Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 dove risiedo??

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
miriam



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 10.02.10

MessaggioOggetto: dove risiedo??   Mer Feb 10, 2010 10:12 am

buongiorno,
ho una questione che mi devo chiarire e vi sarei grata se potessi avere il vostro aiuto.

sono italiana, convivo con uno spagnolo, nostro figlio Ŕ italospagnolo nato in italia, vivo in marocco dove lavoro e sono contrattata per una organizzazione spagnola.
vivo in marocco da oltre 2 anni e non ho mai fatto l'iscrizione all'aire perchŔ con la gravidanza avevo paura di perdere l'assistenza sanitaria in italia. fino a questo momento ho lavorato per una ong italiana ma ora ho cambiato per una ong spagnola. la situazione Ŕ che ho dovuto fare richiesta del numero della seguridad social e ho dichiarato residenza fiscale in spagna. ora a marzo andr˛ a ritirare il nie. per i lavoratori residenti all'estero la spagna applica il 24% di tasse mentre per i residenti il 13% una gran bella differenza, quindi sarebbe "ecomicamente parlando" comodo prendere la residenza in spagna, che non avrei problema a prenderla a casa della madre del mio compagno. il problema Ŕ per˛ che non sarei residente qui in marocco, quindi non sarei iscritta all'aire qui, non potrei votare, e per qualsiasi cosa (come mi hanno spiegato oggi al consolato), io per l'ambasciata italiana sono una turista. senza contare il fatto che non posso avere la carta di soggiorno e dovrei uscire ogni 3 mesi.
mi chiedo, perchŔ se il contratto prevede lo svolgimento del lavoro in marocco (permanente ovviamente) devo essere residente in spagna?
la mia ong sostiene che non Ŕ possibile avere la residenza fiscale in spagna e la residenza in marocco quindi devo farle coincidere obbligatoriamente.

a quanto pare devo scegliere se pagare il 24% di tasse, risiedere in marocco e poter votare qui. o pagare il 13%, risiedere in spagna e votare in spagna (quindi rinunciare al voto).

che ne pensate?

vi ringrazio anticipatamente per la vostra gentilezza e professionalitÓ
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: dove risiedo??   Mer Feb 10, 2010 11:07 am

miriam ha scritto:
buongiorno,
ho una questione che mi devo chiarire e vi sarei grata se potessi avere il vostro aiuto.

sono italiana, convivo con uno spagnolo, nostro figlio Ŕ italospagnolo nato in italia, vivo in marocco dove lavoro e sono contrattata per una organizzazione spagnola.
vivo in marocco da oltre 2 anni e non ho mai fatto l'iscrizione all'aire perchŔ con la gravidanza avevo paura di perdere l'assistenza sanitaria in italia. fino a questo momento ho lavorato per una ong italiana ma ora ho cambiato per una ong spagnola. la situazione Ŕ che ho dovuto fare richiesta del numero della seguridad social e ho dichiarato residenza fiscale in spagna. ora a marzo andr˛ a ritirare il nie. per i lavoratori residenti all'estero la spagna applica il 24% di tasse mentre per i residenti il 13% una gran bella differenza, quindi sarebbe "ecomicamente parlando" comodo prendere la residenza in spagna, che non avrei problema a prenderla a casa della madre del mio compagno. il problema Ŕ per˛ che non sarei residente qui in marocco, quindi non sarei iscritta all'aire qui, non potrei votare, e per qualsiasi cosa (come mi hanno spiegato oggi al consolato), io per l'ambasciata italiana sono una turista. senza contare il fatto che non posso avere la carta di soggiorno e dovrei uscire ogni 3 mesi.
mi chiedo, perchŔ se il contratto prevede lo svolgimento del lavoro in marocco (permanente ovviamente) devo essere residente in spagna?
la mia ong sostiene che non Ŕ possibile avere la residenza fiscale in spagna e la residenza in marocco quindi devo farle coincidere obbligatoriamente.

a quanto pare devo scegliere se pagare il 24% di tasse, risiedere in marocco e poter votare qui. o pagare il 13%, risiedere in spagna e votare in spagna (quindi rinunciare al voto).

che ne pensate?

vi ringrazio anticipatamente per la vostra gentilezza e professionalitÓ

Scusa, ma per lavorare con una ONG di solito serve un visto rilasciato dalle autoritß del paese ospitante...tu sei in Marocco e ci lavori...come turista? Comunque l'iscrizione AIRE al consolato italiano in Marocco puˇ avvenire solo se tu hai un PDS di almeno un anno rilasciato dal Marocco;L'iscrizione AIRE Ú subordinata a questo.In questo momento,se la tua dimora abituale , ed come hai detto "residencia", Ú in Spagna devi iscriverti all'AIRE di Madrid o Barcelona.Abitualmente all'estero si vota per corrispondenza:ti puoi far mandare il plico da tua suocera e poi lo rimandi a Madrid.E poi tutta sta' voglia di votare hai...?
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
miriam



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 10.02.10

MessaggioOggetto: Re: dove risiedo??   Gio Feb 11, 2010 7:22 am

Citazione :
Scusa, ma per lavorare con una ONG di solito serve un visto rilasciato dalle autoritß del paese ospitante...tu sei in Marocco e ci lavori...come turista? Comunque l'iscrizione AIRE al consolato italiano in Marocco puˇ avvenire solo se tu hai un PDS di almeno un anno rilasciato dal Marocco;L'iscrizione AIRE Ú subordinata a questo.In questo momento,se la tua dimora abituale , ed come hai detto "residencia", Ú in Spagna devi iscriverti all'AIRE di Madrid o Barcelona.Abitualmente all'estero si vota per corrispondenza:ti puoi far mandare il plico da tua suocera e poi lo rimandi a Madrid.E poi tutta sta' voglia di votare hai...?
Saluti

Grazie per la risposta velociassima!
no per lavorare con una ong qui non c'Ú bisogno di nessun visto, perchÚ il marocco non riconosce nessuna ong presente nel paese, infatti no possiamo aprire un conto a nome dell'associazione, nÚ contrattare persone direttamente..quindi nessun riconosciomento legale, ma ci permettodi di lavorare e stabilire accordi di cooperazione con le ong marocchine. quindi con un contratto tradotto ufficialmente in francese, l'affitto di una casa e una bolletta della luce, possiamo avere la residenza, il tutto anche solo dopo 2 mesi di presenza sul territorio. per avere l'iscrizione mi dissero che avevo bisogno solo della residenza nel paese e nulla di pi¨. ma non so, le informazioni effettivamente sono tanto diverse..

voglia di votare? boh... a volte mi sento di dover contribuire alla salvezza del paese anche se mio figlio nella situazione attuale in cui sta l'itlalia, mai lo farei crescere nel nostro paese. ma non so..

en todo caso, muchas gracias!

un abbraccio
Miriam
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Sereno.SCOLARO
Moderatore
Moderatore


Numero di messaggi : 420
Data d'iscrizione : 02.03.08

MessaggioOggetto: Re: dove risiedo??   Gio Feb 11, 2010 12:41 pm

Va ricordato come l'art. 1, comma 8 L. 27 ottobre 1988, n. 470, preveda che non siano iscritti all'AIRE i cittadini che si recano all'estero per cause di durata limitata non superiore a dodici mesi.
In altre parole, quando la durata sia superiore a 12 mesi, non si ha pi¨ temporaneita' e sussiste l'obbligo di iscrizione all'AIRE.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
daria



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 21.02.10

MessaggioOggetto: Re: dove risiedo??   Dom Feb 21, 2010 8:43 pm

buongiorno!

in relazione a:

Va ricordato come l'art. 1, comma 8 L. 27 ottobre 1988, n. 470, preveda che non siano iscritti all'AIRE i cittadini che si recano all'estero per cause di durata limitata non superiore a dodici mesi. In altre parole, quando la durata sia superiore a 12 mesi, non si ha pi¨ temporaneita' e sussiste l'obbligo di iscrizione all'AIRE.

cosa dice questa legge se si e':
domiciliati da piu' di 12 mesi negli USA ma si e' residenti in Australia (per quanto cittadina italiana)?

vale sempre l'obbligo di spostare l'iscrizione? quando mi sono trasferita in America mi era stato detto che assolutamente non potevo iscrivermi all'aire a san francisco perche' residente in australia.... mi hanno dato un informazione sbagliata?

grazie!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Sereno.SCOLARO
Moderatore
Moderatore


Numero di messaggi : 420
Data d'iscrizione : 02.03.08

MessaggioOggetto: Re: dove risiedo??   Lun Feb 22, 2010 2:54 am

Nel caso di persona che, cittadina e giÓ residente all'estero, trasferisca la propria dimora abituale da una ad altra circoscrizione consolare, indifferentemente se nel medesimo Stato o in uno Stato diverso rispetto a quello di precedente dimora abituale, la dichiarazione di trasferimento va fatta entro 90 giorni dall'arrivo nella circoscrizione all'ufficio consolare di nuova abitazione (art. 6, comma 3 L. 27 ottobre 1988, n. 470).
Questo per quanto prescritto dalla legge italiana.

Talora, proprio con riferimento agli USA, non mancano casi in cui gli uffici consolari italiani abbiano l'approccio (talora, si ripete, intenzionalmente) di ritenere come condizione aggiuntiva (per cosý dire) dell'iscrizione all'AIRE la sussistenza di un titolo a soggiornare negli USA per un periodo superiore a 90 giorni.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: dove risiedo??   Oggi a 12:19 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
dove risiedo??
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» dove risiedo??
» dove creare il fondo svalutazione crediti?
» Lavoro in Italia ma risiedo in Svizzera
» Nulla osta al matrimonio. Dove richiederlo?
» apostille su documenti dove?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: A.I.R.E. diritti e doveri-
Andare verso: