Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Adozione all'estero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Marco 1972



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 13.04.10

MessaggioTitolo: Adozione all'estero   Mar Apr 13, 2010 10:01 am

Salve, è la prima volta che vedo il vostro sito e mi è sembrato davvero utile... provo quindi anch'io a porvi il mio quesito...
siamo una coppia mista nel senso di nazionalità, io italiano e il mio compagno spagnolo, ma non mista in base al genere. siamo 2 ragazzi che stanno assieme da più di 9 anni e già da un po' di tempo vorremo avere un figlio... cosa che in italia sembra impossibile, salvo ricorrere a uteri in affitto all'estero... piuttosto stiamo vagliando la possibilità di sposarci in spagna, dove è consentita l'adozione alle coppie omosessuali, dove il mio compagno ancora detiene la residenza li, pur lavorando ornmai da più di 6 anni in italia.
ora, a prescindere dal fatto che dobbiamo ancora informarci se per adottare un bimbo in spagna sia necessaria la stanzialità della residenza di entrambi in genitori nel paese stesso (purtroppo entrambi siamo vincolati dai rispettivi lavori qui in italia), mentre avremno solo la residenza (formale, non sostanziale) nel qualcaso ci sposassimo li (e per l'appunto dobbiamo ancora verificare se l'adozione è consentitra anche a coppie, che sebbene residenti in spagna, hanno il loro ambito di vita - lavorativa, abitativa, sociale - al di fuori, cioé in italia) sarebbe lo stato italiano obbligato a riconoscere l'avvenuta adozione da parte di un cittadiano italiano, cioè io, anche se all'estero e non con una donna? sarebbe obbligatorio mettersi in contatto con il tribunale per i minori italiano, e quindi vanificare a priori qualsiasi tentativo?
spero sia tutto chiaro, ben consio che la situazione è complessa e le possibilità remote...
grazie in anticipo
marco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
Età : 65
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: Adozione all'estero   Mar Apr 13, 2010 5:49 pm

Marco 1972 ha scritto:
........ sarebbe lo stato italiano obbligato a riconoscere l'avvenuta adozione da parte di un cittadiano italiano, cioè io, anche se all'estero e non con una donna? sarebbe obbligatorio mettersi in contatto con il tribunale per i minori italiano, e quindi vanificare a priori qualsiasi tentativo?
In assoluto! Anzi esiste una recentissima sentenza della Cassazione detta che sia il matrimonio che l'adozione tra persone dello stesso sesso, seppure riconosciuto in Paesi UE come la Spagna (ho dubbi sull'adozione peró) ai fini di salvaguardia dell'autonomia dei singoli Stati nell'ambito dei modelli familiari, non é riconosciuto in Italia per essere contrario all'ordine pubblico.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Marco 1972



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 13.04.10

MessaggioTitolo: Re: Adozione all'estero   Mer Apr 14, 2010 10:08 am

Prima di tutto grazie della tempestività... si, del riconoscimento del matrimonio non avevo dubbi, le chiedevo se in quanto cittadino italiano, che riesce ad adottare in spagna (seppur li con un coniuge), una volta rientrato, in quanto italiano con un figlio adottivo, mi veniva riconosciuto (come mio figlio, non come figlio della coppia).
Grazie, attendo ancora una risposta su questo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
Età : 65
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: Adozione all'estero   Mer Apr 14, 2010 9:19 pm

Perché sia riconosciuto come suo figlio e cittadino italiano, deve richiedere quasi sicuramente la sentenza di idoneitá da parte del Tribunale dei minori in Italia.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Adozione all'estero   

Tornare in alto Andare in basso
 
Adozione all'estero
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Adozione all'estero per cittadini iscritti AIRE
» Adozione all'estero da parte di cittadini italiani
» Adozione all'estero
» Riconoscimento sentenza adozione internazionale altre domande e rispos
» Ingresso di una minore adottata all'estero (Filippine)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ADOZIONE INTERNAZIONALE ALl'ESTERO, VALIDA IN ITALIA? :: ADOZIONI, QUANTE DIFFICOLTÀ!!-
Andare verso: