Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 bambini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
giorgio rovati



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 22.02.10

MessaggioOggetto: bambini   Mar Mar 02, 2010 11:17 am

una mia amica brasiliana vorrebbe inserire nel suo permesso di soggiorno i suoi due figli che ha portato per motivi di turismo dal brasile ma che si fermano definitivamente in italia. La questura mi ha detto che dovrebbe far tradurre i certificati di nascita dall'ambasciata in brasile e per questo si dovrebbe recare proprio lý.
mi chiedo:
non pu˛, attraverso qualche canale, farli tradurre in italia o farli recapitare in brasile all'ambasciata e farseli ridare senza dover recarsi in loco?
pu˛ recarsi in brasile solo la mamma o anche un amico?
grazie
giorgio
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: bambini   Mar Mar 02, 2010 11:23 am

Di solito la procedura Ú,se il documento Ú prodotto all'estero,quella di far legalizzare i certificati dal ministero degli esteri brasiliano(Il Brasile non Ú firmatario della convenzione dell'Aja) ,farli tradurre da un traduttore autorizzato dell'italiano e poi passare dal consolato italiano.Lo puˇ fare di solito,anche una terza persona.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
giorgio rovati



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 22.02.10

MessaggioOggetto: Re: bambini   Mar Mar 02, 2010 12:22 pm

ci vuole il certificato di nascita o l'estratto? mi hanno detto per˛ che non bisogna legalizzarli basta farli tradurre magari da un traduttore indicatomi dall'ambasciata italiana o poi passare all'ente preposto - ambasciata o consolato?
grazie
giorgio
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: bambini   Mar Mar 02, 2010 1:20 pm

Mi sembra strano,perchÚ per essere validi in Italia devono avere o l'apostilla o la legalizzazione del MAE straniero e poi del consolato italiano...se vogliono solo la traduzione,puoi anche farla fare da un traduttore giurato del tribunale della tua provincia di residenza.Meglio l'estratto,in quanto indica anche i nomi dei genitori.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: bambini   Oggi a 12:17 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
bambini
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Viaggio in Brasile con bambini minorenne
» Timore che mi porti via i bambini
» RICONOSCIMENTO FIGLIO A "DISTANZA"
» Divorzio straniero
» EDUCATORI PER BAMBINI PORTATORI DI HANDICAP

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL VISTO-
Andare verso: