Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
zompa



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 19.06.12

MessaggioOggetto: signori Amedeo e Guido   Mar Giu 19, 2012 3:41 am

Salve a tutti, soprattutto gli esperti signorei Amedeo e Guido.

Sono nuova del forum e quindi scusatemi se sbaglierà a postare o far domande in topic non corretti.
Il mio quesito riguarda la possibilità di far venire mia sorella.
Premetto che io sono cittadina italiana dal 2009 a seguito di matrimonio con cittadino italiano. Ora mia sorella di cittadinanza eritrea soffre purtroppo di grave ernia al disco, e le è stato consigliato dai medici eritrei di farsi curare/operare all'estero perchè in Eritrea non hanno strutture e conoscenze adeguate al suo caso. Che tipo di richiesta devo fare per farla venire in Italia a curarsi? Intendo dire se debbo inoltrare un invito per richiesta di visto turistico o ricongiungimento familiare (anche se mia sorella non è a mio carico) o altre forme che non conosco o non sono riuscita a reperire sui siti istituzionali.
Grazie per ogni eventuale vs suggerimento
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3629
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Mar Giu 19, 2012 8:03 am

zompa ha scritto:
Salve a tutti, soprattutto gli esperti signorei Amedeo e Guido.

Sono nuova del forum e quindi scusatemi se sbaglierà a postare o far domande in topic non corretti.
Il mio quesito riguarda la possibilità di far venire mia sorella.
Premetto che io sono cittadina italiana dal 2009 a seguito di matrimonio con cittadino italiano. Ora mia sorella di cittadinanza eritrea soffre purtroppo di grave ernia al disco, e le è stato consigliato dai medici eritrei di farsi curare/operare all'estero perchè in Eritrea non hanno strutture e conoscenze adeguate al suo caso. Che tipo di richiesta devo fare per farla venire in Italia a curarsi? Intendo dire se debbo inoltrare un invito per richiesta di visto turistico o ricongiungimento familiare (anche se mia sorella non è a mio carico) o altre forme che non conosco o non sono riuscita a reperire sui siti istituzionali.
Grazie per ogni eventuale vs suggerimento

Non vi é il diritto al Ric.Fam. ma é garantito il diritto alla visita breve,sensi dlgs.30/2007.Una volta in Italia si puó chiedere un PDS per cure mediche.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
zompa



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 19.06.12

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Mer Giu 20, 2012 12:40 am

bostik ha scritto:
zompa ha scritto:
Salve a tutti, soprattutto gli esperti signorei Amedeo e Guido.

Sono nuova del forum e quindi scusatemi se sbaglierà a postare o far domande in topic non corretti.
Il mio quesito riguarda la possibilità di far venire mia sorella.
Premetto che io sono cittadina italiana dal 2009 a seguito di matrimonio con cittadino italiano. Ora mia sorella di cittadinanza eritrea soffre purtroppo di grave ernia al disco, e le è stato consigliato dai medici eritrei di farsi curare/operare all'estero perchè in Eritrea non hanno strutture e conoscenze adeguate al suo caso. Che tipo di richiesta devo fare per farla venire in Italia a curarsi? Intendo dire se debbo inoltrare un invito per richiesta di visto turistico o ricongiungimento familiare (anche se mia sorella non è a mio carico) o altre forme che non conosco o non sono riuscita a reperire sui siti istituzionali.
Grazie per ogni eventuale vs suggerimento

Non vi é il diritto al Ric.Fam. ma é garantito il diritto alla visita breve,sensi dlgs.30/2007.Una volta in Italia si puó chiedere un PDS per cure mediche.
Saluti

Quindi il visto da richiedere è di tipo turistico? Ci sono vari visti a quanto ho capito, ad es. tipo "C", che però non so a cosa si riferisca. Occorrono fidejussioni o assicurazioni sanitarie per richiedere il visto? o altri documenti?

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3629
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Mer Giu 20, 2012 2:27 pm

zompa ha scritto:
bostik ha scritto:
zompa ha scritto:
Salve a tutti, soprattutto gli esperti signorei Amedeo e Guido.

Sono nuova del forum e quindi scusatemi se sbaglierà a postare o far domande in topic non corretti.
Il mio quesito riguarda la possibilità di far venire mia sorella.
Premetto che io sono cittadina italiana dal 2009 a seguito di matrimonio con cittadino italiano. Ora mia sorella di cittadinanza eritrea soffre purtroppo di grave ernia al disco, e le è stato consigliato dai medici eritrei di farsi curare/operare all'estero perchè in Eritrea non hanno strutture e conoscenze adeguate al suo caso. Che tipo di richiesta devo fare per farla venire in Italia a curarsi? Intendo dire se debbo inoltrare un invito per richiesta di visto turistico o ricongiungimento familiare (anche se mia sorella non è a mio carico) o altre forme che non conosco o non sono riuscita a reperire sui siti istituzionali.
Grazie per ogni eventuale vs suggerimento

Non vi é il diritto al Ric.Fam. ma é garantito il diritto alla visita breve,sensi dlgs.30/2007.Una volta in Italia si puó chiedere un PDS per cure mediche.
Saluti

Quindi il visto da richiedere è di tipo turistico? Ci sono vari visti a quanto ho capito, ad es. tipo "C", che però non so a cosa si riferisca. Occorrono fidejussioni o assicurazioni sanitarie per richiedere il visto? o altri documenti?


Signora,è un argomento ampiamente trattato.Se fa un "cerca" trova molto materiale su ciò.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
zompa



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 19.06.12

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Gio Giu 21, 2012 1:35 am

bostik ha scritto:
zompa ha scritto:
bostik ha scritto:
zompa ha scritto:
Salve a tutti, soprattutto gli esperti signorei Amedeo e Guido.

Sono nuova del forum e quindi scusatemi se sbaglierà a postare o far domande in topic non corretti.
Il mio quesito riguarda la possibilità di far venire mia sorella.
Premetto che io sono cittadina italiana dal 2009 a seguito di matrimonio con cittadino italiano. Ora mia sorella di cittadinanza eritrea soffre purtroppo di grave ernia al disco, e le è stato consigliato dai medici eritrei di farsi curare/operare all'estero perchè in Eritrea non hanno strutture e conoscenze adeguate al suo caso. Che tipo di richiesta devo fare per farla venire in Italia a curarsi? Intendo dire se debbo inoltrare un invito per richiesta di visto turistico o ricongiungimento familiare (anche se mia sorella non è a mio carico) o altre forme che non conosco o non sono riuscita a reperire sui siti istituzionali.
Grazie per ogni eventuale vs suggerimento

Non vi é il diritto al Ric.Fam. ma é garantito il diritto alla visita breve,sensi dlgs.30/2007.Una volta in Italia si puó chiedere un PDS per cure mediche.
Saluti

Quindi il visto da richiedere è di tipo turistico? Ci sono vari visti a quanto ho capito, ad es. tipo "C", che però non so a cosa si riferisca. Occorrono fidejussioni o assicurazioni sanitarie per richiedere il visto? o altri documenti?


Signora,è un argomento ampiamente trattato.Se fa un "cerca" trova molto materiale su ciò.
Saluti

Grazie per "l'aiuto" signor Bostik, pensavo di essere nel forum giusto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3629
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Gio Giu 21, 2012 8:22 am

zompa ha scritto:
bostik ha scritto:
zompa ha scritto:
bostik ha scritto:
zompa ha scritto:
Salve a tutti, soprattutto gli esperti signorei Amedeo e Guido.

Sono nuova del forum e quindi scusatemi se sbaglierà a postare o far domande in topic non corretti.
Il mio quesito riguarda la possibilità di far venire mia sorella.
Premetto che io sono cittadina italiana dal 2009 a seguito di matrimonio con cittadino italiano. Ora mia sorella di cittadinanza eritrea soffre purtroppo di grave ernia al disco, e le è stato consigliato dai medici eritrei di farsi curare/operare all'estero perchè in Eritrea non hanno strutture e conoscenze adeguate al suo caso. Che tipo di richiesta devo fare per farla venire in Italia a curarsi? Intendo dire se debbo inoltrare un invito per richiesta di visto turistico o ricongiungimento familiare (anche se mia sorella non è a mio carico) o altre forme che non conosco o non sono riuscita a reperire sui siti istituzionali.
Grazie per ogni eventuale vs suggerimento

Non vi é il diritto al Ric.Fam. ma é garantito il diritto alla visita breve,sensi dlgs.30/2007.Una volta in Italia si puó chiedere un PDS per cure mediche.
Saluti

Quindi il visto da richiedere è di tipo turistico? Ci sono vari visti a quanto ho capito, ad es. tipo "C", che però non so a cosa si riferisca. Occorrono fidejussioni o assicurazioni sanitarie per richiedere il visto? o altri documenti?


Signora,è un argomento ampiamente trattato.Se fa un "cerca" trova molto materiale su ciò.
Saluti

Grazie per "l'aiuto" signor Bostik, pensavo di essere nel forum giusto.

Signora,puó pensare ció che vuole.Per regolamento non possiamo fare consulenze dettagliate online.Se uno vuole sempre la "pappa pronta",senza nemmeno fare lo sforzo di cercare,non é nel forum giusto...Le ricordo che il servizio che facciamo é gratuito e gli dedichiamo il tempo libero.L'ironia la puó usare su un altro forum,in quanto da questo ne viene allontanata.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Marco74



Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 20.05.10

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Sab Apr 06, 2013 7:11 am

Salve.
Sono un cittadino italiano coniugato con cittadina dominicana da più di due anni.
Io e mia moglie vorremmo far venire in Italia dalla Repubblica Dominicana il fratello di mia moglie (fratello solo da parte di padre) minore di età.
Esiste una strada possibile?
Nel rigraziarvi porgo distinti saluti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3629
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Dom Apr 07, 2013 8:32 pm

Marco74 ha scritto:
Salve.
Sono un cittadino italiano coniugato con cittadina dominicana da più di due anni.
Io e mia moglie vorremmo far venire in Italia dalla Repubblica Dominicana il fratello di mia moglie (fratello solo da parte di padre) minore di età.
Esiste una strada possibile?
Nel rigraziarvi porgo distinti saluti.

Va chiesto un visto per motivi familiari,sensi dlgs.30/2007.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Sab Apr 20, 2013 4:20 pm

bostik ha scritto:
Marco74 ha scritto:
Salve.
Sono un cittadino italiano coniugato con cittadina dominicana da più di due anni.
Io e mia moglie vorremmo far venire in Italia dalla Repubblica Dominicana il fratello di mia moglie (fratello solo da parte di padre) minore di età.
Esiste una strada possibile?
Nel rigraziarvi porgo distinti saluti.

Va chiesto un visto per motivi familiari,sensi dlgs.30/2007.
Saluti
Attenzione!!! Purtroppo é arrivata anche giurisprudenza, per me assolutamente anticostituzionale, che sancisce l'impossibilitá di riunire i fratelli e sorelle, nemmeno se sono minori. Ossia siamo davanti al paradosso e se l'utente cerca bene ho pubblicato la risposta della Comunione UE su questo punto, qualsiasi cittadino UE che risieda legalmente in Italia, ha diritto al ricongiungimento del fratello anche del coniuge anche se extracomunitari ed é difendibile con una semplice segnalazione a detta Commissione UE, mentre un cittadino italiano non puó farlo a meno che non risieda in altro Paese UE. Ossia il ''buco'' della legge é la frase, il cittadino UE che non risieda nel suo Paese d'origine....incredibile, ma siamo ormai alla frutta con i Diritti UE.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
mouna



Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 29.12.09

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Mar Giu 18, 2013 5:44 pm

salve io sono italiana di origine marocchina,volevo sapere se possibile per me fare venire mio fratello di 18 anni, compiuti a febbraio con ricongiungimento familiare ,con me o con mio marito,dato che io sono una casalinga e mio marito e commerciante. volevo farve sapere che i miei hanno dja un permesso di soggiorno ottenuto tramite me poco tempo fa. grazie e si non cosa dovrei fare un visto turistico?          
 in attesa di vostra risposta cordiale saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3629
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Mer Giu 19, 2013 12:06 pm

mouna ha scritto:
salve io sono italiana di origine marocchina,volevo sapere se possibile per me fare venire mio fratello di 18 anni, compiuti a febbraio con ricongiungimento familiare ,con me o con mio marito,dato che io sono una casalinga e mio marito e commerciante. volevo farve sapere che i miei hanno dja un permesso di soggiorno ottenuto tramite me poco tempo fa. grazie e si non cosa dovrei fare un visto turistico?          
 in attesa di vostra risposta cordiale saluti


Sì,lo può fare,la legge di riferimento è il dlgs.30/2007.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mouna



Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 29.12.09

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Ven Giu 21, 2013 7:18 am

salve
volevo ringraziarla per la sua risposta,ma volevo sapere che documenti ci vogliono ?e dove va richiesto il ricongimento familliare ,in italia o in marocco? dovrei chiederlo io ,anche se non lavoro?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3629
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Dom Giu 23, 2013 8:28 pm

mouna ha scritto:
salve
volevo ringraziarla per la sua risposta,ma volevo sapere che documenti ci vogliono ?e dove va richiesto il ricongimento familliare ,in italia o in marocco? dovrei chiederlo io ,anche se non lavoro?

Va chiesto al consolato italiano in Marocco,sensi legge 30/2007 (se lo legga bene).Lo deve chiedere lei.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
saradea



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 02.07.13

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Mar Lug 02, 2013 12:21 pm

buon giorno sono una cittadina italiana sposata con un cittadino dominicano abbiamo anche un figlio volevamo fare venire mia suocera ma visto che hanno sospeso i visti di classe C ho chiamato al consolato mi hanno detto che non sanno fino a quando saranno sospesi questi visti è possibile che allora non si puo fare nulla solamente che aspettare fino a non si sa quando poi per il ricongiungimento chiedono ricevute de denaro di per lo meno un hanno pensavo era un diritto fare venire un ascendente di un cittadino ma non sembra cosi..qualcuno sa se presto rimetteranno le cose aposto?' salve:) Smile Smile Smile Smile Smile 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mouna



Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 29.12.09

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Mer Nov 27, 2013 5:03 pm

salve
ho chiamato il consolato italiano in Marocco per il ricongiungimento famigliare con mio fratello,avendo la cittadinaza italiana,e la sicurezza da voi che si poteva fare,li ho anche mandato una mail ma sapete la risposta quale stata ?e questa:

Buongiorno,
Il D.L.vo 30/2007 ha limitato il ricongiungimento familiare , elimando la possibilita di ricongiungersi con i fratelli.
Si ringrazia della collaborazione
sapete dirmi se e la verità ?e cosa dovrei fare?
grazie

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3629
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Mer Nov 27, 2013 8:19 pm

mouna ha scritto:
salve
ho chiamato il consolato italiano in Marocco per il ricongiungimento famigliare con mio fratello,avendo la cittadinaza italiana,e la sicurezza da voi che si poteva fare,li ho anche mandato una mail ma sapete la risposta quale  stata ?e questa:

Buongiorno,
Il D.L.vo 30/2007 ha limitato il ricongiungimento familiare , elimando la possibilita di ricongiungersi con i fratelli.
Si ringrazia della collaborazione
sapete dirmi se e la verità ?e cosa dovrei fare?
grazie

Hanno ragione,in tutti i modi i visti di ric.fam. non esistono piú.Va chiesto un turistico speciale e poi si chiede un PDS,art.19 del TU in Italia.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mouna



Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 29.12.09

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Gio Nov 28, 2013 4:33 am

grazie molto gentile
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Sab Gen 04, 2014 6:38 pm

bostik ha scritto:
mouna ha scritto:
salve
ho chiamato il consolato italiano in Marocco per il ricongiungimento famigliare con mio fratello,avendo la cittadinaza italiana,e la sicurezza da voi che si poteva fare,li ho anche mandato una mail ma sapete la risposta quale  stata ?e questa:

Buongiorno,
Il D.L.vo 30/2007 ha limitato il ricongiungimento familiare , elimando la possibilita di ricongiungersi con i fratelli.
Si ringrazia della collaborazione
sapete dirmi se e la verità ?e cosa dovrei fare?
grazie

Hanno ragione,in tutti i modi i visti di ric.fam. non esistono piú.Va chiesto un turistico speciale e poi si chiede un PDS,art.19 del TU in Italia.
Saluti
Questo ancora vale per i familiari non citati dall'art 2 del Dlgs 30/2007, come p.es i fratelli, seppure continuiamo a trovare delle lacune gravi in questa interpretazione.

Faccio il ''mea culpa'' anche se non ho potuto prima per forze di causa maggiore, ma per i coniugi o i familiari elencati dall'art 2 del Dlgs 30/2007, ho dovuto sudare un mese intero per vincere una diffida ed esposto riguardo la comunicazione del MAE del 06/08/2013 a piú di 40 (se non erro) consolati ed Ambasciate nel mondo, dove specifica erroneamente e clamorosamente che il visto di tipo D di lunga durata era stato abrogato, mettendo in difficoltá Ambasciate e Consolati ed ancor piú i cittadini italiani che si trovavano in quel momento in uno di questi Stati per sposarsi e non trovavano spesso soluzione per avere il dovuto visto che certamente non é stato sostituito da quello di turismo tipo C.

I visti per motivi familiari tipo D continuano ad esistere (non sono appaltabili e possono essere richiesti ad altri Consolati UE presenti nelle Nazioni extraue solo dove non c'é un Consolato o un'Ambasciata italiana), tanto che a due miei clienti dopo la suddetta diffida ed esposto, sono stati concessi i visti di tipo D. Maggiori informazioni le posto a parte, trascrivendo parte della mia difesa extragiudiziale al riguardo del visto di tipologia D a lunga durata che troverete qui http://www.burocraziaconsolare.com/t2819-visti-tipo-d-familiari-lunga-durata-abbaglio-interpretativo-del-mae

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
KALI1



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Ven Gen 17, 2014 4:34 am

bostik ha scritto:
mouna ha scritto:
salve
ho chiamato il consolato italiano in Marocco per il ricongiungimento famigliare con mio fratello,avendo la cittadinaza italiana,e la sicurezza da voi che si poteva fare,li ho anche mandato una mail ma sapete la risposta quale  stata ?e questa:

Buongiorno,
Il D.L.vo 30/2007 ha limitato il ricongiungimento familiare , elimando la possibilita di ricongiungersi con i fratelli.
Si ringrazia della collaborazione
sapete dirmi se e la verità ?e cosa dovrei fare?
grazie

Hanno ragione,in tutti i modi i visti di ric.fam. non esistono piú.Va chiesto un turistico speciale e poi si chiede un PDS,art.19 del TU in Italia.
Saluti

scusate in che modo il sopracitato decreto ha limitato il ricongiungimento familiare o meglio agevolazione all'ingresso e al sogiorno di ogni altro familiare alle condizioni citate in conformita all'art.3, c'è stata una modifica, sentenza o altro che che non so?

grazie saluto
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Ven Gen 17, 2014 5:26 pm

KALI1 ha scritto:
bostik ha scritto:
mouna ha scritto:
salve
ho chiamato il consolato italiano in Marocco per il ricongiungimento famigliare con mio fratello,avendo la cittadinaza italiana,e la sicurezza da voi che si poteva fare,li ho anche mandato una mail ma sapete la risposta quale  stata ?e questa:

Buongiorno,
Il D.L.vo 30/2007 ha limitato il ricongiungimento familiare , elimando la possibilita di ricongiungersi con i fratelli.
Si ringrazia della collaborazione
sapete dirmi se e la verità ?e cosa dovrei fare?
grazie

Hanno ragione,in tutti i modi i visti di ric.fam. non esistono piú.Va chiesto un turistico speciale e poi si chiede un PDS,art.19 del TU in Italia.
Saluti

scusate in che modo il sopracitato decreto ha limitato il ricongiungimento familiare o meglio agevolazione all'ingresso e al sogiorno di ogni altro familiare alle condizioni citate in conformita all'art.3, c'è stata una modifica, sentenza o altro che che non so?

grazie saluto
Come detto é un'interpretazione alqualnto lacunosa, ad ogni modo la prego nel rispetto del Regolamente leggersi dall'inizio, pag 1 questo post (adesso siamo alla pagina 7) per rendersi conto del perché i collaterali non possono essere ricongiunti (secondo le Autoritá italiane).

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
mouna



Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 29.12.09

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Mar Feb 25, 2014 5:44 pm

Salve
Ho letto la conversazione sono rimasta impressionata perché vi aveva già scritto per lo stesso problema e quello di fare venire mio fratello dall’Marocco con ricongiunto famigliare dato che ho la cittadinanza Italiana e che quello per turismo li è stato rifiutato mi avevano detto all’consolato Italiano di Casablanca che non posso fare la domanda per ricongiungimento familiare qui vi allego la loro risposta
Buongiorno, Il D.L.vo 30/2007 ha limitato il ricongiungimento familiare , elimando la possibilita di ricongiungersi con i fratelli. Si ringrazia della collaborazione/Merci Distinti saluti/Cordialement. Alberto VARUSIO
Ufficio Consolare/Bureau de Visa
Consolato Generale d’Italia di Casablanca (Marocco)/Consulat Général d'Italie de Casablanca (Maroc)
Ora stando a quello che ho appena letto nel forum, si potrebbe fare, non so se mi potete aiutare a scrivere una lettere al consolato specificando la legge come e chiedendo il ricongiungimento per mio fratello o pure come fare per mandare la nulla osta dall’Italia si ciò e possibile .una altra cosa ho letto che mio fratello dovrebbe essere a carico mio ,lui studia in Marocco ,e sta a casa dai miei e hanno la carta di soggiorno per motivi familiare e fanno un Po da me un Po in Marocco per potere mostrare che è a carico mio quando li dovrei mandare mensilmente,io non lavoro dovrebbe farlo mio marito e va bene lo stesso.
Grazie mille e cordiali saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3629
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Mer Feb 26, 2014 9:03 am

mouna ha scritto:
Salve
Ho letto la conversazione sono rimasta impressionata perché vi aveva già scritto per lo stesso problema e quello di fare venire mio fratello dall’Marocco con ricongiunto famigliare dato che ho la cittadinanza Italiana e che quello per turismo li è stato rifiutato mi avevano detto all’consolato Italiano di Casablanca che non posso fare la domanda per ricongiungimento familiare qui vi allego la loro risposta
Buongiorno,   Il D.L.vo 30/2007 ha limitato il ricongiungimento familiare , elimando la possibilita di ricongiungersi con i fratelli. Si ringrazia della collaborazione/Merci     Distinti saluti/Cordialement.                                                                             Alberto VARUSIO
Ufficio Consolare/Bureau de Visa
Consolato Generale d’Italia di Casablanca (Marocco)/Consulat Général d'Italie de Casablanca (Maroc)
Ora stando a quello che ho appena letto nel forum, si potrebbe fare, non so se mi potete aiutare a scrivere una lettere al consolato specificando la legge come e chiedendo il ricongiungimento per mio fratello o pure come fare per mandare la nulla osta dall’Italia si ciò e possibile .una altra cosa ho letto che  mio fratello dovrebbe essere a carico mio ,lui studia in Marocco ,e sta a casa dai miei e  hanno la carta di soggiorno per motivi familiare e fanno un Po da me un Po in Marocco per potere mostrare che è a carico mio quando li dovrei mandare mensilmente,io non lavoro dovrebbe farlo mio marito e va bene lo stesso.
Grazie mille e cordiali saluti

Signora,come sa,non possiamo fare consulenze dettagliate online.Nel suo caso conviene provare con un turistico e poi chiedere un PDS,art.19 del TU se lei è cittadina italiana.
Se interessata ad una consulenza privata può scrivere al Dott.Baccoli : guidobaccoli@hotmail.com o a me : bia742001@yahoo.es, ma chiaramente il servizio ha un costo.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mouna



Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 29.12.09

MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Mer Feb 26, 2014 10:36 am

ma allora scusa se ho capito bene non mi convieni fare il ricongiungimente perchè loro dicono che non si puo fare,ma se rifiutano di nuovo il visto per turismo cosa dovrei fare?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE   Oggi a 2:29 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
 Argomenti simili
-
» VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE
» I FRATELLI E SORELLE SONO FAMILIARI! LO AFFERMA LA COMMISSIONE EUROPEA
» rinnovo visto di ricongiungimento
» VISTO PER MOTIVI FAMILIARI??????
» E2 VISA FOR SPOUSE / ricongiungimento familiare

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL VISTO-
Andare verso: