Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Traduzione di sentenza di divorzio e certificato di stato liber

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
jaafe0



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 21.04.10

MessaggioOggetto: Traduzione di sentenza di divorzio e certificato di stato liber   Ven Mag 07, 2010 5:46 am

Buon giorno.
Vorrei contrarre matrimonio presso una cittadina in Danimarca e sto facendo tradurre il mio certificato contestuale, lo stato libero e la sentenza passata in giudicato del mio precedente matrimonio.
Ho notato nei documenti italiani l'uso di forme assolutamente incongruenti con quanto si vuole dichiarare.
Nel certificato di stato libero nulla fa riferiemno al mio stato libero, anzi si afferma: "già coniugato"!!!
Nella sentenza di divorzio la condizione di passato in giudicato è semplicemente un timbro appena leggibile e comunque in nessuna parte si fa riferimento al fatto che le due parti possono contrarre nuovo matrimonio.
Temo che quando l'ufficio danese leggerà la traduzione di tali documenti presumerà che sono ancora sposato e che non ho il diritto di contrarre nuovo matrimonio.
Vorrei sapere se qualcuno ha avuto esperienza in tal senso, e come ha superato i problemi che ho descritto.

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Traduzione di sentenza di divorzio e certificato di stato liber   Ven Mag 07, 2010 7:58 pm

Se la traduzione in danese,sará fatta da un traduttore riconosciuto dalle autoritá danesi,nessun problema.Si fa tradurre apposta...
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Traduzione di sentenza di divorzio e certificato di stato liber   Ven Mag 07, 2010 9:14 pm

Dimenticavo..."giá coniugato" significa che lo fu ma non lo é piú...ha presente alcuni cartelli con nomi di vie o piazze,ad esempio "Via Rossi giá Verdi" ovvero che fu via Verdi ma adesso é Rossi...!
Auguri!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Traduzione di sentenza di divorzio e certificato di stato liber   Sab Mag 08, 2010 12:46 am

bostick ha ragione, ma in realtá quando si tratta di traduzioni possono nascere delle situazioni non confacenti e facilmente confondibili e sono casi che poco spesso vengono recepiti. Io lo capisco perfettamente ed a miei assistiti é successo non molto, ma almeno tre volte é capitato. Ho fatto risolvere facendo richiedere un certificato di stato civile, con la dicitura '' non ha impedimenti per sposarsi'' o ''é libero di contrarre matrimonio''.

Con grande resistenza del Comune che peró alla fine spiegando la situazione e la possibile malinterpretazione da parte delle autoritá straniere che leggono la traduzione del ''giá sposato'', dialogando con loro, hanno capito e cambiato la dicitura.

In realtá la dicitura ''giá sposato'' é corretta, peró ci sono dei problemi reali e soggettivi quando una dicitura in italiano abbastanza chiara per la lingua italiana, non lo é e non si puó pretendere lo sia per un traduttore di altro paese straniero e l'autoritá di quello Stato estero. Credo che un colloquio con le spiegazioni sia necessario perché si cambi la dicitura in questi particolari casi. D'altra parte non esiste una sola formula obbligatoria perché appaia ''giá sposato'' al posto delle altre due alternative decisamente meno malinterpretabili nella traduzione e quindi piú chiare.

Riguardo il poco leggibile timbro di passato in giudicato della sentenza é meno importante in quanto lo stato civile lo avvalla, quindi seppur poco leggibile lo si puó tradurre ugualmente. Ad ogni buon conto, ma senza sfasciarsi la testa e se fa in tempo, puó chiedere al Tribunale un'apposito certificato di passato in giudicato senza che si riporti tutto il testo della sentenza, ma solo l'oggetto, il numero, la data etc..

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Traduzione di sentenza di divorzio e certificato di stato liber   Oggi a 6:32 am

Tornare in alto Andare in basso
 
Traduzione di sentenza di divorzio e certificato di stato liber
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Traduzione di sentenza di divorzio e certificato di stato liber
» Apposizione apostille su sentenza divorzio
» il consenso per trascrivere una sentenza di divorzio straniera
» Procura per presentare la sentenza presso il consolato
» Registrazione in Italia di divorzio in Brasile

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: