Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Sab Mag 22, 2010 10:20 am

lori84 ha scritto:
salve a tutti ...ho intenzione di sposarmi con una ragazza dominicana per˛ prima vorrei conoscerla meglio farla venire qui in italia e presentarla alla mia famiglia,vorrei sapere se ce una soluzione per farla venire qui in italia, avrei pensato di fare un visto di turismo ,o posso fare una domanda di nulla osta per lavoro subordinato? o altrimenti ditemi voi una soluzione possibile..vi ringrazio anticipatamente
Lavoro subordinato ancora non Ú possibile (Ú uscito solo il decreto per i lavori stagionali), si asptta il nuovo decreto.

Il visto di turismo come lei ben sa e puˇ leggere nelle testimonianze di questa discussione (pag 1 e pag 2) Ú molto difficle ottenerlo se non si hanno determinati requisiti comprovati documentalmente.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
eagle1



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 28.05.10

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Ven Mag 28, 2010 11:30 am

Avere un visto per l'Italia? Cos' Ŕ una cosa che si mangia? Cito Guido con

Citazione :
Credo sia opportuno dire che la
discrezionalitß non puˇ trasformarsi in arbitrarietß, che Ú totalmente
illecita, cosÝ come dichiarato dalle sentenze TAR.

Non si pu˛ che una persona con tutti (e dico TUTTI) i documenti in regola, non abbia il visto, non si pu˛ stare al bello e cattivo tempo di una persona. NO assolutamente NO.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Ven Mag 28, 2010 5:00 pm

eagle1 ha scritto:
Avere un visto per l'Italia? Cos' Ŕ una cosa che si mangia? Cito Guido con

Citazione :
Credo sia opportuno dire che la
discrezionalitß non puˇ trasformarsi in arbitrarietß, che Ú totalmente
illecita, cosÝ come dichiarato dalle sentenze TAR.

Non si pu˛ che una persona con tutti (e dico TUTTI) i documenti in regola, non abbia il visto, non si pu˛ stare al bello e cattivo tempo di una persona. NO assolutamente NO.
E io cos'ho scritto?
Purtroppo perˇ l'unico rimedio agli arbitri ed abusi, alla luce del nuovo REG CE sopracitato Ú attivare l'autodifesa anche interessando la Commissione UE ed in caso di inefficacia, il ricorso al TAR.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Apache_83



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 07.06.10

MessaggioTitolo: fideiussione bancaria e fideiussione assicurativa   Mar Giu 08, 2010 1:58 pm

salve io sono nuovo in questo forum e ringrazio gia' anticipatamente gli esperti...perchŔ grazie a loro sono riuscito a togliermi tanti dubbi....
io vorrei fare venire in Italia la mia ragazza Dominicana con visto turistico nei mesi di luglio e agosto...per˛ se Ŕ possibile volevo sapere se Ŕ obbligatoria la fideiussione bancaria o viene accettata anche quella assicurativa...
aspetto notizie vi ringrazio nuovamente...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Mar Giu 08, 2010 7:41 pm

Apache_83 ha scritto:
salve io sono nuovo in questo forum e ringrazio gia' anticipatamente gli esperti...perchŔ grazie a loro sono riuscito a togliermi tanti dubbi....
io vorrei fare venire in Italia la mia ragazza Dominicana con visto turistico nei mesi di luglio e agosto...per˛ se Ŕ possibile volevo sapere se Ŕ obbligatoria la fideiussione bancaria o viene accettata anche quella assicurativa...
aspetto notizie vi ringrazio nuovamente...

Sul turistico vi Ú tantissimo materiale...Ú buona regola prima di postare fare un cerca per vedere se vi sono argomenti simili...per ragioni di omogeneitß e scorrevolezza del forum,non si puˇ tornare sempre sugli stessi argomenti.
Comunque le due forme di fideussione s'equivalgono.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Mar Giu 08, 2010 8:52 pm

Grazie mille bostick.
Ho pensato infatti di riunire tutti gli argomenti riguardanti al visto dalla Repubblica dominicana in questo argomento.

Apache_83, le consiglio di leggere attentamente dalla pagina 1 alla pagina 2 di questa discussione, le sarß molto ma molto utile, in ogni caso la risposta alla sua domanda Ú affermativa.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
fermas



Numero di messaggi : 7
EtÓ : 64
Data d'iscrizione : 09.01.10

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Mer Set 22, 2010 11:55 am

Ammesso che un cittadino Dominicano riesca ad ottenere un visto per turismo(cosa molto difficile e con un tempo di permanenza di massimo 90 gg)per entrare in Italia, pu˛ successivamente e conseguentemente ad aver ottenuto un contratto di lavoro chiedere un permesso di soggiorno per lavoro e magari ottenerlo?
Se sý quali sono le procedure ?
Se no con quali altri sistemi o motivazioni o non so che cosa....... si pu˛ eventualmente riuscire a prolungare la permanenza in Italia ?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Mer Set 22, 2010 12:01 pm

fermas ha scritto:
Ammesso che un cittadino Dominicano riesca ad ottenere un visto per turismo(cosa molto difficile e con un tempo di permanenza di massimo 90 gg)per entrare in Italia, pu˛ successivamente e conseguentemente ad aver ottenuto un contratto di lavoro chiedere un permesso di soggiorno per lavoro e magari ottenerlo?
Se sý quali sono le procedure ?
Se no con quali altri sistemi o motivazioni o non so che cosa....... si pu˛ eventualmente riuscire a prolungare la permanenza in Italia ?

Non Ú prevista la conversione dal soggiorno turistico ad un PDS per lavoro,si passa solo per il decreto flussi,che non si sa quando e se uscirß...Restare in Italia? non Ú possibile legalmente a meno che non sia per matrimonio,gravidanza o malattia.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
fermas



Numero di messaggi : 7
EtÓ : 64
Data d'iscrizione : 09.01.10

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Mer Set 22, 2010 12:15 pm

Grazie Bostik.
Ma cosa mi dici dei famigerati "matrimoni" con conseguente e qualche volta contestuale o quasi divorzio ? Quali sono le norme e le regole per la validitÓ ai fini del permesso di soggiorno ? E cosa accade con il permesso di soggiorno? E' tutto legale? O c'Ŕ qualche sorta di "commercio" come per i visti ?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Mer Set 22, 2010 1:58 pm

Col nuovo DDl sulla sicurezza i matrimoni fittizi sono sanzionati severamente, penalmente e con l'espulsione dello straniero.Idem col "commercio" dei PDS...si va in galera,giustamente.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
busgat1



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 29.09.10

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Mer Set 29, 2010 5:58 pm

Guido Baccoli ha scritto:


9. la Sua intenzione di lasciare il territorio degli Stati membri prima della scadenza del visto non pu˛ essere stabilita con certezza[/td][/tr][tr style="HEIGHT: 15pt; mso-yfti-irow: 10"][td style="BORDER-BOTTOM: #d4d0c8; BORDER-LEFT: #f4d761 1pt solid; PADDING-BOTTOM: 0.75pt; BACKGROUND-COLOR: transparent; PADDING-LEFT: 0.75pt; WIDTH: 95.48%; PADDING-RIGHT: 0.75pt; HEIGHT: 15pt; BORDER-TOP: #d4d0c8; BORDER-RIGHT: #f4d761 1pt solid; PADDING-TOP: 0.75pt; mso-border-left-alt: solid #F4D761 .75pt; mso-border-right-alt: solid #F4D761 .75pt" vAlign=top width="95%"]
10. non si Ŕ potuto stabilire la sua intenzione di abbandonare il territorio degli Stati membri prima della scadenza del visto[/td][/tr][tr style="HEIGHT: 15pt; mso-yfti-irow: 11; mso-yfti-lastrow: yes"][td style="BORDER-BOTTOM: #d4d0c8; BORDER-LEFT: #f4d761 1pt solid; PADDING-BOTTOM: 0.75pt; BACKGROUND-COLOR: transparent; PADDING-LEFT: 0.75pt; WIDTH: 95.48%; PADDING-RIGHT: 0.75pt; HEIGHT: 15pt; BORDER-TOP: #d4d0c8; BORDER-RIGHT: #f4d761 1pt solid; PADDING-TOP: 0.75pt; mso-border-left-alt: solid #F4D761 .75pt; mso-border-right-alt: solid #F4D761 .75pt" vAlign=top width="95%"]
11. La revoca del visto Ú stata richiesta dallo stesso titolare[/td][/tr][/table][/center]

Salve,
volevo chiedere come si pu˛ fare per essere sicuri che il visto non venga negato per questi due motivi, in quanto mi sembrano abbastanza vaghi...

Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
busgat1



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 29.09.10

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Mer Set 29, 2010 6:01 pm

mi scuso per il messaggio precedente...


volevo chiedere come si pu˛ fare per essere sicuri che il visto non venga negato per questi due motivi, in quanto mi sembrano abbastanza vaghi...


9. la Sua intenzione di lasciare il territorio degli Stati membri prima della scadenza del visto non pu˛ essere stabilita con certezza

10. non si Ŕ potuto stabilire la sua intenzione di abbandonare il territorio degli Stati membri prima della scadenza del visto


Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 68
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Gio Set 30, 2010 3:35 am

busgat1 ha scritto:
mi scuso per il messaggio precedente...


volevo chiedere come si pu˛ fare per essere sicuri che il visto non venga negato per questi due motivi, in quanto mi sembrano abbastanza vaghi...


9. la Sua intenzione di lasciare il territorio degli Stati membri prima della scadenza del visto non pu˛ essere stabilita con certezza

10. non si Ŕ potuto stabilire la sua intenzione di abbandonare il territorio degli Stati membri prima della scadenza del visto


Grazie mille

Si dimostra acquistando materialmente il biglietto aereo di ritorno.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
busgat1



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 29.09.10

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Gio Set 30, 2010 4:07 am

Quindi, se ho ben capito, la persona deve acquistare e pagare il biglietto aereo di ritorno prima di sapere se verrÓ concesso il visto?

Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 68
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Gio Set 30, 2010 5:59 am

busgat1 ha scritto:
Quindi, se ho ben capito, la persona deve acquistare e pagare il biglietto aereo di ritorno prima di sapere se verrÓ concesso il visto?

Grazie mille

E' un rischio, infatti, che nonostante il biglietto rifiutino lo stesso il visto e lo fanno!!! E' consigliabile la sola preniotazione, ma se si vuole aggiungere un aiuto al rilascio del visto, pu˛ essere una opportunitÓ. Non Ŕ certo una garanzia, per˛!!!

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
busgat1



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 29.09.10

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Gio Set 30, 2010 7:47 am

Innanzitutto grazie per le delucidazioni in merito.

Vorrei inoltre chiedere, relativamente al punto 3:

3. non ha dimostrato di disporre di mezzi di sussistenza sufficienti, sia per la durata prevista del soggiorno sia per il ritorno nel paese di origine o di residenza oppure per il transito verso un paese terzo nel quale la sua ammissione Ŕ garantita, ovvero non Ŕ in grado di ottenere legalmente detti mezzi;

Quanto si presuppone possa essere una somma sufficiente per 10 giorni di soggiorno in Italia?

Grazie ancora.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Gio Set 30, 2010 9:41 am

busgat1 ha scritto:
Innanzitutto grazie per le delucidazioni in merito.

Vorrei inoltre chiedere, relativamente al punto 3:

3. non ha dimostrato di disporre di mezzi di sussistenza sufficienti, sia per la durata prevista del soggiorno sia per il ritorno nel paese di origine o di residenza oppure per il transito verso un paese terzo nel quale la sua ammissione Ŕ garantita, ovvero non Ŕ in grado di ottenere legalmente detti mezzi;

Quanto si presuppone possa essere una somma sufficiente per 10 giorni di soggiorno in Italia?

Grazie ancora.

Vedi tabella 01.03.2000 del Ministero dell'interno.Sono indicati gli importi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Lun Ott 04, 2010 1:21 pm

busgat1 ha scritto:
Innanzitutto grazie per le delucidazioni in merito.

Vorrei inoltre chiedere, relativamente al punto 3:

3. non ha dimostrato di disporre di mezzi di sussistenza sufficienti, sia per la durata prevista del soggiorno sia per il ritorno nel paese di origine o di residenza oppure per il transito verso un paese terzo nel quale la sua ammissione Ŕ garantita, ovvero non Ŕ in grado di ottenere legalmente detti mezzi;

Quanto si presuppone possa essere una somma sufficiente per 10 giorni di soggiorno in Italia?

Grazie ancora.
Riguardo questo punto, ma rimangono gli altri, se esiste l'invito e la dichiarazione di garanzia dell'invitante, non puˇ essere opposta tale motivazione dal 05/04/2010 in quanto La dichiarazione di garanzia e/o di alloggio da parte di un privato pu˛ altresý costituire una prova della disponibilitÓ di mezzi di sussistenza sufficienti. (ex art. 21, comma 5 REG CE 810/2009)

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
busgat1



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 29.09.10

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Lun Ott 04, 2010 1:31 pm

Guido Baccoli ha scritto:
busgat1 ha scritto:
Innanzitutto grazie per le delucidazioni in merito.

Vorrei inoltre chiedere, relativamente al punto 3:

3. non ha dimostrato di disporre di mezzi di sussistenza sufficienti, sia per la durata prevista del soggiorno sia per il ritorno nel paese di origine o di residenza oppure per il transito verso un paese terzo nel quale la sua ammissione Ŕ garantita, ovvero non Ŕ in grado di ottenere legalmente detti mezzi;

Quanto si presuppone possa essere una somma sufficiente per 10 giorni di soggiorno in Italia?

Grazie ancora.
Riguardo questo punto, ma rimangono gli altri, se esiste l'invito e la dichiarazione di garanzia dell'invitante, non puˇ essere opposta tale motivazione dal 05/04/2010 in quanto La dichiarazione di garanzia e/o di alloggio da parte di un privato pu˛ altresý costituire una prova della disponibilitÓ di mezzi di sussistenza sufficienti. (ex art. 21, comma 5 REG CE 810/2009)

Grazie mille per la precisazione.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
busgat1



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 29.09.10

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Mar Nov 02, 2010 2:02 pm

Guido Baccoli ha scritto:
busgat1 ha scritto:
Innanzitutto grazie per le delucidazioni in merito.

Vorrei inoltre chiedere, relativamente al punto 3:

3. non ha dimostrato di disporre di mezzi di sussistenza sufficienti, sia per la durata prevista del soggiorno sia per il ritorno nel paese di origine o di residenza oppure per il transito verso un paese terzo nel quale la sua ammissione Ŕ garantita, ovvero non Ŕ in grado di ottenere legalmente detti mezzi;

Quanto si presuppone possa essere una somma sufficiente per 10 giorni di soggiorno in Italia?

Grazie ancora.
Riguardo questo punto, ma rimangono gli altri, se esiste l'invito e la dichiarazione di garanzia dell'invitante, non puˇ essere opposta tale motivazione dal 05/04/2010 in quanto La dichiarazione di garanzia e/o di alloggio da parte di un privato pu˛ altresý costituire una prova della disponibilitÓ di mezzi di sussistenza sufficienti. (ex art. 21, comma 5 REG CE 810/2009)


Salve,
con questo intende dire che non Ŕ pi¨ necessario fare la fidejussione in favore della persona che sarÓ ospitata?
In settimana volevo andare presso la mia banca per chiedere informazioni a riguardo di come fare la fidejussione e di che importo farla, visto che nella tabella 01.03.2000 del Ministero dell'interno, gli importi non sono aggiornati.

Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Gio Nov 18, 2010 1:10 am

busgat1 ha scritto:
Guido Baccoli ha scritto:
busgat1 ha scritto:
Innanzitutto grazie per le delucidazioni in merito.

Vorrei inoltre chiedere, relativamente al punto 3:

3. non ha dimostrato di disporre di mezzi di sussistenza sufficienti, sia per la durata prevista del soggiorno sia per il ritorno nel paese di origine o di residenza oppure per il transito verso un paese terzo nel quale la sua ammissione Ŕ garantita, ovvero non Ŕ in grado di ottenere legalmente detti mezzi;

Quanto si presuppone possa essere una somma sufficiente per 10 giorni di soggiorno in Italia?

Grazie ancora.
Riguardo questo punto, ma rimangono gli altri, se esiste l'invito e la dichiarazione di garanzia dell'invitante, non puˇ essere opposta tale motivazione dal 05/04/2010 in quanto La dichiarazione di garanzia e/o di alloggio da parte di un privato pu˛ altresý costituire una prova della disponibilitÓ di mezzi di sussistenza sufficienti. (ex art. 21, comma 5 REG CE 810/2009)


Salve,
con questo intende dire che non Ŕ pi¨ necessario fare la fidejussione in favore della persona che sarÓ ospitata?
In settimana volevo andare presso la mia banca per chiedere informazioni a riguardo di come fare la fidejussione e di che importo farla, visto che nella tabella 01.03.2000 del Ministero dell'interno, gli importi non sono aggiornati.

Grazie mille
Non Ú permesso dare molteplici risposte allo stesso utente (legga bene nell'indice il nostro Regolamento) e se fa una ricerca con l┐apposito strumento, troverß che abbiamo risposto diverse volte nche a questa ultima domanda. Non Ú scortesia, pensi solo che rispondiamo gratuitamente, ma dobbiamo, io in particolare, che esercito la professione di consulente legale e giuridico, ma anche Amedeo che ha scritto dei libri dove si spiegano tante cose, dobbiamo anche lavorare o vendere i libri per guadagnarci il pane quotidiano come tutti. L'utente deve se desidera avere pi˙ informazioni investire anche un poco del suo tempo (senza pretenderlo a noi) e cercare le altre informazioni.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
morgana



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 09.02.12

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Gio Feb 09, 2012 6:37 pm

Buonasera,

sono nuova di questo forum! Ringrazio anzitutto per l'attenzione! Dopo aver letto molto sulla documentazione necessaria per il rilascio del visto turistico, volevo porre, se possibile, una domanda al Dr. Baccoli in merito ad una sua risposta in relazione a REG CE 810/2009

Cosa significa precisamente:

"Ú sufficiente la garanzia dell'invito come prova sufficiente per la disponibilitß finanziaria" ?


Che pu˛ non essere necessaria la fidejussione assicurativa ad esempio?

Ringrazio,

Cordialmente,

Saluti

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Ven Feb 10, 2012 8:33 am

morgana ha scritto:
Buonasera,

sono nuova di questo forum! Ringrazio anzitutto per l'attenzione! Dopo aver letto molto sulla documentazione necessaria per il rilascio del visto turistico, volevo porre, se possibile, una domanda al Dr. Baccoli in merito ad una sua risposta in relazione a REG CE 810/2009

Cosa significa precisamente:

"Ú sufficiente la garanzia dell'invito come prova sufficiente per la disponibilitß finanziaria" ?


Che pu˛ non essere necessaria la fidejussione assicurativa ad esempio?

Ringrazio,

Cordialmente,

Saluti


Se non vi Ŕ parentela con cittadino UE,senza garanzie economiche Ŕ ancora pi¨ difficile avere il visto.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
morgana



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 09.02.12

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Ven Feb 10, 2012 2:06 pm

Quindi deduco che Ŕ necessaria sempre e cmq la fidejussione assicurativa anche se la persona dispone di un personale conto corrente bancario?

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   Ven Feb 10, 2012 7:12 pm

morgana ha scritto:
Quindi deduco che Ŕ necessaria sempre e cmq la fidejussione assicurativa anche se la persona dispone di un personale conto corrente bancario?

Grazie
Purtroppo si verifica che il Reg CE non viene rispettato, perˇ in realtß dice chiaramente, che l'assicurazione sanitaria deve essere (questo vale anche per i familiari di cittadini UE, che chiedono un visto di turismo) fatta per una copertura di 30.000 euro, ai sensi dell'art 15 del Reg. CE 810/2009. Quindi assicurazione sanitaria e non fideiussione. Mentre se lei intendeva la fideiussione per sostentare e garantire i mezzi economici dell'invitato, si applica, come lei ricirda bene, l'art 21, comma 5.:

La valutazione dei mezzi di sussistenza per il soggiorno previsto si effettua in funzione della durata e dello scopo del soggiorno e con riferimento ai prezzi medi vigenti nello o negli Stati membri interessati per vitto e alloggio in sistemazione economica, moltiplicati per il numero di giorni del soggiorno, in base agli importi di riferimento fissati dagli Stati membri conformemente allĺarticolo 34, paragrafo 1, lettera c), del codice frontiere Schengen. La dichiarazione di garanzia e/o di alloggio da parte di un privato pu˛ altresý costituire una prova della disponibilitÓ di mezzi di sussistenza sufficienti.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana   

Tornare in alto Andare in basso
 
IL VISTO venire in Italia dalla Republica Dominicana
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Consulenza per Visto per l'Italia per cittadina dominicana
» Ingresso in italia dalla Nigeria per cittadino U.E. o extracomunitario
» PRIMO VISTO TURISTICO PER ITALIA (CITTADINO RUSSO)
» visto per l'italia
» visto turismo in italia per una cittadina dominicana

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LA REPUBBLICA DOMINICANA E SANTO DOMINGO :: IL VISTO DI TURISMO-
Andare verso: