Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
debby



Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 23.05.08

MessaggioOggetto: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Gio Nov 26, 2009 8:12 pm

Buongiorno, mi trovo in RD per lavoro con tempo superiore ai 12 mesi ma non ho ancora fatto richiesta di residenza (sinceramente x gli alti costi previsti....); ho una bambina nata 40 giorni fa a La Romana da mamma italiana e papÓ dominicano; stamani ci siamo recati in Ambasciata x la registrazione all'anagrafe, mi Ŕ stato detto che dovevami iscriverci entrambe all'A.I.R.E. x il futuro rilascio del passaporto ed io dico va bene non c'e' problema, a quel punto il funzionario mi chiede la cedula ed io gli dico che non sono residente e lui nega l'iscrizione; chiedo che perlomeno la bambina venga iscritta in quanto nata qua ma lui mi dice "non Ŕ possibile in quanto quando i documenti arriveranno in Italia il funzionario del comune di residenza potrebbe chiedersi ma con chi vive la bambina??", mi hanno fatto compilare una dichiarazione in cui dice che la bimba vive in Italia con me e quando dovremo partire x le vacanze andare in Ambasciata con 3 fotografie e mi faranno un foglio x uscire, ed in Italia dovr˛ andare a fare il passaporto!!! Peccato che ci star˛ solo 15 gg e x vacnza, non x correre a fare documenti ed il rientro sarÓ tassativo se non voglio perdere il posto di lavoro!!!!!
Chiedo a voi che siete esperti una mano x capire se abbiamo diritto entrambe ad essere iscritte o se perlomeno la mia piccola ne ha diritto in modo tale da poter avere sto benedetto passaporto!
Grazie 1000 anticipatamente
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Ven Nov 27, 2009 12:49 pm

debby ha scritto:
Buongiorno, mi trovo in RD per lavoro con tempo superiore ai 12 mesi ma non ho ancora fatto richiesta di residenza (sinceramente x gli alti costi previsti....); ho una bambina nata 40 giorni fa a La Romana da mamma italiana e papÓ dominicano; stamani ci siamo recati in Ambasciata x la registrazione all'anagrafe, mi Ŕ stato detto che dovevami iscriverci entrambe all'A.I.R.E. x il futuro rilascio del passaporto ed io dico va bene non c'e' problema, a quel punto il funzionario mi chiede la cedula ed io gli dico che non sono residente e lui nega l'iscrizione; chiedo che perlomeno la bambina venga iscritta in quanto nata qua ma lui mi dice "non Ŕ possibile in quanto quando i documenti arriveranno in Italia il funzionario del comune di residenza potrebbe chiedersi ma con chi vive la bambina??", mi hanno fatto compilare una dichiarazione in cui dice che la bimba vive in Italia con me e quando dovremo partire x le vacanze andare in Ambasciata con 3 fotografie e mi faranno un foglio x uscire, ed in Italia dovr˛ andare a fare il passaporto!!! Peccato che ci star˛ solo 15 gg e x vacnza, non x correre a fare documenti ed il rientro sarÓ tassativo se non voglio perdere il posto di lavoro!!!!!
Chiedo a voi che siete esperti una mano x capire se abbiamo diritto entrambe ad essere iscritte o se perlomeno la mia piccola ne ha diritto in modo tale da poter avere sto benedetto passaporto!
Grazie 1000 anticipatamente
La residenza in Rep Dominicana, per chi sa che deve stare per un periodo limitato, anche 14 o16 mesi) non Ŕ obbligatoria. Basta che ogni tre mesi, si rechi alla Secretaria de Estado de Relaciones Exteriores in Capitale e paghi la tassa per altri tre mesi come turista.
Riguardo l'iscrizione AIRE si hanno 365 giorni di tempo per farlo e comunque. se si superano seppur non certamente corretto civicamente, non esite penale e nemmeno multa civile e se rimane altr 4 o 6 mesi in pi¨ dopo il compimento dell'anno non succede niente.
Il funzionario, ma non credo sia pi¨ di un impiegato agli sportelli (anche se meno Ŕ comunque grave ) che ha risposto
Citazione :
dovevamo iscriverci entrambe all'A.I.R.E. x il futuro rilascio del passaporto ed io dico va bene non c'e' problema
in questo ha solo in parte ragione, infatti potrebbe anche rifiutarsi (Ŕ discutibile, ma a mio avviso non obbligato) di mettere la minore nel passaporto di uno o entrambe i genitori, ma ha il dovere comunque, se richiesto, di rilasciare un foglio d'uscita, .

Rispetto all'atto di nascita della minore:
Citazione :
mi chiede la cedula ed io gli dico che non sono residente e lui nega l'iscrizione;
sta commettendo un grave reato di omissioni di atto di ufficio. Infatti gli sportelli consolari non possono entrare nel merito e decidere se trascrivere o meno (non ne hanno la facoltÓ se il nasciturio Ŕ figlio di italiano) o, prendendosene le responsabilitÓ penali e civili deve comunque mettere il rifiuto a trascrivere l'atto per iscritto, motivando il perchŔ.
Quando: dice
Citazione :
"non Ŕ possibile in quanto quando i documenti arriveranno in Italia il funzionario del comune di residenza potrebbe chiedersi ma con chi vive la bambina??",
commette altra sciocchezza e viola i diritti del minore ed i vostri come genitori. In pi¨ con un processo alle intenzioni che oltrettutto e lo ripeto, non sono di sua competenza. Al limite pu˛ fare insieme alla richiesta di trascrizione, una comunicazione all'UdSC del comune italiano corrispondente, dichiarando che la bambina vive con i genitori che sono per un tempo relativamente breve e comunque entro un anno dalla presenza in RD (se poi si supera l'anno cambia un poco la musica).
La trascrizione Ŕ comunque dovuta ed innegabile (salvo l'eccezione di errori anagrafici risultanti dall'atto di nascita dominicano) anche perchŔ, gli si dovrebbe chiedere, magari anche per iscritto ai sensi della 241/90, se un figlio di cittadino italiano nasce mentre entrambe genitori o solo la madre, sono in vacanza, come si comporterebbe? Visto che l'obbligo di iscriversi all'AIRE scade in 365 giorni, gli chieda come farebbe il nascituro ad uscire dal Paese in cui ci si trova/no in vacanza i propri genitori anche per un intero anno? Diverso sarebbe se l'anno di permanenza Ŕ stato superato, obbligando ed in questo caso giustamente, ad iscrivere all'AIRE anche d'ufficio, il cittadino italiano e suo figlio minore.

Cara signora quanto dice Ŕ gravissimo
Codice:
mi hanno fatto compilare una dichiarazione in cui dice che la bimba vive in Italia con me
Ma non si rende conto che ha firmato un falso in atto pubblico per l'ignoranza grave di le ha imposto ''o cosý o salti dalla finestra''?

Le consiglio di provvedere immediatamente a fare una immediata smentita scritta al Comune Italiano di apparteneza, spiegando i fatti e che Ŕ stata costretta a firmare quella dichiarazione non veritiera altrimenti non avrebbero provveduto alla trascrizioneed al rilascio di un foglio con l'autorizzazione scritta di uscita, alllegando e mandando per posta celere che manderÓ lei stessa, un certificato di nascita apostillato e tradotto da un traduttore autorizzato (salta cosý la legalizazione dell'Ambasciata) e la richiesta di trascrizione di sua figlia.
A questa comunicazione-esposto al suo Comune e p.c. al MAE, all'Ispettorato della funzione Pubblica e al PM del vostro tribunale penale competente per territorio o al Suo Presidente (spiego dopo perchŔ), anche per ottenere comunque, l'iscrizione nel suo/vostro passaporto della bambina o un rilascio di un foglio d'uscita, aggiunga il modulo di richiesta trascrizione da lei firmato con una fotocopia del suo passaporto (il modulo lo trova in comuni.it oppure ricopia tutto a macchina quello scaricabile dal sito dell'Ambasciata, levando e cancellando, per mezzo dell'Ambasciata italiana) e compilandolo con la sua firma e se non sposati anche con quella del padre e copia suo documento. Una volta in Italia vi presenterete personalmente al suo Comune e ratificate in presenza la richiesta di trascrizione e riconoscimento.
PerchŔ la notifica anche al PM o Presidente del Tribunale penale di competenza del suo comune? PerchŔ lei Ŕ stata costretta a firmare un documento dove dichiara palesemente il falso e che Ŕ diventato documento ufficiale e pubblico, quindi a commettere un reato perchŔ obbligata dai rifiuti di concessione della trascrizione e dell'iscrizione della bambina nel suo passaporto o di entrambe genitori o eventualmente la negazione che si intende perfettamente, di rilasciare anche un solo foglio di uscita (il PM potrebbe ravvedere gli estremi oltre che dell'omissione di atti di ufficio, anche il reato di estorsione).
Che strana la vita e la coincidenza...mentre scrivevo il finale, mi ha chiamato una sua amica e mia carissima ed affezionatissima cliente che conosce perfettamente per averle vissute in carne propria, le problematiche dell'Ambasciata qui in RD, per parlarmi del suo caso. Le auguro di risolvere al pi¨ presto.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.


Ultima modifica di Guido Baccoli il Ven Nov 27, 2009 1:37 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
debby



Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 23.05.08

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Ven Nov 27, 2009 1:02 pm

Grazie 1000 x avermi risposto, ora mi sono intestardita e pretendo che almeno la bambina venga iscritta all'A.I.R.E. , dato che con la nuova normativa i bambini devono avere proprio passaporto e non voglio rischiare di rientrare in Italia sono con il foglio di uscita...visto le lungaggini delle Questure!!

Quindi mi chiedo sono obbligati a iscrivere la bimba che Ŕnata qua? Devo fare una dichiarazione che la piccola vive con il padre? E' vero che io non posso essere iscritta perchŔ non residente? Quest'ultima domanda perchŔ lo scorso anno la mia amica Ŕ stata obbligata ad iscriversi (lei e la bimba nata qua) malgrado non residente
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Ven Nov 27, 2009 1:10 pm

No signora, legga bene e non commetta errori. Le ho dato come solo per eccezionali casi da me autorizzati specificatamente (il regolamento lo proibisce), una descrizione completa di cosa deve fare, ma non fraintenda a cosa ha diritto e come deve agire. Non posso dare ulteriori risposte, giÓ pi¨ che esaurienti e oltre ci˛ che Ŕ consentito.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Sab Nov 28, 2009 4:56 pm

Sperando abbia avuto il tempo e l'attenzione necessaria di capire le mie risposte e quali sono gli atti ed azioni che pu˛ fare anche in previsione di un'accusa alla sua persona per falsa dichiarazione in atti e che invece lei ha firmato e sempre in eccezione al regolamento di dare una consulenza completa e gratuita su tutto un caso, desidero rispondere alle domande con la mia specifica che la sua versione e documentazione viene presa per buona in totale buona fede, ma con beneficio d'inventario, in quanto non posso o possiamo verificare il suo racconto anche con il controllo che la documentazione sia corretta e non ci siano errori o vizi, che comunque avrebbe dovuto rilevare l'addetto all'Ambasciata.
debby ha scritto:
Quindi mi chiedo sono obbligati a iscrivere la bimba che Ŕnata qua?
Sono obbligati a ricevere e trasmettere la trascrizione della nascita secondo quanto risulta dall'atto di nascita dominicano.
debby ha scritto:
Devo fare una dichiarazione che la piccola vive con il padre?
No
debby ha scritto:
E' vero che io non posso essere iscritta perchŔ non residente?
Non possono fare questa richiesta in quanto, come le ho giÓ specificato, il cittadino italiano Ŕ obbligato ad iscriversi all'AIRE solo dopo 365 gg dalla sua ultima data d'ingresso in RD.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Antonio Cordella



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Sab Dic 19, 2009 1:13 pm

Buongiorno,

ho richiesto il trasferimento della residenza Aire da Sarajevo (dove sono iscritto) a Santo Domingo, ma la funzionaria mi ha detto che devo avere un permesso di soggiorno o la cedula per l'iscrizione.
Le volevo chieder quali sono i documenti per poter avere la cedula e dove presentarli. Mi dicono a La Immigration per il permesso di soggiorno e poi alla Junta Central Electoral per la Cedula. Puo conermare ?
Io sono a Las Terrenas ma mi dicono che devo fare tutto a Santo Domingo

La ringrazio anticipatamente per la risposta

cordiali saluti
Antonio
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Sab Dic 19, 2009 1:49 pm

Antonio Cordella ha scritto:
Buongiorno,

ho richiesto il trasferimento della residenza Aire da Sarajevo (dove sono iscritto) a Santo Domingo, ma la funzionaria mi ha detto che devo avere un permesso di soggiorno o la cedula per l'iscrizione.
Le volevo chieder quali sono i documenti per poter avere la cedula e dove presentarli. Mi dicono a La Immigration per il permesso di soggiorno e poi alla Junta Central Electoral per la Cedula. Puo conermare ?
Io sono a Las Terrenas ma mi dicono che devo fare tutto a Santo Domingo

La ringrazio anticipatamente per la risposta

cordiali saluti
Antonio

Non esiste un permesso di soggiorno, bensý come sopra soiegato, una regolarizzazione del soggiorno attraverso un visto dominicano (che serve anche per richiedere la residenza e quindi la cedula), oppure pagando la tassa del soggiorno turistico estendendolo ogni tre mesi. Si paga la relativa imposta di Inmigraciˇn presso la Cancilleria o Secretaria de Estado de Releciones Publicas (S.E.R.E).

Riassumendo: la cedula viene rilasciata quando si chiede ed ottiene la residenza (il primo anno Ŕ provisional = provvisoria); la cedula viene rilasciata dalla Junta Central Electoral di Santo Domingo, mentre la residenza la rilascia la summenzionata Cancilleria (S.E.R.E.) reparto di Inmigraciˇn, purtroppo e sempre in Capitale.

Il processo e la documentazione da presentare per la Residenza Ŕ abbastanza seccante, lungo e costoso (pu˛ leggere i dettagli anche nel sito ufficiale della Cancilleria (S.E.R.E.) dominicana).

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Antonio Cordella



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Ven Gen 15, 2010 3:13 pm

Buongiorno,

se io resto in Repubblica Dominicana al massimo per 3 mesi tre volte l'anno devo iscrivermi all'AIRE (essendo in Rep Dom piu di 6 mesi) ma non Ŕ obbigatorio (per quanto ne so) per la legge Dominicana avere un permesso di soggiorno e quindi la cedula..Puo confermarmi che posso iscrivermi (o meglio passare a Santo Domingo da Sarajevo essendo gia iscritto AIRE) all'AIRE senza dover fare il permesso di soggiorno?

grazie

Antonio
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Sab Gen 16, 2010 4:39 pm

Ho giß risposto sopra. AIRE e Residenza dominicana sono totalmente indipendenti, anche se l'Ambasciata pretende per l'iscrizione AIRE anche la domanda di residenza allo stato dominicano.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
caramia cosimo



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 02.07.10

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Ven Lug 02, 2010 7:16 am

salve,vivo in las terrenas da novembre 2008,non residente,dimorante,ho problemi con il consolato,a quanto ne so non sono il solo,per la terza volta mi viene rifiutata l'iscrizione all'AIRE, con motivi diversi,l'ultimo perchŔ non ho la residenza,mi sembra che l'iscrizione aire con la residenza non ha nulla a che vedere.Se l'iscrizione aire Ŕ un diritto e un dovere,perchŔ il consolato di santo domingo crea problemi,sono poco informati? basta vedere la legge sul sito,ministero interni,(LA PROCEDURA DI ISCRIZIONE) o hanno una loro legge?
in pi¨ visto che la RD permette un soggiorno (a pagamento) e permette di comprare e vendere qualsiesi bene,dall'auto a immobili, quale Ŕ il problema per il (nostro) consolato? non dovrebbero assistere il cittadino italiano?No fanno del tutto per creare problemi,forse pensano che chi va via dall'italia lo fa solo per piacere!prima di recarmi in consolato ho chiesto informazioni(,visto che avrei dovuto fare 400 km),telefonicamente,venga qui facciamo tutto! via mail non mi hanno risposto;anzi non leggono nemmeno la posta elettronica,per precauzione,ho scaricato da internet la legge di cui sopra,ma non si sono degnati nemmeno di leggerla,mi hanno trattato con sufficenza, ritorni quando ha la residenza!Ora mi chiedo possibile che nessuno pu˛ intervenire a che il servizio di questo consolato,venga gestito come da legge? visto che non sono il solo che lamenta questo stato di cose?Entrando in consolato si respira aria italiana,con tutti i problemi di insofferenza burocrazia inutile e ARROGANZA-
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Ven Lug 02, 2010 9:43 am

caramia cosimo ha scritto:
salve,vivo in las terrenas da novembre 2008,non residente,dimorante,ho problemi con il consolato,a quanto ne so non sono il solo,per la terza volta mi viene rifiutata l'iscrizione all'AIRE, con motivi diversi,l'ultimo perchŔ non ho la residenza,mi sembra che l'iscrizione aire con la residenza non ha nulla a che vedere.Se l'iscrizione aire Ŕ un diritto e un dovere,perchŔ il consolato di santo domingo crea problemi,sono poco informati? basta vedere la legge sul sito,ministero interni,(LA PROCEDURA DI ISCRIZIONE) o hanno una loro legge?
in pi¨ visto che la RD permette un soggiorno (a pagamento) e permette di comprare e vendere qualsiesi bene,dall'auto a immobili, quale Ŕ il problema per il (nostro) consolato? non dovrebbero assistere il cittadino italiano?No fanno del tutto per creare problemi,forse pensano che chi va via dall'italia lo fa solo per piacere!prima di recarmi in consolato ho chiesto informazioni(,visto che avrei dovuto fare 400 km),telefonicamente,venga qui facciamo tutto! via mail non mi hanno risposto;anzi non leggono nemmeno la posta elettronica,per precauzione,ho scaricato da internet la legge di cui sopra,ma non si sono degnati nemmeno di leggerla,mi hanno trattato con sufficenza, ritorni quando ha la residenza!Ora mi chiedo possibile che nessuno pu˛ intervenire a che il servizio di questo consolato,venga gestito come da legge? visto che non sono il solo che lamenta questo stato di cose?Entrando in consolato si respira aria italiana,con tutti i problemi di insofferenza burocrazia inutile e ARROGANZA-

Se vuole togliersi un po' di sassolini dalle scarpe, appena pu˛, rivada in consolato e chieda la residenza AIRE. Alla risposta negativa chieda che vengano messi per iscritto i motivi del rifiuto ai sensi dell'art. 7 del DPR 396 del 2000 e della legge n. 241 del 1990. Se rifiutano anche di mettere per iscritto questi motivi, li quereli (denunci) per omissione in atti d'ufficio (dal carabiniere all'ngresso).

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Sab Lug 03, 2010 1:00 pm

Signor Cosimo, lei ha ragione solo ad una condizione: quella che non risulti clandestino in RD, ossia che ogni mese (non┤pi˙ di ogni tre mesi come prima) paghi la tassa che le corrisponde per prolungamento del soggiorno senza residenza ufficiale.

Se invece non puˇ dimostrare all'Ambasciata che lei Ú a posto con i pagamenti, quest'ultima non puˇ negarle l'iscrizione AIRE ed agirei insieme agli altri come descritto da Amadeo, ma la denuncia la faccia fare ad un avvocato in Italia (Roma) tramite Procura pubblica firmata anche da un Notaio locale, apostillata e mandata per UPS o DHL o similari. Il Giudice puˇ fare tradurre d'ufficio la Procura oppure la si presenta anche con una traduzione ai sensi dell'art 22, D.P.R. 396/2000. La procedura penale Ú cosÝ sicura, mentre se fatta dal Carabiniere......non mi sbilancio.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Antonio Cordella



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 19.12.09

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Sab Set 03, 2011 1:04 pm

Buongiorno
Ho letto sul forum argomento con oggetto
figlio di cittadina italiana nato a santo domingo Dom Dic 07, 2008 6:22 am
e
nascita a santo domingo o in italia? Sab Apr 18, 2009 2:38 pm

ma mi sembra di ricordare che per iscrivere mia figlia a lĺAIRE e avere il passaporto italiano (bimba nata in Rep Dominicana da madre dominicana, io sono iscritto allĺAIRE) il consolato di santo Domingo richiede la presenza della bimba e della madre che deve firmare una dichiarazione attestante che la figlia e mia. Mi sbaglio? O basta portare il certificato di nascita (domenicano)?

Prego anche confermare che per uscire dalla Rep Dom serve il passaporto dominicano (ma penso serva essere maggiorenne) o iscrizione nel passaporto della madre, mentre non serve il passaporto italiano rilasciato da consolato

Grazie

antonio
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Lun Set 05, 2011 7:33 pm

Antonio Cordella ha scritto:
Buongiorno
Ho letto sul forum argomento con oggetto
figlio di cittadina italiana nato a santo domingo Dom Dic 07, 2008 6:22 am
e
nascita a santo domingo o in italia? Sab Apr 18, 2009 2:38 pm

ma mi sembra di ricordare che per iscrivere mia figlia a lĺAIRE e avere il passaporto italiano (bimba nata in Rep Dominicana da madre dominicana, io sono iscritto allĺAIRE) il consolato di santo Domingo richiede la presenza della bimba e della madre che deve firmare una dichiarazione attestante che la figlia e mia. Mi sbaglio? O basta portare il certificato di nascita (domenicano)?

Prego anche confermare che per uscire dalla Rep Dom serve il passaporto dominicano (ma penso serva essere maggiorenne) o iscrizione nel passaporto della madre, mentre non serve il passaporto italiano rilasciato da consolato

Grazie

antonio
In diritto l'atto di nascita (l'Ambasciata lo pretende in extensa e questo Ú comprensibile e non costa niente) Ú pi˙ che sufficiente, poi Ú altra storia se l'Ambasciata italiana pretende la presenza del neonato e dell'altro genitore. Come Ú altra storia, inamissibile per il diritto, che dovesero richiedere un'ulteriore dichiarazione da parte della madre, che il piccolo sia anche suo figlio....non si capirebbe a che titolo possano fare questo, se un atto civile straniero giß dichiara ciˇ che vorrebbero che si dichiarasse a parte a loro.



Il diritto obbliga il Consolato o Ambasciata italiana a richiedere la trascrizione dell'atto straniero nel Comune italiano di riferimento AIRE e punto...tutte le sciocchezze che possano dire per giustificare una richiesta in pi˙ per la trascrizione in Italia, non hanno riscontro, rappresentando un vero e proprio abuso di potere e se ben condotto, un omissioni di atti di uffici abbastanza grave, visto che le violazioni sono molteplici, non ultima il diritto superiore del fanciullo ad avere un padre ed essere riconosciuto.



╔ invece giustificato dalla legge la richiesta da parte dell'Ambasciata di ottenere il permesso scritto anche della madre, per ottenere il passaporto italiano del figlio.



Per uscire dalla Repubblica dominicana Ú sufficente il passaporto italiano ed il permesso della madre che si deve ottenere in Cancilleria (Ministero delle Relazioni Estere) secondo le leggi dominicane, a meno che non viaggiate tutti insieme. In questo caso Ú meglio avere con se sempre un atto di nascita in originale da presentare alla dogana dominicana e non Ú necessario richiedere il permesso in Cancilleria.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino   Oggi a 6:09 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Iscrizione A.I.R.E. Amb Italiana Santo Domino
» Chiusura Ambasciata Santo Domingo
» richiesta cittadinanza per matrimonio con italiano
» SANTO DOMINGO
» ricongiungimento familiare da santo domingo

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: A.I.R.E. diritti e doveri-
Andare verso: