rispos
» Papa' con figlio extracomunitario chiede aiuto

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ADOZIONE INTERNAZIONALE ALl'ESTERO, VALIDA IN ITALIA? :: ADOZIONI, QUANTE DIFFICOLT└!!-
Andare verso: