Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 COME SI REDIGE UNA QUERELA: REGOLE IMPORTANTI

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Iura
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 46
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 22.02.08

MessaggioTitolo: COME SI REDIGE UNA QUERELA: REGOLE IMPORTANTI   Mer Mar 26, 2008 10:34 am

Se si decide di sporgere querela scrivendola di proprio pugno, occorre che la stessa presenti tutti i requisiti necessari, affinchè sia ritenuta valida, in quanto si tratta di una "condizione di procedibilità", senza la quale il procedimento non può essere iniziato, e se è iniziato si concluderà senza che la vittima del reato abbia avuto tutela.

Innanzi tutto bisogna far attenzione ai TERMINI di proposizione.
La querela va presentata nel termine di tre mesi decorrenti dal giorno in cui si è avuta notizia del fatto che costituisce reato (art. 124 c.p.).
Decorso tale termine si perde il diritto alla presententazione della querela.

La querela deve contenere:

1. GENERALITA' DEL QUERELANTE:

si inizierà scrivendo: il sottoscritto COGNOME E NOME, nato a.... il.. residente in.. via...., espone quanto segue:.......

2. ESPOSIZIONE DEI FATTI
E' necessario narrare i fatti così come si sono verificati, con più dettagli possibili, come ad esempio indicazione delle circostanze di luogo e di tempo, orari, nominativi di testimoni ecc.

3. RICHIESTA DELLA PUNIZIONE
di seguito alla esposizione dei fatti andrà scritto:
"per quanto sopra esposto, il sottoscritto........ut sopra, sporge formale DENUNCIA- QUERELA, (si scrive così perchè si denuncia il fatto e si querela il responsabile)
nei confronti di ..........(nome e cognome se si conoscono) oppure
nei confronti del responsabile/i (se non si conoscono),
del reato/i che la S.V. ravviserà nei fatti così come descritti, chiedendone la punizione ai sensi di legge.

La richiesta di punizione del responsabile o dei responsabili è l'elemento essenziale per la validità della querela.

4.ALTRI ELEMENTI
Si può inoltre:
- chiedere di essere informato in caso, ai sensi dell'art. 408 c.p.p. in caso di richiesta di archiviazione;
- opporsi all'eventuale emissione di decreto penale di condanna;
- riservarsi di costituirsi parte civile;
- nominare un avvocato difensore;
- delegare al deposito della querela;
- allegare documenti (in copia) di cui verrà redatto un elenco.

5.SOTTOSCRIZIONE E DEPOSITO
La querela va sottoscritta e depositata o alla Polizia Giudiziaria o alla Procura della Repubblica.
L'uffico addetto apporrà sulla copia che rimane al querelante, il timbro con il numero di protocollo e la data di ricezione; la stessa cosa verrà fatta per sull'originale che rimane depositato.

Iura
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
gulliver04
Moderatore
Moderatore


Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 16.03.08

MessaggioTitolo: Re: COME SI REDIGE UNA QUERELA: REGOLE IMPORTANTI   Sab Mar 29, 2008 9:17 am

QUERELA DA PRESENTARE ALL'ESTERO
Per coloro i quali malauguratamente si trovassero all'estero nella condizione di dover sporgere una querela, questa potrà essere presentata, oralmente o per iscritto, e con le modalità dettagliatamente indicate da Iura, ad un agente consolare.

Gulliver04
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
COME SI REDIGE UNA QUERELA: REGOLE IMPORTANTI
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» COME SI REDIGE UNA QUERELA: REGOLE IMPORTANTI
» INDICE ARGOMENTI PIÚ RILEVANTI ED IMPORTANTI DI GUIDO BACCOLI
» graduatoria idonei- regole di scorrimento
» REGOLE GENERALI RIGUARDO IL DIVORZIO IN UE
» Matrimonio in Kirghizistan: separazione dei beni è possibile ?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: COMPORTAMENTI ILLECITI: DENUNCIA, QUERELA , COME PROCEDERE? :: DENUNCIA E QUERELA-
Vai verso: