Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 separazione e divorzio da cittadina thailandese redidente in thailand.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
palazzi



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.04.10

MessaggioTitolo: separazione e divorzio da cittadina thailandese redidente in thailand.   Gio Apr 01, 2010 9:07 am

gentili signori nel lontano 1997 sposai una cittadina thailandese nel comune di lucca. divisione dei ben. lei entro' in italia con visto turistico subito dopo il matrimonio tornammo in thailandia per cui lei non prese nessuna residenza in italia. dopo pochi mesi lei mi lascio e spari senza lasciare traccia. nel frattempo io conobbi un altra donna con cui ho avuto un figlio. due anni fa grazie ai social network la trovai
ebbi il suo e-mail e seppi che anche lei aveva due figli con un altro straniero. le chiesi informalmente il divorzio e lei acconsenti ma non volendo venire a firmare in italia per consensuale io e il mio avvocato decidemmo per separazione giudiziale. lei mi mando il certificato di residenza thailandese allora il mio avvocato mando' i documenti per notifica richiesta di separazione giudiziale alla ambasciata italiana la quale avrebbe dovuto consegnarei suddetti documenti alle autorita thailandesi che avrebbero dovuto notificare alla residenza della moglie.
il problema e' che la moglie dice di non aver assolutamente ricevuto niente all indirizzo di domicilio. io e il mio avvocato abbiamo innumerevoli volte chiesto spiegazioni all'ambasciata italiana a bangkok. l'ambasciata non ha mai risposto ne a me ne alle richieste ufficiali dell'avvocato. ho contattato il ministero dell'interno il quale mi ha prontamente risposto garantendomi che avrebbereo sollecitato l'ambasciata a bangkok. per ora nessuna risposta. ambasciata riflesso di un paese alla deriva o cosa??
come posso divorziare da una donna cui neppure ricordo il viso???
situazione che mi crea profondo disagio e frustrazione.
ringrazio per qualsiasi aiuto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: separazione e divorzio da cittadina thailandese redidente in thailand.   Gio Apr 01, 2010 9:05 pm

Le dichiarazioni verbali della signora hanno poca importanza e se davvero Ú d'accordo, potrebbe anche dichiarare con atto pubblico legalizzato e tradotto, di essere al corrente della citazione ed il processo sarebbe andato avanti. Mi chiedo perˇ come mai il suo avocato non abbia pensato a farsi dare la delega dalla signora come suo difensore ed abbiate proceduto ad un istanza di divorzio congiunta. In questo caso l'assenza dell'altro coniuge, perˇ rappresentato dal suo avvocato in un divorzio a domanda congiunta, non Ú ostativa (cfr Cassazione da me citata in questa sezione CLICK QUI) alla pronuncia della sentenza.

Purtroppo sulla non risposta dell'Ambasciata non ho parole e non rimarrebbe altro da fare che denunciarli per omissioni di atto d'ufficio. Il non rispondere ad un'istanza fatta per iscritto (241/90) e con valore legale (anche fax) Ú chiara violazione penale...Ú davvero penoso. Spero di averle dato delle dritte che la rallegrino e che possa procedere con il suo divorzio.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
 
separazione e divorzio da cittadina thailandese redidente in thailand.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» separazione e divorzio da cittadina thailandese redidente in thailand.
» separazione & divorzio con cittadina peruviana
» Divorzio da cittadina americana
» matrionio in Italia tra CITTADINO ITALIANO E CITTADINA THAILANDESE
» divorzio da cittadina filippina

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: DIVORZIO ALL'ESTERO :: ╔ POSSIBILE ANCHE TRA CITTADINI ITALIANI RESIDENTI IN ITALIA?-
Andare verso: