Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Albyom



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 19.02.10

MessaggioOggetto: VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE   Ven Feb 19, 2010 1:57 pm

Buon Giorno ho bisogno d'aiuto
Una mia cara amica di Singapore vorrebbe andare in italia per 5 mesi per effettuare una internship o tirocinio di formazione, con
un'assocciazione che intende dare impulso alla promozione di iniziative pilota e allo sviluppo di servizi pensati a partire dalle
necessità di quelle fasce d' utenza
-sempre crescenti- nel quadro di una visione volta a valorizzare la crescita di un turismo di qualità, sostenibile e responsabile.
Tale associazione si occupa anche di formazione, cioè di adeguare e formare personale di diverse strutture, come alberghi, musei , guide in itinerari nel territorio ecc per poter essere accessibili alle persone disabili. Il progetto e a livello europe.
Dopo essere andato all'Ambasciata Italia qui a Singapore, mi è stato riferito che l'ente o l'associazione deve mandare l'applicazione per il permesso di soggiorno per tirocinio e formazione al ministero del lavoro ed emigrazione presso gli sportelli delle poste ecc.
Leggo invece sul documento allegato in fondo a questa lettera, che lo straniero deve fare ingresso in Italia con un visto per studio.
Ma allora il permesso di soggiorno per tirocinio/formazione professionale, viene ottenuto una volta in italia?Inoltre, il tirocionio implica anche l'esperienza della creazione diuna nuova filiale in Spagna.

Con tale visto, potra muoversi liberamente all'interno della comunità europea durante la durata del corso di formazione?

Vi ringrazio per l'attenzione e spero di ricevere una vostra risposta
al più presto.

Albyom


PERMESSO DI SOGGIORNO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE
(art. 27, comma 1, lett. f) del Decreto Legislativo n. 286/98 e succ. mod. e art.
40 e 44 bis, commi5 e 6, del D.P.R. n. 394/99 e succ. mod.)

PERSONE AUTORIZZATE A SOGGIORNARE PER MOTIVI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE, CHE SVOLGONO PERIODI TEMPORANEI DI ADDESTRAMENTO PRESSO DATORI DI LAVORO ITALIANI EFFETTUANDO ANCHE PRESTAZIONI CHE RIENTRANO NELL’AMBITO
LAVORO SUBORDINATO.

1) Se l’ingresso in Italia è nell’ambito di un rapporto di tirocinio funzionale, lo straniero deve fare ingresso in Italia con un visto per studio. In tal caso l’istanza dovrà essere corredata:
a) Istanza compilata e sottoscritta dall’interessato (Modulo 1);
b) Fotocopia di tutto il passaporto o di altro documento equipollente (vedi tabella n. 4);
c) Progetto formativo vistato dalla regione, nell’ambito del quale si svolge il tirocinio.

2) Se l’ingresso in Italia è per la frequenza di un corso di formazione professionale (organizzato da enti di formazione accreditati ai sensi del Decreto Legislativo 31/3/98 n. 112) finalizzato alriconoscimento di una qualifica o comunque alla certificazione delle competenze acquisite didurata non superiore a 24 mesi, lo straniero deve essere in possesso di un visto per studio. In talcaso l’istanza dovrà essere
corredata:
a) Istanza compilata e sottoscritta dall’interessato (Modulo 1);
b) Fotocopia di tutto il passaporto o di altro documento equipollente (vedi tabella n.
4);
c) Documento attestante l’iscrizione al corso di formazione professionale rilasciatodall’Ente accreditato;
d) La richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno deve essere corredata dalla documentazione attestante la frequenza al corso di formazione rilasciata dall’Ente accreditato.
3) Se l’ingresso in Italia dello straniero è per attività di addestramento sulla base di unprovvedimento di trasferimento temporaneo o di distacco assunto dall’organizzazione dallaquale dipende, l’istanza dovrà esserecorredata:
a) Istanza compilata e sottoscritta dall’interessato (Modulo 1 e 2);
b) Fotocopia di tutto il passaporto o di altro documento equipollente (vedi tabella n.
4);
c) Per la richiesta di rilascio del permesso di soggiorno i moduli 1 e 2 sono compilati presso lo Sportello Unico Immigrazione all’atto della sottoscrizione del contratto di soggiorno;
d) La richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno deve essere corredata da fotocopia del
contratto di soggiorno sottoscritto tra le parti e copia della ricevuta di raccomandata di invio dello stesso allo lo Sportello Unico
Immigrazione competente.

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE   Ven Feb 19, 2010 2:15 pm

Con visto Schengen e PDS italiano,non puó lavorare in Spagna ma solo entrarci per turismo per un max. di 90 gg. a semestre.
Per lavorare in Spagna bisogna sentire le autoritá spagnole,consolato in Italia o in loco.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Eli.K.



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 07.03.10

MessaggioOggetto: Re: VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE   Dom Mar 07, 2010 9:03 am

Buongiorno, mi rivolgo al vostro forum con la speranza di trovare delle
risposte ai miei dubbi!
Io sono italiana e residente in Italia, ma il
mio fidanzato è ugandese (nato e da sempre residente in Uganda),
pensando di voler costruire una vita assieme abbiamo pensato che lui
potesse finire i suoi studi in Italia, dato che in patria
per vari problemi familiari e finanziari ha potuto frequentare poco la
scuola.
Quindi ho telefontato al Centro professionale più vicino per chiedere informazioni riguardo all'iscrizione al corso di meccanico
(riparazione veicoli) ma mi hanno risposto che in quanto maggiorenne non
ha diritto ad iscriversi ai corsi ordinari, può solo frequentare i
corsi serali per adulti, perciò non potrà fare il corso che desiderava
ma uno per Operatore alle lavorazioni meccaniche. Inoltre mi hanno detto che è necessario
che sia in Italia per l'iscrizione (maggio-giugno) e per l'inizio del
corso che si basa sul raggiungimento del numero minimo di partecipanti, quindi non c'è
una data certa, può iniziare da settembre a novembre.
Siamo andati
all'ambasciata italiana a Kampala per richiedere le informazioni
riguardo al visto per studio, ma ci hanno risposto che questo tipo di
visto viene rilasciato solo per studenti universitari o per dei
tirocinii e l'unico modo per ottenere un visto nel nostro caso è
attraverso il matrimonio. Noi avevamo già deciso di sposarci a Kampala a
gennaio del 2011, stiamo cercando di anticipare la data in modo da
permettere a lui di essere in Italia per l'inizio del corso, ma con
tutta la buona volontà non penso che riusciremo prima della metà di
ottobre.
Adesso stiamo cercando di ottenere un visto per turismo per
giugno in modo che possa venire per l'iscrizione, ma può effettivamente
iscriversi al corso non essendo ancora residente in Italia? è
sufficiente che sia maggiorenne per l'iscrizione o la scuola può
richiedere delle certificazioni degli studi precedenti? Può
effettivamente essere rifiutato dalla scuola se arriva in Italia quando
il corso è già iniziato?
E se, come spesso accade, il visto per turismo non verrà rilasciato, come possiamo fare perchè lui possa frequentare questo corso?
Ho fatto tante telefonate e inviato mail, ma ho ricevuto poche risposte discordanti e confuse!
Vi ringrazio per tutte le informazioni utili e precise del forum!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE   Dom Mar 07, 2010 11:30 am

Eli.K. ha scritto:
Buongiorno, mi rivolgo al vostro forum con la speranza di trovare delle
risposte ai miei dubbi!
Io sono italiana e residente in Italia, ma il
mio fidanzato è ugandese (nato e da sempre residente in Uganda),
pensando di voler costruire una vita assieme abbiamo pensato che lui
potesse finire i suoi studi in Italia, dato che in patria
per vari problemi familiari e finanziari ha potuto frequentare poco la
scuola.
Quindi ho telefontato al Centro professionale più vicino per chiedere informazioni riguardo all'iscrizione al corso di meccanico
(riparazione veicoli) ma mi hanno risposto che in quanto maggiorenne non
ha diritto ad iscriversi ai corsi ordinari, può solo frequentare i
corsi serali per adulti, perciò non potrà fare il corso che desiderava
ma uno per Operatore alle lavorazioni meccaniche. Inoltre mi hanno detto che è necessario
che sia in Italia per l'iscrizione (maggio-giugno) e per l'inizio del
corso che si basa sul raggiungimento del numero minimo di partecipanti, quindi non c'è
una data certa, può iniziare da settembre a novembre.
Siamo andati
all'ambasciata italiana a Kampala per richiedere le informazioni
riguardo al visto per studio, ma ci hanno risposto che questo tipo di
visto viene rilasciato solo per studenti universitari o per dei
tirocinii e l'unico modo per ottenere un visto nel nostro caso è
attraverso il matrimonio. Noi avevamo già deciso di sposarci a Kampala a
gennaio del 2011, stiamo cercando di anticipare la data in modo da
permettere a lui di essere in Italia per l'inizio del corso, ma con
tutta la buona volontà non penso che riusciremo prima della metà di
ottobre.
Adesso stiamo cercando di ottenere un visto per turismo per
giugno in modo che possa venire per l'iscrizione, ma può effettivamente
iscriversi al corso non essendo ancora residente in Italia? è
sufficiente che sia maggiorenne per l'iscrizione o la scuola può
richiedere delle certificazioni degli studi precedenti? Può
effettivamente essere rifiutato dalla scuola se arriva in Italia quando
il corso è già iniziato?
E se, come spesso accade, il visto per turismo non verrà rilasciato, come possiamo fare perchè lui possa frequentare questo corso?
Ho fatto tante telefonate e inviato mail, ma ho ricevuto poche risposte discordanti e confuse!
Vi ringrazio per tutte le informazioni utili e precise del forum!

Una iscrizione per delega la potrà fare sicuramente. Pur tuttavia, in considerazione del fatto che avete deciso di sposarvi, prima di infilarvi in terrificanti questioni burocratiche, consiglio di aspettare il matrimonio.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
drap



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 15.06.11

MessaggioOggetto: Re: VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE   Mer Giu 15, 2011 4:47 pm

B


Ultima modifica di drap il Ven Giu 17, 2011 9:34 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
drap



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 15.06.11

MessaggioOggetto: Re: VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE   Gio Giu 16, 2011 9:50 am

.


Ultima modifica di drap il Ven Giu 17, 2011 9:34 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE   Gio Giu 16, 2011 7:16 pm

drap ha scritto:
Ieri ho scritto all'ambasciata per chiedere che tipo di visto deve chiedere per il tirocinio, se visto studio o lavoro, la risposta e' stata questa:

Gentile Signora??????,

il visto da richiedere e' il visto per "studio/tirocinio".
Non conoscendo il "progetto formativo" non sono in grado di darLe informazioni piu' precise.
Posso tuttavia comunicarLe che in questo momento il rilascio di tale tipo di visti e' sospeso in attesa dell'emanazione del decreto interministeriale che stabilisce annualmente le quote disponibili per tale tipologia di visto.
Non sono in grado di dirLe quando sara' emanato il decreto ma in base all'esperienza degli anni precedenti dovrebbe essere entro l'estate.
Per quanto riguarda i documenti da presentare dovrebbe inviarmi la scansione del "progetto formativo" vistato dal competente assessorato della Regione competente per poter fornire una risposta piu' dettagliata.

sara' vero?????????????????
Per favore, la invito a leggere le regole ed il regolamento, sia per postare due volte, che per le troppe domande: http://www.burocraziaconsolare.com/leggere-sopra-anche-per-i-soli-lettori-e-obbligatorio-rispettare-il-regolamento-f67/prima-della-consultazione-o-di-porre-domande-in-forum-t422.htm#2286

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
leandrodzc



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 21.06.12

MessaggioOggetto: Re: VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE   Gio Giu 21, 2012 11:57 am

Molto Buongiorno

Mi chiamo Leandro, sono Brasiliano e faccio un Tirocinio in Italia; la data che consta nel visto scade nel 25 luglio ma dopo questa data, quanto tempo ne ho per uscire del paese? nono posso prendere una settimana per qualque viaggio dentro del paese?
lo so che c' è il visto di turismo di 3 mese,... questo " tempo extra" non sarebbe di questo'ultimo visto?

grazie mille per il risposto e congratulazioni per il sito che è davvero molto bono .

leandro
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE   Gio Giu 21, 2012 2:10 pm

leandrodzc ha scritto:
Molto Buongiorno

Mi chiamo Leandro, sono Brasiliano e faccio un Tirocinio in Italia; la data che consta nel visto scade nel 25 luglio ma dopo questa data, quanto tempo ne ho per uscire del paese? nono posso prendere una settimana per qualque viaggio dentro del paese?
lo so che c' è il visto di turismo di 3 mese,... questo " tempo extra" non sarebbe di questo'ultimo visto?

grazie mille per il risposto e congratulazioni per il sito che è davvero molto bono .

leandro

Puoi andare in Gran Bretagna o Irlanda e poi rientrare come turista per 3 mesi.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE   Oggi a 6:31 am

Tornare in alto Andare in basso
 
VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» VISTO PER TIROCINIO/FORMAZIONE PROFESSIONALE
» Visto per convivenza
» visto per lavoro autonomo
» Caso particolare - Visto/Assunzione per ragazza filippina
» Visto familiare al aseguito cittadino Italiano

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL VISTO-
Andare verso: